lunedì 25 marzo 2019

Comunicato ufficiale: allievi regionali


2000 Calcio Acqua e Sapone comunica di aver sollevato Andrea Fuschi dall'incarico di allenatore degli Allievi Regionali. Nel ringraziarlo per questi due anni e mezzo di impegno e professionalità, la società gli augura il meglio per il futuro.

La guida tecnica degli Allievi per questa parte finale di stagione è stata affidata a Pasquale Castorani.


Ufficio Stampa

domenica 24 marzo 2019

Poker e record: i verdeoro vincono 1-4 sul Martinsicuro e conquistano il record di punti in Eccellenza

Quattro reti, quattro vittorie di fila e record di punti: i verdeoro vincono 1-4 sul campo del Martinsicuro e balzano a 42 lunghezze all'ottava piazza. Nonostante questo la salvezza per la truppa di Del Gallo è ancora tutta da conquistare. Fondamentale sarà il prossimo scontro contro il Pontevomano tra le mura amiche.

La cronaca. Calcio d'inizio per gli ospiti. Pronti, via e i montesilvanesi potrebbero subito passare in vantaggio: D'Agostino, a tu per tu con il portiere di casa, alza troppo il pallonetto che termina sul fondo. Sempre i Leoni si affacciano due giri di lancette dopo con Petito in area che scivola al momento della conclusione. Al 10' arriva l'episodio che potrebbe cambiare il match: Marrone atterra un avversario nei propri 16 metri concedendo la massima punizione. Dal dischetto, però, Ciuti trova un reattivo Palena che intuisce e mantiene la porta inviolata. Sette minuti dopo è nuovamente l'Acqua&Sapone ad andare vicina al vantaggio: Petito appoggia per Marrone che tutto solo dal limite non riesce a colpire bene la sfera. Poco male per l'undici montesilvanese: al 21' Zippilli, da fuori a giro, beffa Bannella siglando così l'1-0. Nel finale è Maiorani, dal limite, a sfiorare il raddoppio con una conclusione di collo pieno alta di poco.

Nella ripresa i verdeoro chiudono subito la pratica: al 50' Marrone pesca Petito che a tu per tu non sbaglia e confeziona il gol del 2-0. La reazione teramana arriva dopo dieci minuti: Ciuti, all'interno dei 16 metri avversari, si gira ma manda alto il pallone di un soffio. Il calcio come sempre non perdona. Cinque giri di lancette dopo Marrone riceve in area da D'Agostino e dall'area piccola allunga ulteriormente per i suoi. Nel finale la squadra di mister Di Fabio prova con tutte le forze ad accorciare le distanze. Prima Di Felice colpisce il montante alto, successivamente Dolegowski spara alle stelle dall'area piccola. I montesilvanesi non ci stanno e siglano il gol del 4-0 nuovamente con Petito: il bomber del presidente Vellante riceve da Trento e a porta spalancata non può proprio sbagliare. Nel finale è Farinelli a rendere meno pesante il passivo: dopo una cavalcata palla al piede batte Palena per il gol del definitivo 1-4.

Martinsicuro - Acqua&Sapone Montesilvano 1-4 (0-1)

Reti: 22' Zippilli, 50', 79' Petito, 65' Petito (A&S), 92' Farinelli (M)

Martinsicuro: Cannella; Dolegowski, Di Serafino, Palladini, Giorgi (65' Levakovic), Di Quirico (90' Riccitelli), Pizi, Biaggetti (57' Fani), Di Felice, Farinelli, Ciuti (65' Malavolta).
A disposizione: Levko, Prifti, Albertini, Franco, Recanati.
Allenatore: G. Di Fabio.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Balzano, Di Biase (C) (88' Piedimonte), Zippilli, Mottola (70' Trento), Erasmi, Evangelista (89' Di Iorio), Maiorani, Petito (85' Di Donato), Marrone, D'Agostino (81' Tassone).
A disposizione: Di Muzio, Caporrelli, Marcedula, Rubini.
Allenatore: A. Del Gallo.

Ammoniti: Maiorani, Balzano (A&S), Di Serafino (M)

Direzione di gara: Stefano Giampietro di Pescara coadiuvato da Diego Carnevale e Valerio Maiolini entrambi della sezione di Avezzano.

domenica 17 marzo 2019

Petito e D'Agostino show: Acqua&Sapone - Spoltore 3-0

Terza vittoria consecutiva per i nostri ragazzi che superano lo Spoltore per 3-0 ed ottengono punti importanti in ottica salvezza diretta.

La cronaca. Primo tempo gradevole con le due squadre che seppur studiandosi provano a rendersi pericolose: è la squadra di mister Ronci a partire meglio con Grassi e Gonzalez, ma Palena risponde sempre presente. La risposta dei verdeoro è affidata alla botta su punizione di Mottola che non trova il bersaglio grosso per pochi centimetri. Nel finale di tempo si scatena D'Agostino che crea due situazioni pericolose: nella prima D'Ettorre evita guai grossi e manda in angolo, nella seconda la sfera termina alta, dopo il suggerimento di Caporrelli.

Nella ripresa il copione della gara viene totalmente riscritto. Bordoni apre le danze approfittando di un errore difensivo ma non sfruttando al meglio l'occasione. Chi invece non perdona è Mario Petito, che al decimo si inventa una rovesciata pazzesca che fa impazzire i tifosi montesilvanesi: 1-0 e festa per l'attaccante di mister Del Gallo. I padroni di casa sono galvanizzati e pervengono al raddoppio sugli sviluppi di un corner: il tocco vincente è di D'Agostino con il pallone che varca di pochissimo la linea di porta, il guardalinee Carchesio di Sulmona convalida.
Nel finale la coppia Trento- Petito è letale: il neoentrato confeziona l'assist, il nove non perdona. Tris pesantissimo che difatti chiude anzitempo le ostilità. Chi ci tiene ancora a far bella figura è Alceo Palena, che ipnotizza Gonzalez con un colpo di reni mandando il pallone sulla traversa e permette di agguantare così la terza porta inviolata consecutiva.

Nove punti nelle ultime tre gare ed un marzo da incorniciare: i ragazzi di Del Gallo salgono a quota 39 punti. Nel prossimo turno la trasferta da non sbagliare a Martinsicuro.

Acqua&Sapone - Spoltore 3-0 (0-0 pt)


Reti: 55' e 70' Petito, 60' D'Agostino (A&S)

Acqua&Sapone: Palena, Balzano. Di Biase, Zippilli, Mottola (82' Erasmi), Caporrelli. Evangelista (54' Trento), Maiorani, Petito (89' Ariani), Marrone, D'Agostino. A disp. Di Muzio, Piedimonte, Marcedula, Di Donato, Rubini, Tassone.
Allenatore: Alessandro Del Gallo

Spoltore: D'Ettorre, Pompa (64' Sborgia), Zanetti, Di Camillo, Sabatini, Buonafortuna, Grassi, Gonzalez, Fernandez, Bordoni, Gobbo (78' Ulisse). A disp. Olivieri, Ciccone, D'Intino, Ewanisha, Palusci, Leporini, Bocchia.
Allenatore: Donato Ronci

Ammoniti: Marrone, Caporrelli (A&S); Gobbo (S)

Direzione di gara: Emanuele Varanese di Chieti, assistenti Luca Chiavaroli di Pescara e Stefano Carchesio di Sulmona

domenica 10 marzo 2019

Tre punti storici e pesanti: Chieti - Acqua&Sapone 0-1





L’Acqua&Sapone Montesilvano conquista un risultato storico. La truppa di mister Del Gallo grazie alla perla di Marrone conquista l’intera posta contro i neroverdi reduci da dodici risultati utili consecutivi. I montesilvanesi così balzano a 36 lunghezze uscendo dal trenino dei playout. Nel prossimo turno affronteranno in casa lo Spoltore domenica 17 alle 15:00 al “Galileo Speziale” di Montesilvano.

La cronaca.

Inizio di gara di marca teatina: al 10' Rodia incrocia, fuori di poco. Tre giri di lancette dopo bisturi per Marfisi, cross al centro per Farindolini che schiacchia ma Palena, di reni, smanaccia in corner.


L'Acqua&Sapone al primo affondo colpisce: al minuto 17 Petito imbecca zippilli, sulla respinta della difesaneroverde Marrone, pescato da D’Agostino, con una pregevolissima conclusione di prima spedisce la sfera in buca d'angolo per il preziosissimo vantaggio ospite.


L'ultima emozione è di marca neroverde. Marfisi scavalca Palena, Mottola è provvidenziale a salvare sulla linea.


Nella ripresa sono i montesilvanesi a sfiorare il raddoppio: palla persa a centrocampo, Maiorani per poco non beffa Alonzi sfiorando il gol della domenica. Sul capovolgimento di fronte è Rodia ad andare vicino al pareggio ma ancora una volta il portiere ospite nega la gioia della rete. Ancora la formazione di casa ci prova alla mezzora con Marfisi che però non riesce a beffare la terza linea adriatica.

La gara è maschia con i teatini che si affidano a traversoni la centro e i montesilvanesi che si difendono con ordine. Nel finale l'undici di mister Lucarelli spara le ultime cartucce: su calcio d'angolo dopo un batti e ribatti in area la palla arriva ancora a Marfisi che scheggia il legno. L'ultima emozione in pieno recupero è un duello tutto in famiglia: il neroverde Daniele Ricci, da attaccante aggiunto, si vede murare la conclusione a botta sicura dal fratello, il verdeoro Fabio Ricci. 

Non succede più nulla: L'Acqua&Sapone Montesilvano conquista un risultato storico e pesantissimo in ottica salvezza uscendo dal trenino dei playout disputando una gara ordinata e da conoscitrice della categoria. Il Chieti non riesce a conquistare quantomeno un risultato positivo perdendo, in un solo colpo, tre punti contro le inseguitrici Torrese e Sambuceto ora a -6. I teatini saranno impegnati proprio contro i viola nel prossimo turno alla cittadella dello sport in un match in cui, ora, è vietato sbagliare.


Chieti – Acqua&Sapone Montesilvano 0- 1(0-1)

Rete: 17’ Marrone (A&S)

Chieti:
Alonzi, Scutti(46’ Cellucci), D. Ricci, Di Ciccio(46’ Di Lallo), Marwan, Morales, Marfisi, Farindolini, Miccichè, Rodia, Delgado(46’ Calvarese).
A disposizione: Salvatore, Di Natale, Toro, Di Marco, Ronzino, Pacella.
Allenatore: Alessandro Lucarelli


Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Balzano, Di Biase, Zippilli, Mottola, F. Ricci, Evangelista(89’ Rubini), Maiorani, Petito, Marrone, D’Agostino(83’Tassone).
A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Caporrelli, Sanlorenzo, Centorame, Trento, Selvaggi.
Allenatore: Alessandro Del Gallo

Ammoniti
: Evangelista, Balzano(A&S)

Direzione di gara: Manuel Marchetti de L'Aquila coadiuvato da Fabio D'Ettorre e Nicola Giancristofaro entrambi della sezione di Lanciano.

Note: Recuperi, 1’pt e 5’st

Spettatori: 600

domenica 3 marzo 2019

Sotto il segno del Capitano: Acqua&Sapone Montesilvano - Nereto 1-0!


Nel ventottesimo turno di Eccellenza l'Acqua&Sapone torna al successo regolando il Nereto per 1-0. La rete su rigore di capitan Di Biase in apertura regala ai verdeoro un successo fondamentale per la lotta salvezza che mancava da ben 8 giornate. I montesilvanesi si portano così a quota 33 punti e nel prossimo turno affronteranno il Chieti, mentre il Nereto sarà chiamato a riscattarsi contro il Sambuceto.

La cronaca:

La gara si sblocca dopo appena 8 minuti: Marrone viene atterrato in area sugli sviluppi di un calcio d'angolo, per Iannella non ci sono dubbi ed è penalty per i locali. Capitan Di Biase dal dischetto non sbaglia e firma l'1-0. La reazione degli ospiti arriva al 19': cross di Zeetti per Lazzarini che, completamente solo nel cuore dell'area, la gira a lato. Sul finale del primo tempo i vibratiani si rendono ancora pericolosi: Florimbj prima centra in pieno la traversa e poi, sul secondo tentativo, la sfera viene salvata sulla linea da Ricci. Il primo tempo si chiude così con i locali avanti.

Nel secondo tempo gli ospiti ci provano ancora con il solito Lazzarini che, al 7', approfitta dell'intervento mancato di Ricci ma di testa, da due passi, indirizza il pallone sulla trasversale. I verdeoro si difendono compatti e provano a pungere in contropiede: è il 9 quando Marrone, dopo un ottimo controllo, prova il tiro al volo ma non è preciso. Al 12' i rossoblu gettano un'altra chance alle ortiche con Tommasini che, dopo la penetrazione in area, calcia a lato col sinistro. Nell'ultima mezzora i padroni di casa chiudono tutti i varchi e limitano tutte le offensive neretesi. Si chiude così, dopo 5 minuti di recupero, il match dello Speziale: Acqua&Sapone batte Nereto per 1-0.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano - Nereto 1-0 (1-0)

Reti: 8' pt. rig. Di Biase.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Balzano, Di Biase, Di Donato, Mottola, Ricci, Zippilli (38' st. Rubini), Maiorani, Petito, Marrone, Centorame (25' st. D'Agostino). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Di Giacomo, Caporrelli, Tassone, Trento, Evangelista. Allenatore: Del Gallo.

Nereto: Di Giuseppe, Tarquini, Leone (41' st. Moretti), Sorci, Ballanti, Zeetti, Tommasini (36' st. Capocasa), Cerasi (20' st. Bellini), Lazzarini, Florimbj, Antonacci. A disposizione: Pirozzi, Franceschini, D'Andria, Paolini, Calderaro. Allenatore: De Feudis.

Direttore di gara: Iannella de L'Aquila (Siracusano - Salvati di Sulmona).

Ammoniti: Di Donato, Zippilli, Marrone, Centorame (A), Leone, Sorci (N).

Recupero: pt. 1', st. 5'.