giovedì 9 ottobre 2014

Nella tana del Pineto

Domenica 12 Ottobre l’Acqua & Sapone Calcio 2000 farà visita alla capolista Pineto con la consapevolezza di dover affrontare una delle squadre meglio attrezzate di questo campionato.

Qui Montesilvano. Gli uomini di mister Naccarella arrivano all'incontro consapevoli dei proprio mezzi. La vittoria contro il Sulmona ha confermato quanto di buono si era già visto nei precedenti match, con un De Leonardis in gran forma ed una difesa sempre più solida.

Qui Pineto. La squadra di mister Ciarrocchi ha vinto le tre partite casalinghe segnando la bellezza di otto gol e subendone solo due. L’ultimo incontro ha visto i teramani impattare per 0-0 sul campo dell’Angolana, manifestando così un problema in trasferta, dati i soli tre pareggi in tre incontri. Tutto sommato, però, il Pineto costituisce la maggiore minaccia in Eccellenza, specie tra le mura amiche.

Non c’è un vero e proprio uomo da tenere sotto occhio visto che il Pineto è una cooperativa del gol: dopo sei giornate, il capocannoniere dei teramani è Colacioppo con due reti. Seguono Maloku, Assogna, Vespa, Nardone, Peppoloni, Falasca e Rachini, tutti fermi ad una sola marcatura.



Servirà una grande prestazione per fermare i padroni di casa che cercheranno a tutti i costi di mantenere la prima posizione in classifica.


Antonio Di Berardino
Share: