domenica 15 ottobre 2017

Penne 1920 – Acqua&Sapone 3-2




Nell'ottava giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone cade per 3-2 sul campo del Penne, al termine di una partita ricca di colpi di scena. I verdeoro incappano così nella seconda sconfitta del loro campionato e saranno chiamati a rifarsi nel prossimo turno contro il Miglianico mentre il Penne torna al successo dopo la sconfitta di Giulianova e si porta a quota 11 punti in classifica.

La cronaca:

Il Penne parte sull'acceleratore e dopo pochi secondi ha la prima opportunità: Rodia scappa a Papagna e si invola verso Palena, l'attaccante si fa respingere la prima conclusione dal portiere verdeoro e sulla ribattuta calcia fuori. All'ottavo arriva la risposta ospite: Marrone trova un buon corridoio per Musto che però, solo contro il portiere conclude alto. Con il passare dei minuti i verdeoro crescono e ci riprovano: al 30' Colantoni combina con Marrone e crossa per Taormina che di testa costringe Domenicone ad un autentica prodezza per smanacciare il pallone fuori dalla rete. Dopo quattro giri di lancette è il turno di Petito che approfitta di un lancio dalle retrovie di Erami ma il suo diagonale si spegne a lato. I biancorossi locali si rifanno vivi nel finale della prima frazione, quando D'Addazio di testa colpisce in pieno la traversa. Squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa il Penne entra con un altro piglio e dopo soli quattro minuti sbloccano la situazione con Rodia, abile ad incunearsi tra le maglie della difesa e a fulminare Palena in uscita. Un minuto dopo il duello si ripete ma questa volta l'estremo difensore verdeoro ipnotizza l'attaccante e sventa la minaccia. Al 13' la compagine ospite batte un colpo: Marrone arpiona un pallone difficile in area e fa da sponda per Maiorani che, dal limite, calcia alle stelle. I montesilvanesi sono costretti ad alzare il baricentro per cercare il pareggio ma così facendo lasciano il fianco ai contropiedi dei biancorossi che puniscono al 21', ancora una volta grazie a Rodia, autore di una doppietta. Con il punteggio di 2-0 il Penne sembra in controllo del match ma al 31' l'Acqua&Sapone riapre i giochi: Marrone va sul fondo e crossa per Maiorani che sul secondo palo insacca. L'inerzia della partita cambia ancora: passano tre minuti e Marrone dalla sinistra con un cross morbido colpisce l'incrocio dei pali con Domenicone sorpreso dalla traiettoria del pallone. Una manciata di secondi dopo è Colantoni, dopo un'azione convulsa, a centrare in pieno la traversa. In contropiede gli uomini di Giandomenico sprecano due limpide occasioni con Cacciatore che, però, si fa perdonare al 47' fornendo a Coletta l'assist del 3-1. La gara però non è ancora finita: direttamente dalla battuta da centrocampo, l'Acqua&Sapone si porta in avanti e con Marrone trova immediatamente il gol del 3-2. Non c'è più tempo, dopo cinque minuti di recupero al Contrada Campetto finisce 3-2 in favore dei padroni di casa. 

Il tabellino:

Penne 1920- Acqua&Sapone Montesilvano 3-2 (0-0)

Reti: 4' st., 22' st. Rodia, 47' st. Coletta (P), 31' st. Maiorani, 48' st. Marrone (A).

Penne 1920:
Domenicone, Camporesi, Carpegna, Savini (41' st. Balia), D'Addazio (1' st. Silvaggi), Ballanti, Rodia, Pagliuca, Orta (35' st. Di Martino), Cacciatore, Coletta. A disposizione: Di Norscia, Di Teodoro, Pasta, Bianchini. Allenatore: Giandomenico.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Papagna (39' st. Marcedula), Di Biase (41' st. Bassano), Maiorani, Erasmi, Corvini, Colantoni (36' st. Minutolo), Taormina (22' st. Luca Di Donato), Petito, Marrone, Musto. A disposizione: Di Muzio, Guardiani, Di Donato Nikolas. Allenatore: Del Gallo.

Direttore di gara: Guido Verrocchi di Sulmona (Mancini di Avezzano e Lorenza Caporali di Pescara)

Ammoniti: Cacciatore, Balia (P), Di Donato Luca (A).

domenica 8 ottobre 2017

Acqua&Sapone Montesilvano – Amiternina 1-1

L’Acqua&Sapone Montesilvano nella settima giornata del campionato d’Eccellenza pareggia per 1-1 contro l’Amiternina. Dopo il gol di Musto arrivato nei primissimi minuti, nella ripresa gli ospiti pareggiano con Mazzaferro in evidente posizione di offside. I verdeoro così vanno a 10 punti in classifica mentre gli aquilani collezionano 4 lunghezze. Nel prossimo incontro i ragazzi di Del Gallo affronteranno il Penne in trasferta.



Acqua&Sapone Montesilvano – Amiternina 1-1 (1-0)

Reti: 2’ Musto (A&S), 63’ Mazzaferro (A)

Acqua&Sapone Montesilvano:
Palena, Papagna [63’ Spinosa (80’ Guardiani)], Di Biase (C), Maiorani (80’ L. Di Donato), Erasmi, Marcedula, Colantoni, N. Di Donato (90’ Minutolo), Petito, Marrone, Musto.
A disposizione: Di Muzio, Corvini, Bassano.

Amiternina: Tomarelli, M. Di Alessandro, Tinari, Salvi, Santilli, Di Francia, D. Di Alessandro, Di Norcia (70’ Santirocco), Terriaca (C) (87’ Romano), Morra, Mazzaferro (77’ Torelli).
A disposizione: Ludovisi, Mattei, Sow, Rosati.
Allenatore: Angelone.

Ammoniti: 38’ Musto, 72’ N. Di Donato (A&S), 67’ Di Norcia (A)

Espulso: 81’ Morra (A)

Arbitro: Manuel Giorgietti di Vasto coadiuvato dagli assistenti Cortellessa di Sulmona e Salvati di Avezzano.

domenica 1 ottobre 2017

RC Angolana - Acqua&Sapone 3-2

Prima sconfitta stagionale per i ragazzi di mister Del Gallo. Nonostante il vantaggio firmato Nikolas Di Donato, gli avversari ribaltano la gara con Legnini, Farindolini e Spinelli. Serve solo a fini statistici il gol di capitan Di Biase al 95'

Il tabellino:

RC Angolana-Acqua&Sapone 3-2 (2-1 pt)

RC Angolana: Brunetti, Fabrizi (Montefalcone 39’ st), Maloku, Cipressi, Legnini, Nazari, Ruggieri, D’Alonzo (Bianco 47’ st), Pomponi (Spinelli 17’ st), Farindolini (Buffetti 33’ st), Massa. A disp. Agresta, Montefalcone, De Fanis, Buffetti, Cipollone, Bianco, Spinelli. All. Rachini.

Acqua&Sapone: Palena, Papagna (Guardiani  28’ st), Di Biase, Di Donato L., Bassano (Erasmi 40’ st) , Marcedula (D’Agostino 42’ st), Colantoni, Di Donato N. (Maiorani 40’ st), Petito, Musto, Minutulo (Marrone 16’ st). A disp. Di Muzio, Corvini, Guardiani, Maiorani, Erasmi, D’Agostino, Marrone. All. Del Gallo.

Reti: Di Donato N. (17’ pt), Di Biase (50’ st) (A&S); Legnini (19’ st), Farindolini (39’ pt), Spinelli (19’ st) (RCA)

Ammoniti: Minutolo, Bassano, Di Donato N., Petito, Di Biase (A&S)

Direttore di gara: Sciubba di Pescara, coadiuvato da Carella de L’Aquila e Sica de L’Aquila.

N.B.: Espulso il preparatore atletico dell’Angolana Fabio Perazzetti per proteste. 

domenica 24 settembre 2017

Acqua&Sapone - Spoltore 2-2

Quinto risultato utile consecutivo per la squadra di Del Gallo. Al Galileo Speziale, i verde oro passano in vantaggio con Luca Marrone ma gli azulgrana rispondono con la marcatura di Grassi. A pochi minuti dall'intervallo Gianluca Marcedula, classe 2000, sigla la sua seconda rete stagionale. Nella ripresa lo Spoltore pareggia i conti con il solito Nardone.

Nel prossimo turno l'Acqua&Sapone farà visita alla RC Angolana.

Il tabellino:

Acqua&Sapone - Spoltore 2-2

Reti: 10' pt Marrone (A&S), 18' pt Grassi (S), 40' pt Marcedula (A&S), 16' st Nardone (S)

Acqua&Sapone: Palena, Papagna (24' st Guardiani), Di Biase, Di Donato L., Erasmi, Marcedula (37' st Corvini), Colantoni, Minutolo, Petito (37' st Rubini), Marrone, Musto (24' st Di Donato N.). A disp. Di Muzio, Maiorani, D'Agostino. All. Del Gallo

Spoltore: Proietti, D'Intino, Vitale, Di Camillo, Mottola (35' st Natale), Sbaraglia, Nardone, Vera, Grassi (Ranieri 37' st), Morales, Zanetti. A disp Gentileschi, Natale, Buonafortuna, Lopez, Evangelista, Sanchez. All. Ronci

Ammoniti: Di Donato L., Erasmi, Marrone, Musto, Di Donato N. (A&S); D'Intino (S)

Direttore di gara: Claudia Di Sante Marolli di Pescara (Marziani di Teramo e Bernardini di Pescara)


sabato 23 settembre 2017

Allievi Regionali: Acqua&Sapone Montesilvano - Bacigalupo Vasto 3-3




Nella seconda giornata del Girone B, gli Allievi Regionali pareggiano per 3-3 contro la Bacigalupo Vasto. In vantaggio per 3-0 alla fine del primo tempo, i verdeoro nella ripresa si fanno rimontare dagli ospiti. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Fuschi saranno impegnati sul campo del Cupello.

La cronaca:

La gara si sblocca al 7' quando Iezzi viene atterrato in area di rigore e il direttore di gara concede il penalty ai locali. Dal dischetto lo stesso numero 9 non fallisce e firma l'1-0. Passano tre minuti e i verdeoro raddoppiano: Mariani prende palla sulla destra e con un coast to coast si porta sul fondo e crossa in mezzo, dove Iezzi non ha difficoltà ad insaccare la sua doppietta personale. Gli ospiti non ci stanno e battono un colpo al 18' quando una punizione di Di Francesco fa la barba alla traversa. I vastesi provano a rientrare in partita ma al 35' è l'Acqua&Sapone ad andare ancora a segno con Mariani che, in pallonetto, supera Benvenga e firma il 3-0.

Nella ripresa gli ospiti ci credono e dopo una manciata di secondi Di Francesco con il sinistro centra il palo. Al 6' i vastesi trovano ancora il legno con un destro dalla lunga distanza di Di Pietro. Passano due minuti e i padroni di casa si ritrovano in inferiorità numerica per l'espulsione di Iezzi, causata da un diverbio con il direttore di gara. Al 13' i biancorossi rientrano in partita con Di Filippo, abile ad insaccare dopo una mischia in area. Passano cinque minuti e la Bacigalupo segna anche il 3-2 con la punta Ercolano che, nel cuore dell'area, non ha problemi ad insaccare. Al 23' arriva la rete del pareggio: D'Apolito stende in area Di Pietro e il direttore di gara concede penalty; dagli undici metri si presenta Di Pietro che con un destro preciso nell'angolino batte Marzuoli e firma il 3-3. L'ultimo squillo della partita arriva a quattro dalla fine, quando Marzuoli compie un autentico miracolo fermando in uscita bassa Speranza lanciato a rete e sigillando il risultato di 3-3 finale.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano - Bacigalupo Vasto 3-3 (3-0)

Reti: 7' pt. rig., 10' pt. Iezzi, 35' pt. Mariani (A), 13' st. Di Filippo, 18' st. Ercolano, 23' st. rig. Di Pietro (B).

Acqua&Sapone Montesilvano: Marzuoli, Bolletta, Schiavone, D'Apolito, Stella, Fornetto, Mauro (17' st. Pollara), La Rovere (15' Impellicciari), Iezzi, Di Lella (33' st. Pillagino), Mariani (39' st. Gulli). Allenatore: Fuschi.

Bacigalupo Vasto: Benvenga, Catalano, Cericola, Ciccotosto (12' st. Ventrella), Danzi, Di Filippo (34' st. Racciatti), Di Francesco (34' st. Stampone), Di Pietro, Ercolano (25' st. Speranza), Giorgetti (12' st. Rossi), Irace. Allenatore: Baiocco.

Ammoniti: Fornetto (A).

Espulsi: 8' st, Iezzi (A).

A Montesilvano arriva la neopromossa Spoltore


Dopo il pareggio per 1-1 agguantato sul fil di sirena contro l'Alba Adriatica, l'Acqua&Sapone Montesilvano torna tra le mura amiche per affrontare lo Spoltore, nella gara valida per la quinta giornata del campionato di Eccellenza.
La partita contro gli azulgrana sarà il primo derby della provincia di Pescara per i verdeoro.
Nonostante lo Spoltore, allenato da mister Donato Ronci (ex trainer anche di Chieti e Giulianova) sia alla sua prima apparizione in un campionato di Eccellenza, la squadra può vantare elementi che hanno già collezionato esperienze importanti nel massimo campionato regionale, come Nardone e Di Camillo. Nei quattro match di campionato sinora disputati, la squadra ha raccolto due punti, in virtù dei pareggi contro Chieti e Martinsicuro e delle sconfitte contro Real Giulianova e Capistrello.
L'incontro sarà diretto da Claudia Di Sante Marolli di Pescara, coadiuvata da Marziani di Teramo e Bernardini di Pescara.

mercoledì 20 settembre 2017

Never give up: con l’Alba pareggio last minute (1-1)

Partita pazza al Tommolini di Martinsicuro, dove Alba Adriatica ed Acqua&Sapone si sono affrontate a viso aperto, creando numerosi grattacapi alle difese avversarie. L’1-1 maturato rende onore ai verdeoro che nella prima mezz’ora, prima di incassare la rete locale, conducono il match creando due palle gol con Musto e Marrone. Dopo il tap-in vincente di Gibbs sugli sviluppi di un corner, l’Alba Adriatica rischia immediatamente di raddoppiare ma Palena in versione Superman vola e sbarra la strada a Di Sante. Al 40’ episodio da moviola con il portiere Petrini che colpisce il pallone con la mano ma fuori area, non ravvisato dal direttore di gara Paterna.

Nella ripresa ancora Musto sfiora il pareggio, prima che Petito vada vicinissimo all’1-1 con un colpo di testa in tuffo che fa la barba al palo. Alla mezzora Bassano incassa il doppio giallo di giornata e va a finire sotto la doccia: la squadra di Del Gallo, costretta al tutto per tutto, concede spazi invitanti ai teramani che al 91’ colpiscono una clamorosa traversa con un destro al volo di Miani. La legge del calcio colpisce ancora: Petito crossa al centro per il neo entrato Colantoni, che inventa il gol del mercoledì (e non solo) con un tacco volante che supera Petrini e ristabilisce la parità nel punteggio.

Domenica l’Acqua&Sapone incontrerà al Galileo Speziale lo Spoltore, consapevole sì della difficoltà dell’impegno ma anche dell’unione del gruppo e della voglia di non arrendersi mai!

Alba Adriatica – Acqua&Sapone 1-1 (1-0 pt)

Reti: 28’ pt Gibbs (AL), 49’ st Colantoni (AES)

Alba Adriatica: Petrini, Calvarese, Fabrizi, Veccia, Casimirri, Gibbs, Emili (16’ st Florimbj), Foglia, Miani, Di Sante (16’ st Lazzarini), Di Nicola. A disp. Spinelli, Picone, Capocasa, Corsini, Pantoni. Allenatore: D’Eugenio

Acqua&Sapone: Palena, Papagna (49' st Marcedula), Corvini (9’ st Guardiani), Di Donato L., Erasmi, Bassano, Rubini (9’ st Colantoni), Di Donato N. (17’ st Minutolo), Petito, Marrone, Musto (43’ st D’Agostino). A disp. Di Muzio, Di Genova. Allenatore: Del Gallo

Ammoniti: Di Donato Luca (AES), Veccia (AL)

Espulso: Bassano al 31’ st

Direttore di gara: Roberto Paterna di Teramo, coadiuvato da Nappi di Pescara e Di Cerchio di Avezzano


Note: partita disputata a Martinsicuro