lunedì 22 settembre 2014

Solo un pareggio: Acqua&Sapone Duemila - Vastese 2-2

Nella terza giornata del campionato di Eccellenza l'Acqua & Sapone 2000 Montesilvano pareggia per 2-2 contro la Vastese. Dopo l'iniziale vantaggio verdeoro con Del Gallo, gli ospiti prima pareggiano con un rigore di Soria e poi si portano avanti grazie al neo acquisto Maimone ma, nel finale, una rete di Di Donato sigla il definitivo pareggio. Nel prossimo turno l'Acqua & Sapone 2000 affronterà in trasferta il Francavilla mentre i biancorossi ospiteranno il San Salvo
La gara. Al campo sportivo “G. Speziale” di Montesilvano l'Acqua & Sapone 2000 di Mister Naccarella scende in campo con Pompei in porta; Piccioni, Di Biase, Di Lisio, Buonafortuna, Bassano, Guardiani, Di Donato, Del Gallo, Mimola, De Leonardis. Risponde la Vastese di mister Pretali (assente per squalifica) schierando Leo fra i pali; Napolitano, Irmici, Spagnolo, Corbo, Salcuni, Piscopo, D'Ambrosio, Maimone, Soria, Bonuso. Dirige l'incontro Scatena della sezione di Avezzano coadiuvato da De Santis, anch'esso della sezione di Avezzano, e Ricci della sezione de L'Aquila.

Calcio d'inizio battuto dai padroni di casa. Fin dalle prime battute i padroni di casa sono più aggressivi e
dopo soli 3' trovano la rete del vantaggio: punizione di Di Lisio dalla trequarti per Del Gallo che al volo, di tacco, scheggiando la parte inferiore della traversa, insacca siglando l'1-0. Sette minuti più tardi l'attaccante verdeoro potrebbe raddoppiare ma, solo contro Leo, il suo pallonetto si spegne alto sopra la traversa.

La prima occasione per la Vastese arriva al 15': cross di D'Ambrosio dalla destra e colpo di testa di Maimone che termina di poco a lato. Al 25' gli ospiti rimangono in 10 uomini a causa dell'espulsione del portiere Leo per un fallo fuori area su Del Gallo. Per sostituirlo, entra il secondo estremo difensore Antenucci al posto di Napolitano.

I padroni di casa provano ad approfittare della superiorità numerica per cercare la rete del 2-0. Al 31' su corner battuto da Di Lisio, Del gallo svetta più alto di tutti ma il suo colpo di testa non centra i pali vastesi. Al 34' Del Gallo mette fuori il pallone per permettere le cure ad un giocatore della Vastese ma alla ripresa del gioco i biancorossi non attuano un comportamento sportivo rifiutandosi di restituire il pallone.

Padroni di casa ancora vicini al raddoppio al 40': su azione di contropiede Del Gallo dribbla Corbo e calcia ma un ottima uscita di Antenucci gli nega la gioia della doppietta personale. Un minuto più tardi, dopo un rilancio della difesa biancorossa, Piccioni prova la botta dalla lunga distanza, vola Antenucci a togliere la palla dallo specchio. Sul corner successivo battuto da Di Lisio Bassano, di testa, colpisce la parte superiore della traversa a portiere battuto.

L'Acqua & Sapone crea molto ma non concretizza e gli ospiti trovano la via di pareggiare l'incontro: al 43' Bassano ingenuamente commette fallo nella propria area su Piscopo, Scatena non ha dubbi e concede calcio di rigore alla Vastese che Soria realizza battendo Pompei.
L'ultimo squillo della prima frazione è dei padroni di casa: al 46' Mimola serve in profondità Di Donato che da solo contro Antenucci si fa ribattere la conclusione dal portiere biancorosso. Si conclude così sull'1-1 la prima frazione di gara.

Nella ripresa i montesilvanesi p
artono fortissimo: al 3' Mimola crossa in area per Del Gallo che sbaglia il controllo iniziale ma in scivolata anticipa Antenucci concludendo a lato. Al 11' però è la Vastese a passare in vantaggio: azione sulla fascia di Piscopo che mette in mezzo, Pompei devia il pallone ma sulla ribattuta si avventa Maimone che sigla la rete del 2-1. Gli ospiti potrebbero chiudere i conti pochi minuti più tardi con Piscopo che in campo aperto, da solo contro Pompei, angola troppo il destro e conclude a lato.

L'impresa di difendere il vantaggio per la Vastese si fa ancora più dura quando al 21' Irmici, già ammonito, prende il secondo giallo lasciando la propria squadra in 9 uomini. La doppia superiorità numerica porta l'Acqua & Sapone 2000 ad attaccare con maggiore frequenza ed
al 26', sugli sviluppi di un corner di Di Lisio, il pallone arriva a Di Donato che controlla e con il destro insacca alle spalle di Antenucci siglando la rete del 2-2.
Ancora pericolosi i verdeoro al
30': dopo un azione insistita di Mimola il pallone arriva a Di Donato che spalle alla porta prova a girarsi, il suo tiro però piene deviato in angolo dalla difesa biancorossa. Gli ultimi minuti sono un assedio dei padroni di casa nell'area vastese ed al 46' arriva anche l'occasione per vincere la gara: Mimola va al cross dalla sinistra, pallone per Bassano che di testa schiaccia in porta ma Antenucci è strepitoso nel deviare il pallone in angolo strozzando la gioia dei tifosi verdeoro. E' l'ultima emozione di una partita accesa e scoppiettante, termina 2-2 fra Acqua & Sapone 2000 Montesilvano e Vastese Calcio.

ACQUA & SAPONE 2000 MONTESILVANO – VASTESE CALCIO 2-2


RETI: 3' pt. Del Gallo (A), 43' pt. Rig. Soria (V)


ACQUA & SAPONE 2000: Pompei, Piccioni, Di Biase, Di Lisio, Buonafortuna, Bassano, Guardiani (13' st. Palombo), Di Donato (38' st. Marrone), Del Gallo, Mimola, De Leonardis. A disposizione: D'Orazio, Di Giacomo, Erasmi, Di Giacomo, Alpi. All. Naccarella.


VASTESE: Leo, Napolitano (25' pt. Antenucci), Irmici, Spagnolo, Corbo, Salcuni (1' st. Balzano), Piscopo, D'Ambrosio, Maimone (24' st. Mascolo), Soria, Bonuso. A disposizione: Berardi, D'Adamo, Ciancaglini, De Vita.


ARBITRO: Scatena di Avezzano coadiuvato da De Santis di Avezzano e Ricci de L'Aquila.


AMMONITI: 18' pt. Bonuso (V), 47' pt. Irmici(V), 29' st. Mascolo, 37' st. Di Lisio (A), 49' st. Marrore (A), 51' st. Piccioni (A)


ESPULSI: 25' pt. Leo (V), 21' st. Irmici (V)




Di Andrea Appicciutoli
Share: