lunedì 22 dicembre 2014

La Juniores D'Elite viene beffata nel finale dalla RC Angolana

Nell'ultima giornata d'andata del girone B del campionato Juniores D'Elite, l'Acqua & Sapone perde contro la Renato Curi Angolana. Grazie ad un gol arrivato a tempo scaduto grazie a Guidotti, i nerazzurri vincono il derby e rinforzano il loro primato. Per i verdeoro invece una sconfitta che non racconta i reali valori visti in campo nei 90 minuti; i ragazzi di mister Naccarella avranno la possibilità di rifarsi alla ripresa del campionato quando affronteranno il Miglianico. 

La cronaca:

Nei primi minuti la gara si presenta piuttosto equilibrata, entrambe le compagini provano ad imbastire azioni offensive ma senza trovare lo spunto vincente. Da segnalare solo la sostituzione delle file dell'Angolana di Grassi per Guidotti causa infortunio al 12'. La prima vera emozione della gara arriva al 17': in azione di contropiede Di Giampaolo supera in velocità Maione e prova il sinistro da posizione defilata, la palla sorvola non di molto la traversa nerazzurra. I verdeoro insistono al 24' con una conclusione dalla distanza di Maione Valerio che non termina di un soffio alta. Lo stesso centrocampista montesilvanese ci riprova ancora al 42' quando, dopo un sombrero ai danni di Remigio, fa partire un bolide esce di pochi centrimetri. L'Acqua & Sapone non trova la via della rete ed al 44' è l'Angolana che potrebbe trovare il vantaggio con Cascella che, su azione di calcio d'angolo, colpisce di testa ma trova il palo ad Angelosante battuto. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 0-0.

Dopo pochi secondi dall'inizio della ripresa, l'Angolana sfiora ancora il vantaggio: dal limite dell'area Agnellini serve Busiello che, solo contro Angelosante, si fa ribattere la conclusione dal portiere locale. Il numero 7 dell'Angolana rinnoverà la sua sfida con Angelosante 6 minuti più tardi con un destro da posizione angolata neutralizzato dall'estremo difensore verdeoro. Al 17' anche l'Acqua & Sapone si rende pericolosa: sugli sviluppi di un calcio di punizione di Maione Valerio, Gianni si libera dalla marcatura di Remigio ma la sua conclusione di testa è debole e centrale e viene raccolta in comodità da Berardi Stefano. La più grande occasione della ripresa però è per l'Acqua & Sapone: su azione di contropiede, D'Alessandro cambia gioco per Giannetta che serve in area Gianni ma la conclusione dell'attaccante montesilvanese termina a lato. Come nel primo tempo però, negli ultimi attimi di partita l'Angolana sfiora il vantaggio: De Paoli vince una serie di contrasti ed entra in area, il pallone arriva a Busiello che conclude ma una provvidenziale uscita di Angelosante gli nega la gioia della rete. Sembra che la partita sia destinata a finire sul punteggio di parità ma al 49' un tocco beffardo di Guidotti beffa Angelosante e regala il derby alla Renato Curi Angolana.

Il tabellino:

ACQUA E SAPONE DUEMILA MONTESILVANO – RENATO CURI ANGOLANA 0-1

RETI: 49' st. Guidotti. 

ACQUA E SAPONE DUMEILA MONTESILVANO: Angelosante, Giannetta, Fidanza Di Pancrazio, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, D'Alessandro, Maione V. (40' st. Lanzi), Gianni, Guardiani, Di Giampaolo. A disposizione: Coppa, Cabris, Di Vittorio, Mincone, Mazzarella, Chiavaroli. All: Naccarella.

RENATO CURI ANGOLANA: Berardi Stefano, Maione, Berardi Daniele, Agnellini, Cascella, Remigio Busiello, De Thomasis (35' st. Dicara), Stefan (28' st. Planamente), De Paolis, Grassi (12' pt. Guidotti). A disposizione: Giovannoli, Passeri, Alcini, Colletta. All: Miani.

AMMONITI: 25' st. De Thomasis (RC), 33' st. Di Giampaolo (A), 8' st. Cascella (RC), 45' st. Maiorani.

ESPULSI: 42' st. Cascella (RC).
Share: