sabato 10 novembre 2018

Spoltore - Acqua&Sapone Montesilvano 5-0


Nel tredicesimo turno di Eccellenza, l'Acqua&Sapone cade per 5-0 sul campo dello Spoltore. Dopo una prima frazione molto equilibrata chiusa sul punteggio di 0-0, nella ripresa i padroni di casa prendono il largo andando a segno con Ranieri (Doppietta), Gonzalez Nuevo, Cabanyes e Sborgia. I verdeoro subiscono così una dura battuta d'arresto e nel prossimo turno saranno chiamati al riscatto contro il Martinsicuro.

Il tabellino

Spoltore – Acqua&Sapone Montesilvano 5-0 (0-0)

Reti: 5' st., 39' st. Ranieri, 38'st. Gonzalez Nuevo, 42' st. Cabanyes, 46' st. Sborgia.

Spoltore: Giangiacomo, Pompa (22' st. D'Intino), Zanetti, Di Camillo (45' st. Tottone), Sichetti, Buonafortuna (44' st. Chiavaroli) , Bordoni (28' st. Sborgia), Nuevo, Ranieri (44' st. Zhollanj), Fernandez Cabanyes, Di Pentima. A disposizione: Olivieri, Gobbo, Palusci, Leporini. Allenatore: Ronci.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Di Giacomo (20' st. Caporrelli), Di Biase, Balzano, Erasmi (34' st. Maiorani), Marcdeula, Ariani, Rubini (34' st. Evangelista), Petito, Marrone, Sablone (25' st. Sablone). A disposizione: Di Muzio, Ricci, Di Donato, Trento, Urbaez, D'Agostino. Allenatore: Del Gallo.

Direttore di gara: Di Cola di Avezzano (Siracusano e Pietrangelo di Sulmona).

Ammoniti: Di Camillo, Buonafortuna, Giangiacomo (S), Rubini (A).

Recupero:
pt. 2', st. 3'.

domenica 4 novembre 2018

Un pareggio storico: Acqua&Sapone Montesilvano - Chieti 1-1




Nel dodicesima giorna di Eccellenza, l'Acqua&Sapone ottiene un risultato destinato a rimanere nella storia della società, pareggiando per 1-1 contro il Chieti. Dopo una prima frazione chiusa a reti inviolate, i verdeoro trovano il vantaggio con un rigore di capitan Di Biase; il pareggio ospite arriva due minuti dopo con Luis Alberto. I montesilvanesi giocano una partita di grande cuore e tornano a far punti dopo il passo falso di Nereto, portandosi a quota 17 in classifica. Nel prossimo turno la truppa di mister Del Gallo sarà ospite dello Spoltore. 

La cronaca: 

Gli ospiti si rendono pericolosi subito al 6', quando Miccichè disegna una traiettoria con il destro che si spegne a lato. I teatini sin dalle prime battute prendono in mano il pallino del gioco, e al 16' confezionano una nitida palla gol con Rodia che, sul crocc di Miccichè, di testa manda fuori da pochi passi. Ancora l'attaccante ex Penne sugli scudi al 35': scatto sul filo del fuorigioco e conclusione che si perde a lato. Il numero 18 non riesce ad essere cinico nemmeno dieci minuti dopo quando, su cross del solito Miccichè, manca l'appuntamento con la rete. Nel recupero, l'Acqua&Sapone mette la testa fuori da guscio con Marrone che, dopo essersi liberato di un avversario, scarica un destro da fuori area, impegnando severamente Salvatore. Il primo tempo va agli archivi con il risultato ad occhiali. 

Nella ripresa il copione non cambia: al 6' Calvarese prova la botta da fuori, Palena con un grande riflesso riesce a deviare in corner. Dopo sette giri di lancette è il turno dei montesilvanesi: Petito prova ad addomesticare un pallone complicato a limite e gira a rete, Salvatore è attento è blocca. I padroni di casa però sono più propositivi rispetto alla prima frazione e, al 17', arriva l'episodio che sblocca il match: Balzano viene atterrato da Calvarese all'ingresso in area di rigore, per Fronzoni ci sono gli estremi per il rigore: dal dischetto capitan Di Biase non perdona e, riscattando l'errore della 

scorsa partita, porta l'Acqua&Sapone in vantaggio. Tuttavia, il Chieti non si scompone e dopo appena due minuti agguanta il pari con Luis Alberto, abile ad insaccare con il sinistro. I neroverdi vogliono i tre punti che li porterebbero in vetta alla classifica ma, sul tentativo al volo di Miccichè al 41', c'è ancora un superlativo Palena che dice di no. L'ultima chance arriva al 44' con Petito che, dopo aver fatto a sportellate con la difesa teatina, al momento di calciare non inquadra lo specchio. Il match del “Galileo Speziale” si chiude così sul punteggio di 1-1. 

Il tabellino: 

Acqua&Sapone Montesilvano – Chieti 1-1 (0-0) 

Reti: 17' st. rig. Di Biase (A&S), 19' st. Luis Alberto (CH). 

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Di Giacomo, Di Biase, Balzano, Mottola, Erasmi, Ariani (34' st. Maiorani), Rubini, Petito (46' st. Sablone), Marrone, Urbaez (36' st. D'Agostino). A disposizione: Di Muzio, Ricci Fabio, Caporrelli, Di Donato, Trento, Marcedula. Allenatore: Del Gallo. 

Chieti: Salvatore, Ricci, Calvarese, Malandra (18' st. Cellucci), Di Lallo, Miccichè, Marfisi (27' st. Marfisi), Moralez, Rodia, El Hayadi, Luis Alberto. A disposizione: Alonzi, Di Marco, Crecchia, Ronzino, Pacella, Di Ciccio, Angelet. Allenatore: Lucarelli.

Direttore di gara: Fronzoni di Lovere (Bosco di Lanciano - D'Orazio di Teramo).

Ammoniti: Ricci, Calvarese, Luis Alberto (CH). 

Recupero: pt. 1', st. 4'. 

Note: spettatori 350 circa.

venerdì 2 novembre 2018

Info biglietti Acqua&Sapone Montesilvano - Chieti

Si comunica che per la gara Acqua&Sapone Montesilvano – Chieti di domenica 4 novembre ’18 in programma alle ore 14:30 presso il campo sportivo “Galileo Speziale” sito a via Ugo Foscolo Montesilvano sarà possibile acquistare il biglietto d’ingresso al botteghino posto all’esterno dell’impianto di gioco.

Verranno adottate le seguenti tariffe:

· Ticket intero €10,00 (Valido per tutti gli uomini dai 14 anni in su)

· Ticket ridotto €5,00 (Valido per le donne, gli uomini oltre i 65 anni d’età e tutti i ragazzi minori di 14 anni)

giovedì 1 novembre 2018

Nereto - Acqua&Sapone Montesilvano 1-0




Nell’undicesimo turno di Eccellenza l’Acqua&Sapone cade per 1-0 sul campo del Nereto. Decisivo ai fini del risultato finale il gol messo a segno da Antonacci al 26’ su assist di Kone, dopo che capitan Di Biase, dopo appena due minuti, aveva fallito un rigore per gli ospiti colpendo un palo. I verdeoro restano così a quota 16 punti e nel prossimo turno torneranno tra le mura amiche per affrontare il Chieti, mentre i teramani staccano proprio i montesilvanesi in classifica e nella prossima giornata saranno impegnati nel big match contro il Sambuceto.

Il tabellino:

Nereto – Acqua&Sapone Montesilvano 1-0 (1-0)

Reti: 26’ pt. Antonacci.

Nereto: Di Giuseppe, D’Andria, Leone, Della Penna (24’ st. Veccia), Tarquini, Zeetti, Kone, Kala (44’ st. Moretti), Antonacci (20’ st. Arciprete), Chiacchiarelli (28’ st. Florimbj), Pagliuca (37’ st. Cerasi). A disposizione: Pirozzi, Scianitti, Di Natale, Galli. Allenatore: Di Serafino.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Di Giacomo (27’ st. Evangelista), Di Biase (20’ st. Marcedula), Maiorani, Mottola (38’ st. Sablone), Ricci, Balzano, D’Agostino (20’ st. Petito), Ariani (42’ st. Trento), Marrone, Rubini. A disposizione: Di Muzio, Piedimonte, Erasmi, Di Donato. Allenatore: Del Gallo.

Direttore di gara: Leone di Avezzano (Nappi di Pescara – Salvati di Sulmona).

Ammoniti: Antonacci, Veccia, Moretti (N), D’Agostino, Marrone, Rubini (A).

Recupero: pt. 2’, st. 6’.

domenica 28 ottobre 2018

Petito e Marcedula regalano la seconda gioia casalinga consecutiva: battuto Il Delfino Flacco Porto per 2-0



Nel decimo turno di Eccellenza l'Acqua&Sapone si impone su Il Delfino Flacco Porto per 2-0. Decisivi per la vittoria dei verdeoro i gol di Petito e Marcedula. I padroni di casa si portano così nei pressi delle zone nobili della classifica con 16 punti, e nel prossimo turno affronteranno il Nereto, a parti punti in classifica. Gli ospiti, invece, non riescono a dare continuità alla vittoria contro il Paterno e nel prossimo turno ospiteranno il Sambuceto.

La cronaca: 

Il primo squillo è degli ospiti con D'Incecco che, al minuto 11, da posizione defilata, spara a lato. Lo stesso esterno pescarese ci riprova al 13' dal limite, sfera che si perde alta. Al primo vero affondo i padroni di casa sbloccano la contesa: corner rasoterra di Sablone che trova nel cuore dell'area Petito, destro di prima intenzione e nulla da fare per Falso. Al 27' è 1-0 Acqua&Sapone. I montesilvanesi ci riprovano al 36' con Maiorani dalla distanza, sinistro che si spegne sul fondo. Nel recupero della prima frazione arriva la prima grande occasione per la Flacco Porto: Ligocki batte una punizione ben indirizzata verso l'angolino basso che costringe Palena al grande intervento.

La ripresa si apre con due tentativi con colpi di testa di Saltari e Curri, in entrambe le occasioni la mira è imprecisa. Al 16' ci prova anche Marzucco con un cross che diventa un tiro e costringe Palena a smanacciare in corner. Gli ospiti provano a dirigere le operazioni del gioco e cercano con tutte le forze la rete del pari, ma, sulle palle inattive, l'Acqua&Sapone è letale: dagli sviluppi di un angolo dalla sinistra, Ariani pennella per Marcedula che anticipa il suo marcatore e con una zampata firma la rete del 2-0. Il Delfino Flacco Porto avrebbe subito l'occasione di rimettersi in carreggiata con un'occasione venuta fuori da un rimpallo con protagonisti Tine e Saltarin, ma nessuno dei due attaccanti riesce a battere Palena.  Al 42' è Saltarin a provarci: l'esterno vince un contrasto, si porta il pallone sul destro e calcia sul primo palo, Palena si fa trovare ancora presente. L' ultima chance è per Petito che, in contropiede, viene stoppato dall'uscita di Falso. Dopo cinque minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine dell'incontro ed il successo per 2-0 dell'Acqua&Sapone.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Il Delfino Flacco Porto 2-0 (1-0)

Reti: 27' pt. Petito, 26' st. Marcedula.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Piedimonte (22' st. Di Giacomo), Di Biase, Balzano, Mottola, Marcedula, Sablone (22' st. Ariani), Maiorani, Petito (48' st. Trento), Marrone, Rubini (38' st. Urbaez). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Ricci, Di Donato, Evangelista. Allenatore: Del Gallo.

Il Delfino Flacco Porto: Falso, Terzini, Curri (21' st. Sichetti), Ligocki, D'Incecco (26' pt. Tine), Giannini (27' st. D'Alessandro), Saltarin, Di Norcia (13' st. Silvestri), Marzucco (19' st. Calderaro), Pesce, Marcelli. A disposizione: Brattelli P., Rucci, Alberico, Brattelli B. Allenatore: Bonati

Direttore di gara: D'Antuono di Pescara (Mongelli di Chieti – Alonzi di Avezzano).

Ammoniti: Piedimonte, Marrone, Di Giacomo (A), Ligocki, Marcelli (D).

Recupero: pt. 2', st. 5'.

Note: espulso il presidente Paluzzi dalla panchina de Il Delfino Flacco Porto per reiterate proteste.