sabato 23 agosto 2014

Le curiosità del girone del campionato di Eccellenza Abruzzo 2014/2015

Sette squadre dalla provincia di Chieti, cinque da quella di Teramo, quattro da L’Aquila e solo due dalla circoscrizione di Pescara: si presenta così il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2014/2015 al quale l’acqua&sapone è iscritto, dopo essersi salvato la scorsa stagione ai play-out.

La trasferta più lunga, per gli uomini di Giuseppe Naccarella, è quella di Capistrello, a 127 chilometri da Montesilvano; seguono Avezzano e Cupello, rispettivamente a 120 e 112 chilometri di distanza. La Renato Curi Angolana, unica formazione della provincia pescarese insieme ai verde -oro, comporta invece il viaggio più rapido, con soli 10 chilometri che separano le due squadre. Successivamente troviamo Pineto e Francavilla con 18 e 20 chilometri di lontananza dalla sede dell’acqua&sapone.

In relazione alla precedente annata, nel girone salgono dalla Promozione il Borrello ed il Paterno, entrambe al debutto ufficiale in Eccellenza, mentre fa gradito ritorno il Martinsicuro, assente solo per due anni. Dal campionato 2013/2014 di Serie D retrocedono, invece, il Sulmona e la Renato Curi Angolana.

Altra importante novità è il ripescaggio del Cupello, squadra eliminata proprio dall’acqua&sapone ai play-out della passata stagione, che torna in Eccellenza per sostituire la “fallita” Rosetana.

Di seguito tutte le 18 squadre iscritte al campionato di Eccellenza Abruzzo 2014/2015:

- A.p. 2000 Calcio Acqua&Sapone
- A.s.d. Alba Adriatica
- A.s.d. Avezzano Calcio
- A.s.d. Borrello
- A.s.d. Capistrello
- A.s.d. Virtus Cupello
- A.s.d. Francavilla
- A.s.d. Martinsicuro
- A.s.d. Miglianico
- A.s.d. Montorio 88
- A.s.d. Paterno
- A.s. Pineto Calcio
- Renato Curi Angolana
- U.s. San Salvo A.s.d.
- A.s.d. Sulmona
- Polisportiva dilettantistica Torrese
- A.s.d. Vastese Calcio
- F.c.d. Vasto Marina


Share: