domenica 20 ottobre 2019

Impresa sfiorata: Castelnuovo - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1

Impresa sfiorata dai Leoni di mister Cianfagna. L'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 1-1 sul campo del Castelnuovo, fino ad oggi capolista. Una rete di Petito nella prima frazione ha regalato speranze e sogni spezzati poi in pieno recupero dal gol del pareggio di Antichi. Un punto comunque che fa classifica e morale e che permette ai montesilvanesi di collezionare 7 punti in classifica. Nel prossimo turno sfida salvezza al "Galileo Speziale" contro il Pontevomano penultimo.

Castelnuovo - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1 (0-1)

Reti: 36' Petito (A&S), 93' Antichi (C)

Castelnuovo: De Chirico; Calvarese, Sanseverino (81' Lepre), Casimirri, Donatangelo, Terrenzio, Russo, Forò (56' Albertini), Fabrizi (65' D'Egidio), Emili, (74' Antichi), Di Ruocco.
A disposizione: Cattenari, Di Remigio, Giovannone, Porrini, Di Tecco.
Allenatore: G. Di Fabio.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Marcedula, De Fanis, Zippilli (77' Evangelista), Catenaro, Erasmi, Corvini (74' Di Biase), Maiorani, Petito, Vatavu (56' Marrone), Valerio.
A disposizione: Di Muzio, De Leonibus, Di Iorio, Colantoni, Di Quilio, Trento.
Allenatore: D. Cianfagna.

Ammoniti: Calvarese (C), Valerio (A&S)

Direzione di gara: Mario Leone di Avezzano coadiuvato da Gianmarco Cocciolone de L'Aquila e Davide D'Adamo di Vasto.

giovedì 17 ottobre 2019

domenica 13 ottobre 2019

Sotto il segno di capitan Di Biase: Acqua&Sapone - Bacigalupo VM 1-0


E' quasi un testa coda al Galileo Speziale tra l'Acqua&Sapone, ancor a secco di vittorie e la Bacigalupo Vasto Marina, autentica rivelazione e al comando del torneo di Eccellenza. Sfida condizionata dalle assenze pesanti: Colantoni e Marrone partono dalla panchina per i verdeoro, ospiti senza Benedetti, Cernaz e bomber Cesario. Fischia Gabirle Iurino di Venosa

Non aspettatevi una cronaca ricca di palle gol: la fase di studio si protrae fino al quarto d'ora, poi Zippilli prende la responsabilità del primo tiro calciando alto. La Bacigalupo gioca di rimessa ed al 25' rischia di far male con un taglio perfetto dalla destra di Coulibaly, Palena risponde presente e mette una pezza nell'uno contro uno. Sale in cattedra Petito che prima testa i riflessi del solido Marconato da fuori area ed al 43' va a procurarsi un prezioso calcio di rigore. contatto con Di Gennaro e massima punizione per i padroni di casa. Dal dischetto, il solito cecchino Di Biase porta in vantaggio l'Acqua&Sapone che intravede uno spiraglio di luce in fondo al tunnel.

Nella ripresa però cambia registro la formazione di Cesario: Palena non è impeccabile sulla bomba di Mangiacasale, Coulibaly da ottima posizione cestina una ghiotta palla gol. Ci riprova Mangiacasale, inserimento sul primo palo ma solo esterno della rete. Nel recupero, flipper nell'area di rigore verdeoro con Palena che osserva la sfera uscire di un soffio. Prova a mettersi in mostra il neo entrato Trento ma pecca di precisione

E' 1-0 al Galileo Speziale. Prima gioia per la squadra di Cianfagna, primo ko esterno per la Bacigalupo che fuori dalle mura amiche le aveva vinte tutte.

Acqua&Sapone - Bacigalupo Vasto Marina 1-0 (1-0)

Rete: Di Biase al 43' pt

Acqua&Sapone: Palena, Marcedula, Di Biase, Zippilli, Catenaro, Corvini (41' st De Fanis), Evangelista (32' st Marrone), Maiorani, Petito, Vatavu (22' st Trento), Valerio (41' st Di Iorio). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Rubini, Di Lella, Colantoni. All. Cianfagna

Bacigalupo VM: Marconato, Balzano, Marinelli, D'Adamo, Irace, Galié, Mangiacasale, Pollutri (22' st Cingalini), D'Antonio, Di Gennaro, Coulibaly (20' st Letto). A disposizione: Speranza, Traino, Lanfranchi, Di Ghionno, Cernaz, Romano, Diallo. All. Cesario

Ammoniti: Vatavu, Petito, Zippilli (A&S); Pollutri, Coulibaly, Galié, Di Gennaro (B)

Direzione di gara: Gabriele Iurina di Venosa

mercoledì 9 ottobre 2019

Coppa Italia: Acqua&Sapone - Nereto 1-1

Nell'andata del secondo turno di Coppa Italia, l'undici verdeoro impatta con il Nereto per 1-1 al termine di una gara ben condotta e con buoni spunti.

Squadre molto giovani con quindici fuoriquota distribuiti tra le due compagini. La cronaca si apre al 5' con il vantaggio ospite: assist di Di Eleuterio per l'inserimento dalla destra di D'Andrea che batte Di Muzio senza grossi problemi. La risposta della squadra di Cianfagna è sul colpo di testa tentato dal 2002 Di Quilio dopo un bel cross di Colantoni. Al 18' ancora l'esterno si rende protagonista di uno slalom sulla sinistra, tiro a giro a lato di un metro. I padroni di casa continuano a spingere per impattare la sfida: Petito riceve da Di Lella ma nell'uno contro uno col portiere non è freddo e cestina l'occasione. L'ultima chance del primo tempo è sempre per la testa del numero 9 che spedisce fuori.

Nella ripresa l'Acqua&Sapone trova subito il meritato pareggio: Rubini fa la torre per l'accorrente De Leonibus che con l'esterno anticipa il difensore avversario e batte da pochi passi Carrieri. La formazione di De Feudis risponde con la bomba di Tomassini che mette in apprensione Di Muzio ma finisce sul fondo. Al 29' il neo entrato verdeoro Rossetti si coordina e calcia dal limite un bel sinistro che sfiora il palo. Le ultime due note di cronaca sono ancora per i ragazzi di Cianfagna: Evangelista chiede invano il penalty dopo aver subito una trattenuta in area mentre nel recupero rete del 2-1 annullata ad Erasmi sugli sviluppi di una punizione.

Termina con un pareggio la sfida di Coppa: Acqua&Sapone e Nereto si rivedranno in terra teramana per il ritorno a metà novembre.

Coppa Italia: Acqua&Sapone - Nereto 1-1 (0-1)

Reti: D'Andrea 5' pt (N); De Leonibus 5' st (A)

Acqua&Sapone: Di Muzio, Mazzocchetti (De Fanis 1' st), Corvini (Di Iorio 1' st), Di Lella (Maiorani 25' st), Erasmi, De Leonibus, Colantoni (Zippilli 1' st), Rubini, Petito (Rossetti 12' st), Evangelista, Di Quilio. A disp. Onesti, Marcedula, Valerio, Trento. All. Cianfagna

Nereto: Carrieri (Cristallo 1'st), Sardini (Prifti 1' st), Monaco, Tomassini, Paolini, Dedja, D'Andrea, Barakaj, Anello (Calvanese 26' st), Selmanaj, Di Eleuterio. A disp. Cristallo. All. De Feudis

Ammoniti: De Leonibus (A)

Direzione di gara: Carlini di Lanciano coadiuvato da Falcone di Vasto e Cocciolone di Avezzano

domenica 6 ottobre 2019

Capistrello - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0: l'undici di Torti bastona i verdeoro!


Franchi Di Curzio, con un gol per tempo, mandano agli archivi il match al comunale di Capistrello con la vittoria dei rovetani per 2-0. I Leoni non hanno potuto niente contro i marsicani che hanno fatto valere il tasso tecnico superiore. Un rigore parato da Palena, un grande intervento di De Meis su De Fanis e una traversa di Marrone sono gli acuti verdeoro che avrebbero, forse, qualche credito da riscuotere con la dea bendata.

Capistrello - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0 (1-0)

Reti: 20' Franchi, 72' Di Curzio

Capistrello: Di Girolamo, Rozzi, Venditti, D'Eramo, L. De Meis, Di Fabio, Camara (31' Simoni), Franchi, Di Curzio (76' Dosa), E. De Meis, Di Francescantonio (Bisegna).
A disposizione: Salustri, Cipriani, Trombetta, C. Salustri, Buccini, Federici.
Allenatore: Torti.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Marcedula (88' Erasmi), Di Biase (C), Zippilli (56' Evangelista), Catenaro, De Fanis (56' Colantoni), Valerio, Maiorani, Trento, Marrone (79' Rubini), Corvini (83' De Leonibus).
A disposizione: Di Muzio, Mazzocchetti, Capobianco, Di Lella.
Allenatore: D. Cianfagna.

Ammoniti: Zippilli (A&S), Di Fabio, L. De Meis (C)

Espulso: Venditti (C)

Direzione di gara: Giallorenzo di Sulmona coadiuvato da D'Orazio di Teramo   Lombardi di Chieti.