domenica 12 ottobre 2014

L'Acqua & Sapone non raccoglie quanto seminato: vince il Pineto 3-0


Nella settima giornata del Campionato D'Eccellenza L'Acqua & Sapone perde per 3-0 sul campo del Pineto. Grazie alla doppietta di Nardone ed alla rete su rigore di Colacioppo i ragazzi di mister Ciarrocchi regolano i verdeoro di mister Naccarella e si portano a 15 punti in classifica. Sconfitta forse troppo pesante per un' Acqua & Sapone che non ha demeritato, disputando un'ottima gara soprattutto nella prima frazione. Nel prossimo turno i montesilvanesi affronteranno in casa il Capistrello mentre il Pineto farà visita al Cupello.

La gara. I padroni di casa guidati da mister Ciarrocchi scendono in campo con Fanti in porta; Assogna Davide, Barone, Rachini, Stacchiotti, Assogna Giorgio, Colleluori, Colacioppo, Maloku, Vespa, Nardone. Risponde l'Acqua & Sapone di Mister Naccarella schierando Pompei a difesa dei pali; Fidanza di Pancrazio, Di Biase, Di Lisio, Buonafortuna, Erasmi, De Leonardis, Di Donato, Sparvoli, Mimola, Marrone. Dirige l'incontro D'Amore della sezione di Sulmona coadiuvato da D'Ovidio della sezione di Lanciano e Ciocca della sezione de L'Aquila.

Il primo squillo della gara è del Pineto: al 3' con Nardone, da posizione defilata prova il sinistro con la sfera bloccata in presa bassa da Pompei. La risposta dei montesilvanesi arriva al 7' con un destro di De Leonardis dal limite dell'area, sfera deviata e raccolta agevolmente da Fanti. Grosso brivido per gli ospiti al 10' quando Pompei controlla male un retropassaggio di Erasmi e si trova costretto ad un interevento in scivolata. La prima grande occasione del match è per i verdeoro ed arriva al 20': una punizione di Di Biase dalla trequarti di destra trova Di Donato pronto a colpire di testa ma la sua conclusione non inquadra i pali di Fanti. Acqua & Sapone ancora pericolosa tre minuti più tardi: una conclusione di Mimola da distanza ravvicinata viene respinta da Assogna Giorgio, sulla ribattuta si avventa Di Donato che, a botta sicura e da pochi passi, si fa ribattere la conclusione da una scivolata provvidenziale di Assogna Davide. Molto più reattivi e vivaci gli ospiti che al 39' vanno ancora vicini alla rete con un tiro di Sparvoli da posizione defilata salvato in angolo da Fanti. Nei minuti finali del primo tempo il Pineto esce dal guscio ed al 42' ha una grossa opportunità per portarsi in vantaggio con Nardone che dopo un dribbling ai danni di Fidanza Di Pancrazio prova il destro angolato ma Pompei è bravissimo a respingere in tuffo. La pressione dei padroni di casa cresce e tre minuti più tardi Nardone parte sul filo del fuorigioco e, solo contro Pompei, non fallisce la rete dell'1-0. Termina così il primo tempo fra Pineto ed Acqua & Sapone e Pineto con i padroni di casa in vantaggio per 1-0.

Nella seconda frazione è il Pineto a partire meglio ed al 7' costruisce un importante occasione con Colleluori che con un dribbling si libera di Buonafortuna e conclude a rete ma un altro gran riflesso di Pompei gli nega la gioia della rete. L'Acqua & Sapone non ci sta e prova a reagire al 16' con una conclusione dalla distanza di Sparvoli che chiama Fanti alla parata in tuffo. I padroni di casa cercano di giocare di rimessa ed in contropiede si rendono più volte pericolosi. Al 17' il solito Nardone, lanciato in campo aperto entra in area e conclude di sinistro, Pompei blocca a terra. Passano dieci minuti ed il Pineto trova la rete del raddoppio: De Leonardis atterra Maloku in area, D'Amore non ha dubbi e concede il penalty per i padroni di casa. Sul dischetto va Colacioppo che spiazza Pompei e fissa il punteggio sul 2-0. I ragazzi di mister Ciarrocchi continuano a premere sull'acceleratore ed al 39' arriva anche il tris con il solito Nardone che in azione di contropiede batte Pompei siglando la doppietta personale ed il 3-0 per il Pineto. Negli ultimi minuti gli ospiti provano a riaffacciarsi in avanti con la forza dell'orgoglio ed al 43' protestano per un intervento (apparso per la verità netto) di mano in area di Assogna Davide non sanzionato da D'Amore. E' l'ultima emozione del match: allo stadio “M. Pavone” il Pineto supera l'Acqua & Sapone per 3-0.

PINETO CALCIO – ACQUA & SAPONE DUEMILA MONTESILVANO 3-0

Reti: 45' pt., 39' st. Nardone, 27' st. rig. Colacioppo.

Pineto Calcio: Fanti, Assogna Davide, Barone, Rachini, Stacchiotti, Assogna Giorgio, Colleluori (47' st. Ferretti), Colacioppo, Maloku (45' st. Rastelli), Vespa, Nardone (40' st. Falasca). A disposizione: Mariani, Assogna Lorenzo, Teccarelli, Peppoloni. All. Ciarrocchi.

Acqua & Sapone Duemila Montesilvano: Pompei, Fidanza di Pancrazio, Di Biase, Di Lisio (21' st. Corti), Buonafortuna, Erasmi, De Leonardis, Di Donato, Sparvoli, Mimola, Marrone (30' st. Piccioni). A disposizione: D'Orazio, Di Giacomo, Guardiani, Del Sole, Maiorani. All. Naccarella.

Direttore di gara: D'Amore della sezione di Sulmona coadiuvato da D'Ovidio della sezione di Lanciano e Ciocca della sezione de L'Aquila.

Ammoniti Pineto Calcio: Stacchioni , Barone, Rachini.

Ammoniti Acqua & Sapone Duemila: Di Donato, Sparvoli.
di Andrea Appicciutoli
Share: