domenica 2 novembre 2014

Tutto agli sgoccioli: Martinsicuro - Acqua&Sapone 1-1

Nell’undicesima giornata Martinsicuro – Acqua&Sapone Montesilvano finisce 1-1. Succede tutto negli sgoccioli delle due frazioni: a segno nel primo tempo Di Donato per l’Acqua&Sapone, pareggio dei padroni di casa al 90’ con Nepa. I montesilvanesi il prossimo turno torneranno tra le mura amiche contro mentre i teramani partiranno alla volta di Capistrello.

La gara. Mister Vagnoni schiera tra i pali Perozzi, Porfiri, Piunti, Di Natale, Di Paolo, Tedeschi, Pietropaolo, Carboni, Rosa, Nepa, Valentini. Mister Fioretti, il sostituto dello squalificato Naccarella, opta per un 4-2-1-3 con Pompei in porta davanti a Del Sole e Di Biase terzini, coppia centrale Buonafortuna ed Erasmi; sulla linea mediana Di Donato, Di Lisio e Maiorani dietro il trio Sparvoli, Del Gallo (acciaccato) e Marrone. Dirige Giacomo Monaco di Termoli coadiuvato da Luca Marrone de L’Aquila e Mirko Mancini di Avezzano.

Calcio d’inizio per i padroni di casa. Si vede subito il Martinsicuro con Valentini che calcia di poco al lato dal limite dopo una respinta degli ospiti. Al quarto d’ora il Montesilvano prende coraggio e Del Gallo, sfruttando un retropassaggio corto, manda alto sciupando il regalo della difesa biancazzurra. Sul capovolgimento di fronte perilosi gli ospiti con una palla vagante in area spazzata dai verdeoro: sul rilancio s’invola Maiorani che, dopo aver percorso tutto il campo, conclude debolmente tra le braccia di Perozzi. Cresce l’Acqua&Sapone: al minuto 25 occasionissima per Marrone che non impatta la sfera nell’area piccola, palla poi spazzata dalla retroguardia martinsicurese. Alla mezz’ora occasionissima per Tedeschi che, tutto solo nell’area piccola, manda di testa alto. Crescono i padroni di casa che sfiorano il vantaggio con Porfini: la sua conclusione rasoterra a giro dal limite sinistro esce di un niente a Pompei battuto. Nel primo dei due minuti di recupero vantaggio rocambolesco verdeoro con Di Donato abile a sfruttare un rimpallo e insaccare dal centro dell’area di rigore.
La ripresa inizia con gli stessi ventidue della prima frazione. Al 60’ primo cambio dell’incontro: per il Martinsicuro entra Travaglini per Tedeschi. Il neo entrato si rende subito pericoloso sfiorando il vantaggio: su un cross teso in area Pompei respinge ma l’attacccante biancazzurro non riesce ad impattare bene sciupando una ghiotta occasione. Crescono i padroni di casa: Valentini, pescato ottimamente da un compagno tutto solo in area, si vede negare il vantaggio da uno strepitoso intervento dell’estremo difensore montesilvanese. Sempre Martinsicuro in pressione con Rosa che, al volo in area, manda altissimo. Al 66’ padroni di casa in dieci per l’espulsione di Di Paolo per una presunta gomitata a centrocampo su Del Gallo. Mister Vagnoni corre ai ripari sostituendo Valentini con Emilii. I biancazzurri continuano a premere cercando con l’orgoglio il pareggio ma l’Acqua&Sapone chiude tutti i varchi. Al 84’ sul taccuino dei cattivi finisce anche Nepa per proteste. A cinque minuti dal termine mister Fioretti cambia Sparvoli per Mimola, in condizioni fisiche non perfette. Il Martinsicuro gioca tutte le sue carte inserendo Fini, centravanti, per il difensore Porfiri. La mossa paga e i padroni di casa agguantano il pareggio subito dopo con Nepa. Il finale di partita è incandescente e Bassano entra al posto dell’autore del gol Di Donato. L’ultima emozione è di marca montesilvanese: Mimola sfiora un incredibile 1-2 calciando al lato di un soffio sulla ribatutta della difesa locale.

Martinsicuro – Acqua&Sapone Montesilvano 1-1

Reti: 45’ Di Donato (A&S), 90’ Nepa (M)
Martinsicuro: Perozzi, Porfiri (90’ Fini), Piunti, Di Natale, Di Paolo, Tedeschi (60’ Travaglini), Pietropaolo, Carboni, Rosa, Nepa, Valentini (68’ Emilii).
A disposizione: Cinquegrana, Fini, Emilii, Latini, Veccia, De Cesaris, Travaglini. All. R. Vagnoni.

Acqua&Sapone Montesilvano: Pompei, Del Sole, Di Biase, Buonafortuna, Erasmi; Di Donato, Di Lisio, Maiorani; Sparvoli (80’ Mimola), Del Gallo, Marrone.
A disposizione: D’Orazio, Guardiani, Corti, Mimola, Alpi, De Leonardis, Bassano.

Arbitro: Giacomo Monaco di Termoli coadiuvato da Luca Marrone de L’Aquila e Mirko Mancini di Avezzano.

Ammoniti: 15’ Del Sole, 52’ Di Lisio, (A&S), 32’ Tedeschi, 70’ Pietropaolo, 84’ Nepa (M)

Espulsi: Di Paolo (M)
Share: