domenica 20 dicembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - FC Celano Marsica 0-0: il tabellino


Nell'ultima gara del 2015 l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 0-0 contro il Celano Marsica FC. Al rientro i verdeoro saranno impegnati ancora tra le mura amiche per affrontare il Martinsicuro.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – FC Celano Marsica 0-0

Acqua&Sapone Montesilvano:
D'Amico, Piccioni, Di Biase, Colantoni, Buonafortuna, Erasmi, Musto, Palumbo (9' st. Agnellini), Del Gallo, Marrone, Pagliuca (40' st. Minutolo). A disposizione: D'Ottaviantonio, Maiorani, Planamente, D'Alessandro, Bassano. Allenatore: Naccarella.

FC Celano Marsica:
Fanti, Ciccarelli, Simeoni, Ranieri, Rea, Villa, Porzi (42' st. Massaro), Scatena (31' st. Castellani), Lenart, Mercogliano, Tucci (11' st. Baruffa). A disposizione: Di Salvatore, Giannini, Del Vecchio, Massaro, Rettico. Allenatore: Morgante.

Direttore di gara: Di Cicco di Lanciano (Marziani di Teramo e Frati di Pescara).

Ammoniti Acqua&Sapone Montesilvano:
Piccioni, Di Biase, Erasmi.

Ammoniti FC Celano Marsica: Ranieri, Simeoni.

lunedì 14 dicembre 2015

La Juniores D'Elite supera anche il Vasto Calcio (3-2)



Nella dodicesima giornata del Girone B, la Juniores D'Elite verdeoro supera per 3-2 il Vasto Calcio al termine di una gara ricca di colpi di scena. Gli ospiti sbloccano dopo dieci minuti con Natarelli ma i verdeoro riescono a ribaltare la situazione grazie a Palumbo e Maiorani. Dopo l'espulsione per proteste di Micolucci, nella ripresa gli ospiti tornano in partita con Marchesani ma il gol decisivo di Di Giampaolo regala ai montesilvanesi la terza vittoria consecutiva. I ragazzi di mister Naccarella consolidano così il secondo posto con 29 punti e nel prossimo turno saranno impegnati contro la Spal Lanciano.

La cronaca:

Dopo un inizio di gara equilibrato, al 9' gli ospiti sbloccano la gara grazie a Natarella che, dopo aver eluso la marcatura di Di Vittorio e Micolucci, lascia partire un destro chirurgico su cui Angelosante non può nulla: 1-0 per la Vastese. Gli ospiti rispondono subito ed al 16' Lami atterra in area Planamente lanciato a rete: calcio di rigore ed ammonizione per il difensore vastese. Dal dischetto si presenta Palumbo che con freddezza batte Vecchio e riporta il risultato in parità. Passano tre minuti e gli ospiti ci riprovano dalla distanza con Natalini ma Angelosante è attento e blocca sicuro. Biancorossi ancora pericolosi al 28' con l'autore della prima rete, Natarelli, che prova il destro dai 25 metri con poca fortuna. Al 33' i verdeoro completano la rimonta grazie ad una punizione magistrale di Alessandro Maiorani che si insacca nel sette e fissa il punteggio sul 2-1. Al 45' i vestini potrebbero anche trovare il terzo gol con un un piazzato forte e centrale di Palumbo che Vecchio controlla non senza qualche difficoltà. Sugli sviluppi dell'azione successiva, però, è la Vastese ad andare vicina alla rete: Marchesani salta Buonafortuna in dribbling ma, solo contro Angelosante, spedisce incredibilmente a lato. A causa di presunte proteste per un fuorigioco non ravvisato, il direttore di gara espelle il difensore Micolucci lasciando i verdeoro in inferiorità numerica per tutta la ripresa.

Come prevedibile, sin dai primi minuti del secondo tempo gli ospiti si riversano in avanti per cercare la rete del pareggio che arriva al 15' quando Marchesani sfodera un gran destro dal limite che si insacca sotto la traversa per il gol del 2-2. Lo stesso autore della rete sarà espulso due minuti più tardi per un brutto fallo su Maiorani e per le successive proteste. L'inferiorità numerica di entrambe le compagini fs sì che aumentino gli spazi ed al 33' i padroni di casa tornano avanti: Di Giampaolo, lanciato in profondità, approfitta dello svarione difensivo ospite e, solo contro Vecchio, lo dribbla e deposita in rete il 3-2 (l'attaccante viene anche ammonito nella circostanza per essersi tolto la maglia). Nei minuti di recupero c'è spazio anche per una punizione dello specialista Maiorani che termina di poco a lato. Dopo cinque minuti di extra-time si chiude il match del “Galileo Speziale”: Acqua&Sapone batte Vasto Calcio per 3-2.

Il tabellino:
Acqua&Sapone Montesilvano – Vasto Calcio 3-2 (2-1)


Reti: 9' pt. Natarelli (V), 16' pt. rig. Palumbo, 33' pt. Maiorani (A), 15' st. Marchesani (V), 33' st. Di Giampaolo (A).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio (13' st. Pompei), D'Alessandro, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, Di Giampaolo, Lamonarca, Palumbo, Mazzarella (19' st. Guardiani), Planamente. A disposizione: Giangualano, Cilli, D'Andrea, D'Attanasio, Gianni. Allenatore: Naccarella.

Vasto Calcio:
Vecchio, Forte, Villamagna, Iammarino (36' st. Pagliaro), Lami, Belfiore, Marchesani, Natalini, Lapenna, D'Ascanio, Natarelli (24' st. Desiati).

Ammoniti Acqua&Sapone:
Maiorani, Di Giampaolo, Planamente, Palumbo, Guardiani.

Ammoniti Vasto Calcio:
Lami, Iammarino, Marchesani, Villamagna.

Espulsi: 47' pt. Micolucci (A), 17' st. Marchesani (V).

domenica 13 dicembre 2015

Montorio 88 - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1: il tabellino


Nella sedicesima giornata del campionato di Eccellenza l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia 1-1 sul campo del Montorio 88. Dopo un primo tempo dominato dai verdeoro che hanno anche fallito un penalty con Del Gallo, la gara si sblocca al 15' della ripresa grazie alla quarta rete in campionato di Pagliuca; il pareggio dei padroni di casa arriva cinque minuti dopo con un rigore procurato da Ridolfi e trasformato da Gizzi.

Il tabellino:

Montorio 88 – Acqua&Sapone Montesilvano 1-1 (0-0)


Reti: 15' st. Pagliuca (Acqua&Sapone), 20' st. rig. Gizzi (Montorio).

Montorio 88:
Di Giuseppe, Islamovski, Fidanza, Galvez Carmona, Durante, Testoni, Gizzi, Di Massimo (16' st. Fragrassi), Ridolfi (47' st. Pierleoni) , Rinaldi, Di Stefano (30' st. Napolitani). A disposizione: Angelozzi, Di Francesco, Catini, Di Gennaro. Allenatore: Catalini.

Acqua&Sapone Montesilvano:
D'Amico, Guardiani, Piccioni, Di Donato, Buonafortuna, Erasmi, Musto (40' st. Minutolo), Colantoni, Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: D'Ottaviantonio, D'Alessandro, Palumbo, Maiorani, Planamente, Mazzarella. Allenatore: Naccarella.

Direttore di gara: Selmi di Acireale (Carella de L'Aquila e Nappi di Pescara).

Ammoniti Montorio 88: Di Massimo, Fragrassi, Islamovski.

Ammoniti Acqua&Sapone: Musto, Buonafortuna, Pagliuca, Di Donato.

Giov. Reg.: poker di vittorie per i ragazzi di Cuconato

Nella 14esima giornata del Girone B, i giovanissimi regionali dell’Acqua&Sapone conquistano la quarta vittoria consecutiva superando per 3-0 l’Atessa Val di Sangro. Un successo voluto e costruito già dopo i primi 23’, quando Selvaggi aveva gonfiato la rete per tre volte.

Avvio convincente per i verdeoro, che pressano gli ospiti senza sosta, trovando la prima marcatura al minuto 8. Partita in cassaforte al 13’ quando ancora Selvaggi trafigge l’estremo difensore D’Amico. Al 22’ il numero 9 dei padroni di casa sigla la personale tripletta su calcio di rigore. I locali avrebbero altre chance di colpire, ma nonostante una perfetta regia di Rossetti, la mira dei suoi compagni non è delle migliori.

La ripresa scorre via senza grosse occasioni per gli ospiti. Da segnalare il debutto nella categoria per i giovani Mitidieri e Rotolo. Nel prossimo e ultimo turno, l’Acqua&Sapone farà visita alla Torre Alex, appena superato in classifica, per cercare di mantenere alto il morale in vista del Girone salvezza che partirà ad inizio gennaio.


Acqua&Sapone Montesilvano – Atessa Val di Sangro 3 – 0 (3-0 pt)

Reti: Selvaggi 8’, 13’ e 22’ rig pt

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello (Torrieri 8’ st), Palmucci, Gamboa, San Lorenzo, Bolletta, Alcini, Antonacci (Sciscioli 9’ st), Verrigni, Selvaggi (Rotolo 31’ st), Rossetti (Mitidieri 30’st), Vidhaj. A disp. Costantini, Limitone, Miseri. All. Cuconato.

Atessa Val di Sangro: D’Amico, Taddeo, Di Vicenzo, D’Eramo, Orlando, Di Tullio, Ibraliu, Giannantonio, Ferrante, La Rocca, Cericola. All. D’Ortona.

Ammoniti: Bolletta (A&S), Di Vincenzo, D’Eramo (A)



domenica 6 dicembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Renato Curi Angolana 1-1: il tabellino



Nella quindicesima giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 1-1 nel derby contro la Renato Curi Angolana. In una gara molto combattuta dal punto di vista agonistico, dopo l'iniziale vantaggio nerazzurro siglato da Mottola al 14' del primo tempo, una rete di Pagliuca fissa il punteggio sull'1-1.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – RC ANGOLANA 1-1

Reti: 14' pt. Mottola (Angolana), 21' pt. Pagliuca (Acqua&Sapone).

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Di Donato, Piccioni, Guardiani, Buonafortuna, Bassano, Musto (37' Planamente), Colantoni, Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: Angelosante, Erasmi, D'Alessandro, Palumbo, Minutolo, Bardhi. Allenatore: Naccarella.

RC Angolana: Agresta, Galasso, Angelozzi, Di Camillo, Mottola, Remigio, Dragani (37' st. Agnellini), Sichetti, Miani (42' st. Carpegna), La Selva, Bordoni (22' st. Farindolini). A disposizione: D'Andrea, Di Giacomo, Cipressi, Balzano. Allenatore: Tatomir.

Direttore di gara: Ursini di Pescara (Marrollo, Boffa).

Ammoniti: Angelozzi (Angolana), Del Gallo, Bassano, Guardiani (Acqua&Sapone).

sabato 5 dicembre 2015

Allievi Regionali, vittoria e vetta della classifica (1-0)



Nella tredicesima giornata del girone B del Campionato Allievi Regionali, l'Acqua&Sapone si aggiudica di misura lo scontro diretto contro la Virtus Vasto: al "Galileo Speziale" finisce 1-0 in favore dei verdeoro grazie alla rete all'ultimo minuto di Urbaez, subentrato dalla panchina. Grazie a questo successo i ragazzi di mister Del Gallo superano il Penne e si portano al primo posto solitario in classifica a quota 31 punti in classifica e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Miglianico.

La cronaca:

I padroni hanno un avvio di gara aggressivo: al 9', su corner di Papagna, Bocale riesce a calciare da posizione ravvicinata ma Marchetti è reattivo e sventa la minaccia. La risposta dei teatini arriva al 19' quando Alberico supera in velocità De Luca ma, solo contro Arienzo, calcia altissimo. Al 26' i vestini si riaffacciano pericolosamente davanti: Rubini trova un ottimo corridoio per De Berardinis che però, solo contro Marchetti, si fa respingere la conclusione. Dal possibile 1-0 per l'Acqua&Sapone, sugli sviluppi dell'azione successiva sono i vastesi ad andare vicini al vantaggio con un bolide dalla distanza di Della Morte che sfiora il palo ad Arienzo battuto. L'ultima emozione del primo tempo è una conclusione dal limite dell'area di Rossetti che termina non molto distante dal bersaglio grosso.

La ripresa si apre con una grande occasione per i montesilvanesi: sugli sviluppi di una punizione tesa dalla trequarti di Rubini, Bocale riesce ad arrivare sul pallone ma il suo corpo di testa da posizione defilata sorvola la trasversale. Al 16' mister Del Gallo prova ad aumentare la pressione offensiva dei suoi inserendo Urbaez in luogo di Riga. Il neo-entrato si fa vedere alla mezzora quando riesce ad arpionare un pallone difficile in area ma il suo diagonale mancino non ha la potenza necessaria e viene bloccato a terra da Marchetti. Nell'ultima fase della gara i verdeoro guadagnano metri in avanti ed al 40' arriva la meritata rete del vantaggio con Urbaez, abile ad insaccare di testa un cross dalla fascia. Nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara gli ospiti si buttano in avanti alla ricerca del pareggio e proprio nell'ultimo giro di lancette ci vuole un grande riflesso di Arienzo per deviare in corner un tiro ben indirizzato di Iarocci. E' l'ultima emozione del match: al “Galileo Speziale” di Montesilvano Acqua&Sapone batter Virtus Vasto con il punteggio di 1-0.


Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Virtus Vasto 1-0 (0-0)

Acqua&Sapone Montesilvano: Arienzo, Di Genova N. (39' st. Centorame), Marcedula, Di Genova E., De Luca, Bocale, Riga (16' st. Urbaez), Rossetti (28' st. Evangelista), De Berardinis (21' st. Capobianco), Rubini (42' st. Cabras), Papagna. Allenatore: Del Gallo.

Virtus Vasto: Marchetti, Lombardo, D'Adamo (30' st. Marinelli), Ruffilli, Della Morte, De Vivo, Bevilacqua (1' st. Natalini), De Filippis, Alberico (24' st. Liberatore), Iarocci, Camarchio (1' st. Lazetera). Allenatore: De Foglio.

Reti: 40' st. Urbaez.

Ammoniti Acqua&Sapone: Riga, Marcedula, Di Genova.

Ammoniti Virtus Vasto: Camarchio.



Andrea Appicciutoli

lunedì 30 novembre 2015

Juniores D'Elite, Acqua&Sapone Montesilvano - San Salvo 3-1



Dopo il pareggio conquistato sul campo della Renato Curi Angolana, la Juniores D'Elite torna al successo tra le mura amiche contro il San Salvo: al "Galileo Speziale" finisce 3-1. Le reti dei verdeoro portano le firme di Simone Planamente (doppietta) ed Alessandro Maiorani; inutile la rete teatina arrivata nel finale ad opera di Di Nella. Grazie al successo odierno i ragazzi di mister Naccarella salgono al secondo posto a quota 23 punti a sole due lunghezze dalla capolista River Casale e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo della Torre Alex.

La cronaca:

L'inizio di gara degli ospiti è aggressivo ed al 5' arriva la prima palla-goal: Di Nella strappa palla a Di Vittorio e si invola verso la porta ma il suo destro risulta impreciso. Nei minuti successivi il Salvo prova ad intensificare la pressione offensiva ma al 12' sono i verdeoro a rompere l'equilibrio grazie a Planamente che, sfruttando un assist geniale di Di Giampaolo, dribbla Giampietro e sigla l'1-0. La risposta dei biancazzurri non si fa attendere: al 16' Vicoli crossa in area, Lamonarca tocca ma non allontana e Di Nella, da buona posizione, conclude a lato. Al 29' i vestini si riaffacciano in avanti con una punizione di Maiorani che termina pochi centimetri sopra la trasversale. Sette minuti più tardi gli ospiti gettano alle ortiche un'altra buona opportunità con un colpo di testa ancora di Vicoli che sceglie il tempo giusto ma alza troppo la mira. Il primo si chiude con una buona opportunità per i padroni di casa: su cross di Di Vittorio, Mazzarella fa da torre per Palumbo che prova a girare al volo ma il suo sinistro non trova lo specchio.

Come nel primo tempo, ad inizio ripresa è il San Salvo a farsi vedere con un diagonale dal limite di Iuliani che va molto vicino al bersaglio grosso. Il muro da scalare per i teatini però si fa più alto al minuto 8 quando una punizione magistrale di Maiorani porta i padroni di casa sul 2-0. Al 15' l'Acqua&Sapone sfiora anche il tris con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Guardiani che Giampietro respinge con l'aiuto della traversa. Sul capovolgimento di fronte è l'altro portiere, Angelosante, a rendersi protagonista salvando su Ciafardi. L'attaccante biancazzurro ci riprova un giro di lancette dopo dal vertice destro dell'area ma la sfera non si abbassa a sufficienza. Nella fase centrale le squadre si allungano concedendo spazi ma entrambi gli attacchi mancano di precisione necessaria a finalizzare. Alla mezzora però i verdeoro riescono a chiudere il conto: direttamente da un rinvio di Angelosante, Palumbo riceve sulla trequarti e serve Planamente che non fallisce l'appuntamento con la doppietta personale e con il 3-0 per i suoi. Al 38' gli ospiti hanno una buona occasione per tornare in partita ma la punizione insidiosa di Iuliani trova Angelosante reattivo e pronto a salvare in tuffo. Nel primo minuto di recupero tuttavia il San Salvo riuscirà a trovare la rete dell'1-3 con un bel sinistro del capitano Di Nella. E' l'ultima emozione del match: al “Galileo Speziale” di Montesilvano Acqua&Sapone batte San Salvo con il punteggio di 3-1.

Il tabellino

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – SAN SALVO 3-1 (1-0)

Reti: 12' pt., 30' st. Planamente, 8' st. Maiorani (A), 46' st. Di Nella (S).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio (46' st. Ricciardi), D'Alessandro (40' st. Pompei), Maiorani, Lamonarca, Buonafortuna, Di Giampaolo (33' st. D'Andrea), Mazzarella, Palumbo (43' st. Gianni), Guardiani, Planamente (36' st. Cilli). A disposizione: Giangualano, D'Attanasio. Allenatore: Naccarella.

San Salvo: Giampietro, Vicoli, Ciavatta (40' st. Marchetta), D'Alo, Petrino (25' st. Di Nardo N.), Butacu, Larivera, Iuliani, Lamberti (11' st. Petrino D.), Di Nella, Ciafardi. Allenatore: Di Nardo Vincenzo.

Ammoniti: Ciavatta (San Salvo).

Giov. Reg: la Virtus Vasto scivola sull'Acqua&Sapone

Successo importantissimo per i ragazzi di mister Cuconato, il secondo consecutivo, vittoriosi sulla Virtus Vasto grazie alla rete di Matteo Selvaggi a metà secondo tempo.

Partita scoppiettante nei primi 35': un paio di ottimi interventi di Di Lello danno sicurezza al reparto difensivo, che non rischierà nulla nella ripresa. Al 30' grossa palla gol per i padroni di casa, quando Vidhaj spreca tutto calciando fuori a porta vuota. I verde oro sono in salute e gestiscono bene il pallone, ma all'intervallo si va sullo 0-0.

Nella ripresa Cuconato inserisce Antonacci al posto di Costantini, il peso offensivo incrementa e non poco. Selvaggi, Vidhaj ed appunto il neo entrato Antonacci fanno il bello e il cattivo tempo in attacco, sfiorando più volte il vantaggio, che arriva puntuale a metà ripresa: Selvaggi parte in contropiede ed a tu per tu con Parenzan non sbaglia, insaccando la sfera all'incrocio dei pali! Nel finale si aprono voragini per ripartire, ma i montesilvanesi non sono cinici e non riescono a chiudere l'incontro.

Termina così la partita: 3 punti che permettono all'Acqua&Sapone di superare temporaneamente Penne, Lauretum e Atessa Val Di Sangro. La Virtus Vasto perde una grande chance di restare agganciata al treno per il quinto posto.

Acqua&Sapone Montesilvano - Virtus Vasto Calcio 1-0 (0-0 pt)

Reti: Selvaggi 17' st

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello, Bolletta, Gamboa, San Lorenzo, Dei Rocini, Alcini, Costantini (Antonacci 1' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi. A disp. Torrieri, Mancinelli, Verrigni, Limitone, Sciscioli, Stelea. All. Cuconato.

Virtus Vasto Calcio: Parenzan, De Grandis, Conti, Ferri (Villamagna 23' st), Abbondanza, Acquarola, Piras (Corazza 13' st), Recinella, Marchetti, Laccetti, Budano (Bolognese 1' st). A disp. Sigismondi, Baron, Stante. All. De Foglio

Ammoniti: Abbondanza, Laccetti (V)

domenica 29 novembre 2015

Val Di Sangro - Acqua&Sapone Montesilvano 3-0: il tabellino


Nella quattordicesima giornata del campionato di Eccellenza, i verdeoro cadono sul campo della Val Di Sangro. Le reti teatine, arrivate tutte nel primo tempo, sono state siglate da Fonseca (doppietta) e da Diompy su calcio di rigore.

Il tabellino:

VAL DI SANGRO – ACQUA&SAPONE MONTESILVANO 3-0 (3-0)

Reti: 19' pt., 35' pt. Fonseca, 28' rig. Diompy.

Val Di Sangro: Trivilino, Spinelli, Rossetti (37' st. Di Giulio), Flocco, Crognale (13' st. Caporale), Di Deo, Diompy, Verna (45' st. Staniscia), Pili, Fonseca, Tano. A disposizione: Cericola, Giannicco, Carafa, Beniamino. Allenatore: Giannicco.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, D'Alessandro, Piccioni, Di Donato (13' st. Guardiani), Buonafortuna, Bassano (25' st. Minutolo), Musto, Colantoni, Del Gallo, Marrone, Pagliuca (16' st. Planamente). A disposizione: Angelosante, Erasmi, Palumbo, Mazzarella. Allenatore: Naccarella.

Direttore di gara: Romanelli di Lanciano (Saraceni e Rossini di Vasto).

Ammoniti: Di Donato (Acqua&Sapone), Di Deo, Verna (Val Di Sangro).

lunedì 23 novembre 2015

Giov. Regionali show: rimonta pazzesca a Manoppello

Nell'undicesima giornata del campionato Giovanissimi Regionali girone B, l'Acqua&Sapone di mister Cuconato fa sua la prima vittoria stagionale con un rocambolesco 4-5 sul campo del Manoppello Arabona.


I locali partono fortissimo e sono in vantaggio già al 7' quando Nobile realizza un calcio di rigore per fallo in area di D'Apolito. I verde oro sono in bambola e nel giro di altri 17 minuti incassano altre tre reti con Sammaciccia, Belfiglio ed ancora Nubile. Il calcio però decide di mostrare la parte più strana e controversa di sé. A fine primo tempo Antonacci sigla quello che, sulla carta, dovrebbe essere il gol della bandiera, ma non sarà così. La ripresa è vietata ai deboli di cuore: sale in cattedra Matteo Selvaggi, autore di una tripletta da sogno che permette agli ospiti di ottenere il primo sorriso in campionato.

L'Acqua&Sapone strappa un successo che ha dell'incredibile, superando in classifica proprio il Manoppello.

Manoppello Arabona - Acqua&Sapone Montesilvano 4-5 (4-1 pt)

Reti: 7 pt rig. Nubile, 12' pt Sammaciccia, 16' pt Belfiglio, 24 pt Nubile (M); 28' pt Antonacci, 4' st Selvaggi 9 st aut Marcone 19 Selvaggi 28 Selvaggi (A&S).

Manoppello Arabona: Di Maria, Ferrante, Di Giovanni (Pepe 16' st), Marcone (Mascioli 9' st), Di Tommaso, Cremonese, D'Alfonso (Miccoli 13' st), Belfiglio (Bramato 28' st), Nobile, Sammaciccia, Mancini. A disp. Strafile, Gigante. All. Camillo Pepe.

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello (Torrieri 1' st), Bolletta, Gamboa (Costantini L. 1' st), San Lorenzo, Mancinelli (Miseri 1' st), Alcini, Antonacci (Verrigni 32' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi. A disp. Dei Rocini. All. Eugenio Cuconato.

Ammoniti: Mancini, Pepe, Mascioli, Ferrante (M); D'Apolito, Rossetti (A&S).

Note: Curiosità nei locali. La maglia numero 10 è stata ritirata in tutte le categorie, in onore del simbolo di Manoppello Marco Verratti.

domenica 22 novembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Miglianico 2-0

Nella tredicesima giornata del campionato Eccellenza, il Montesilvano Acqua&Sapone supera per 2-0 il Miglianico, aggiudicandosi con merito i tre punti in palio. Nei primi minuti di gioco il nervosismo fa da padrone ma prima dell’intervallo i locali salgono in cattedra, sfiorando più volte il vantaggio, specie con Marrone che colpisce due legni nella stessa azione. Al 39’ i verde oro sbloccano il match: su calcio d’angolo battuto da Piccioni, il capitano del Miglianico Adorante devia sfortunatamente nella propria porta. Nella ripresa la squadra di Naccarella avrebbe l’opportunità di allungare il vantaggio dopo appena 120 secondi ma Del Gallo, ben imbeccato in profondità, calcia fuori di un soffio. Ancora Marrone si rende protagonista al 52’ ma Pompei gli si oppone con un grande intervento. Il raddoppio è dunque una logica conseguenza: Colantoni appoggia in area per Musto che, ben appostato, non perdona l’ex portiere montesilvanese. I chietini vanno vicini al 2-1 in una sola occasione ma D’Amico, con un doppio intervento, è strepitoso.

Dopo quattro minuti di recupero, termina così 2-0 l’incontro al Galileo Speziale. L’Acqua&Sapone conquista tre punti importanti per rimettersi in corsa in zona salvezza, mentre per il Miglianico è il secondo ko consecutivo dopo quello contro la Vastese.

Acqua&Sapone Montesilvano – Miglianico 2-0 (1-0 pt)

Reti:
aut. Adorante 39’, Musto 57’ (A&S)

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, D’Alessandro, Piccioni, Di Donato, Buonafortuna, Bassano, Musto, Colantoni, Del Gallo (Minutolo 87’), Marrone, Pagliuca. A disp. Angelosante, Planamente, Erasmi, Maiorani, Guardiani, Bardhi. All. Naccarella

Miglianico: Pompei, Di Muzio, Miccoli, Ferri (Fiaschi 79’), Tacconelli, Conversano, Perfetti, Adorante (D’Amore 59’), Leone (Di Michele 59’), De Leonardis, Torsellini. A disp. Ferrara, Di Pompeo, Colarossi, Giandonato. All. D’Ambrosio

Ammoniti: Buonafortuna, Marrone (A&S); Conversano, De Leonardis (M).

Arbitro: Fabio D’Ettore di Lanciano, coadiuvato da Biancucci di Pescara e De Remigis di Teramo.

lunedì 16 novembre 2015

Acqua&Sapone – Miglianico è già iniziata: la Juniores d'Elite batte i gialloblu nel “primo round” (3-1)



Nell'ottava giornata del girone B del Campionato Juniores D'Elite, l'Acqua&Sapone Montesilvano batte per 3-1 il Miglianico. I verdeoro vanno a segno nel primo tempo grazie a Guardiani e Di Giamapolo; gli ospiti accorciano nella ripresa grazie a Di Luzio ma ancora Guardiani chiude i conti a dieci minuti dalla fine. Grazie al successo odierno (terzo consecutivo) i verdeoro salgono a 19 portandosi in vetta alla classifica del girone e nel prossimo turno ci sarà lo scontro diretto sul campo dell'altra capolista: la Renato Curi Angolana.

La cronaca:

Il primo tentativo è di marca teatina: al 10' Di Luzio prova il destro da fuori e chiama Angelosante alla parata in tuffo; sulla respinta si avventa Ciccocioppo che però, ad un passo dalla rete, viene fermato da una provvidenziale scivolata di Di Vittorio. Il Miglianico ci riprova ancora al 17' con una punizione potente dai 25 metri di D'Amario bloccata a terra da Angelosante; sul capovolgimento di fronte però, un cross dal fondo di Di Giampaolo deviato dalla difesa gialloblu diventa buono per Guardiani che raccoglie e sigla la rete dell'1-0. Passano tre minuti e gli ospiti hanno la palla buona per riequilibrare le sorti del match: Di Luzio lancia in profondità Ciccocioppo che scatta sul filo del fuorigioco e prova a beffare l'estremo locale in uscita ma il suo pallonetto è troppo debole e Di Vittorio può spazzare via la minaccia. Al 27' ci riprova l'Acqua&Sapone con Planamente che carica il destro dalla lunga distanza ma la sfera non si abbassa come voluto e si spegne alta. Dieci giri di lancette dopo i verdeoro provano ancora a pungere il Miglianico: Mazzarella dal fondo crossa per Palumbo che prende il tempo a Nicolò L. ma la sua torsione manca di poco i pali di Nardone. Il raddoppio verdeoro non tarderà ad arrivare perchè al 39' sarà Di Giamapolo che con una girata su cross di Guardiani fissa il parziale sul 2-0. Nelle battute finali del primo tempo il Miglianico prova a reagire al doppio svantaggio con una punizione potente ed angolata dello specialista D'Amario che chiama Angelosante ad un grande intervento per salvare in corner. Il primo tempo si chiude così con i vestini in vantaggio per 2-0.

Nella ripresa gli ospiti partono subito forti e dopo cento secondi una conclusione deviata del solito D'Amario sfiora di pochi centimetri la traversa ad Angelosante battuto. I tentativi del Miglianico sono affidati principalmente a conclusioni dalla distanza: al 10' è la volta di Di Luzio che con un sinistro da calcio piazzato prova a riaprire i giochi ma la sua conclusione è centrale e finisce in bocca all'attento Angelosante. Due minuti dopo torna a farsi vedere l'Acqua&Sapone con Di Giampaolo che però, solo contro Nardone, viene fermato dall'uscita bassa del portiere teatino. Al 15' l'esterno verdeoro avrà tra i piedi una buona occasione per siglare la doppietta personale ma, su cross rasoterra di Planamente, spara alto. Dal possibile 3-0 per l'Acqua&Sapone si passa al 1-2 per il Miglianico: Di Luzio approfitta di una grave incomprensione fra Angelosante e Micolucci per depositare a porta vuota il pallone che riapre i giochi. Dopo la rete che dimezza il vantaggio, i ragazzi di mister Naccarella riprendono ad attaccare per chiudere i conti ed al 34' Planamente trova un ottimo corridoio per Guardiani che, solo contro Nardone, non fallisce l'appuntamento con il 3-1 e la doppietta personale. Passa un minuto e l'autore dell'assist vincente, Planamente, potrebbe trovare la gioia personale ma la sua mira è imprecisa e l'occasione sfuma. Negli ultimi minuti la gara non smette di regalare emozioni: al 40' Angelosante è reattivo nel deviare una punizione insidiosa di Di Luzio mentre al 46' un azione insistita di Simone Planamente viene fermata dalla tempestiva uscita di Nardone. Dopo cinque minuti di recupero, finisce così 3-1 fra Acqua&Sapone Montesilvano e Miglianico.


Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – MIGLIANICO 3-1 (2-0)

Reti: 18' pt., 34' st. Guardiani, 39' st, Di Giampaolo (A), 19' st. Di Luzio (M).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio, D'Alessandro, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, Di Giampaolo (44' st. Di Giampaolo), Mazzarella (14' st. Lamonarca), Palumbo (46' st. D'Andrea), Guardiani, Planamente. A disposizione: Giangualano, Cilli, Bruno, Pompei. Allenatore: Naccarella.

Miglianico: Nardone, Nicolò A., Cirotti, D'Amario, Nicolò L. (16' st. Guerriero), Nicolò M., Di Luzio, Di Moia (40' st. Di Cosmo) , Masci (29' st. Laanani), Ciccocioppo (35' st. Valenza), Spacca. A disposizione: Matricardi.

Direttore di gara: De Gregorio della sezione di Chieti.

Ammoniti: Palumbo, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, Mazzarella (Acqua&Sapone).

Note: Prima dell'inizio della gara viene osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strage di Parigi.

domenica 15 novembre 2015

Sambuceto - A&S Montesilvano 3-2

Nella 12° giornata del campionato di Eccellenza l’Acqua&Sapone Montesilvano in trasferta sul campo del Sambuceto. In vantaggio i padroni di casa dopo 180” di gioco con Rossi Finarelli, nel 4’ della ripresa allungano sul 2-0 con Petito. Centoventi secondi dopo i montesilvanesi accorciano le distanze con un calcio di rigore di Alessandro Del Gallo. Sempre Del Gallo, sempre su rigore, pareggia il match al minuto 77. Nel momento migliore dei verdeoro il neoentrato Bucceroni sigla a 4’ dalla fine il preziosissimo vantaggio. Nella prossima giornata i verdeoro torneranno in casa contro il Miglianico mentre i viola.

Del Gallo realizza il momentaneo 2-2 su calcio di rigore


Sambuceto – Acqua&Sapone Montesilvano 3-2 (1-0 pt)

Reti: 3’ Rossi Finarelli, 49’ Petito, 87’ Bucceroni (S), 51’ rig, 77’ rig. Del Gallo (A&S)

Sambuceto: D’Ettorre, Corneli, Alberico, Battista, Silvaggi, Berardocco, Ciampoli (70’ Spadaccini), Ciuffetti (79’ Di Rito), Rossi Finarelli (64’ Bucceroni), Di Nardo, Petito.
A disposizione: D’Azzeo, Ursini, Di Rito, Bucceroni, Zaccagnini, Camperchioli, Spadaccini.
All. Grillo

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, Di Donato, Di Biase (43’ Erasmi), Minutolo (52’ Corti), Buonafortuna, Piccioni, Musto, Colantoni, Del Gallo, Marrone, Palumbo (52’ Planamente).
A disposizione: Angelosante, Guardiani, Maiorani, Erasmi, Corti, Bardhi, Planamente.
All. Naccarella

Ammoniti: 27’ Marrone, 69’ Musto (A&S), 36’ Ciampoli, 69’ Alberico (S)

Espulsi: 72’ Corneli (S)

Arbitro: Riccardo D’Amico de L’Aquila coadiuvato da Andrea Marziani di Teramo e Fabio Dell’Arciprete di Vasto.



venerdì 13 novembre 2015

Le partite del weekend

ECCELLENZA: Sambuceto - Montesilvano Acqua&Sapone 15/11 alle ore 14:30

JUNIORES D'ÉLITE: Montesilvano Acqua&Sapone - Miglianico  16/11 alle ore 17:00

ALLIEVI REGIONALI: River Casale - Montesilvano Acqua&Sapone 14/11 alle ore 16:30

GIOVANISSIMI REGIONALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Giovanile Chieti 14/11 alle ore 17:00

ALLIEVI PROVINCIALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Atletico Montesilvano 16/11 alle ore 15:00

GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Futura Cepagatti - Montesilvano Acqua&Sapone 14/11 alle ore 17:30

Ufficiale un nuovo acquisto!

2000 Calcio Acqua&Sapone comunica di aver acquisito dagli svincolati il jolly Giuseppe Colantoni, ex Taranto classe 1994. A Giuseppe il nostro augurio di poter disputare una grande stagione, ricca di gioia e soddisfazioni. 

Benvenuto nella famiglia verde oro.


giovedì 12 novembre 2015

Tanti auguri mister!

Tanti auguri da parte di tutta la società AP 2000 CALCIO ACQUA E SAPONE a Eugenio Cuconato, allenatore dei Giovanissimi Regionali, che oggi festeggia il suo compleanno.


martedì 10 novembre 2015

Giov. Reg.: A&S beffato nel finale (1-1)

Nella nona giornata del campionato Giovanissimi Regionali Girone B, il Montesilvano Acqua&Sapone impatta per 1-1 con il Fossacesia in un match equilibrato e ben giocato dai ragazzi di mister Cuconato.

Nella prima frazione di gioco, verde oro più volte pericolosi in ripartenza con il duo Vidhaj - Selvaggi, che si dimostra letale al 16', quando il numero 9 calcia dai 30 metri trovando il gol del vantaggio. I padroni di casa non riescono a pungere in attacco grazie ad una attenta difesa guidata dal portiere Torrieri.

Nella ripresa l'A&S avrebbe un paio di occasioni per raddoppiare, ma la mira ospite non è precisa. Lentamente, si alza la pressione del Fossacesia, che sfiora il pari con il pericoloso De Rentiis, Torrieri dice no con un intervento strepitoso. A tempo scaduto, arriva però la doccia fredda: disattenzione difensiva ed ancora De Rentiis, servito da Monfreda, calcia in porta, stavolta trovando l'angolino.

Per l'Acqua&Sapone sfuma così la prima vittoria stagionale, punita da un errore collettivo. L'obiettivo è ricaricare le pile per tentare l'impresa sabato prossimo, al Galileo Speziale contro la Giovanile Chieti.

Fossacesia - Montesilvano A&S 1-1 (0-1 pt)

Marcatori: Vidhaj 16' pt (A&S); De Rentiis 37' st (F).

Fossacesia: Amoroso, Cicciarmito, Napolano, Cotellessa, Colanero, Antenucci, Monfreda, Lucalzi (Alfino 12' st), De Rentiis, Arcieri (Torosantucci 15' st), De Nardis. A disp. Cocco, Schiarizza, Di Campli. All. Renzo Valbonesi.

Montesilvano Acqua&Sapone: Torrieri, Costantini, Gamboa, San Lorenzo, Alcini, Fornetto, Miseri (Sciscioli 11' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi (Antonacci 20' st). A disp. Di Lello, Mancinelli, Dei Rocini, Limitone. All. Eugenio Cuconato.



domenica 8 novembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Alba Adriatica 2-1: il tabellino



Nell'undicesima giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano vince per 2-1 contro l'Alba Adriatica. Le reti verdeoro portano la firma di Di Biase (su calcio di rigore) e Pagliuca, mentre il momentaneo pareggio albense è stato firmato da Arciprete. Gli uomini di mister Naccarella salgono così a quota quattro punti in classifica e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Sambuceto.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – ALBA ADRIATICA 2-1 (0-0)

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni (27' st. Erasmi), Di Biase, Di Donato, Buonafortuna, Bassano, Musto (27' st. Corti), Pagliuca, Del Gallo, Marrone, Palumbo (18' st. Guardiani). A disposizione: Ciangualano, Minutolo, Planamente, Maiorani. Allenatore: Naccarella.

Alba Adriatica: Petrini, Palazzese (22' st. Capocasa), Arietti, Scaramazza, Sacchetti, Bonaiuti, Clementoni, Ianni (22' st. Emilii Matteo), Scrivani, Di Nicola (27' st. Arciprete), Antonacci. A disposizione: Spinelli, Faraone, Belardinelli, Capocasa, Emilii Gianluca. Allenatore: Di Serafino.

Direttore di gara: Olive della sezione de L'Aquila coadiuvato da Marrone della sezione de L'Aquila e Saraceni della sezione di Vasto.

Reti: 4' st. rig. Di Biase (Acqua&Sapone), 28' st. Arciprete (Alba Adriatica), 50' st. Pagliuca (Acqua&Sapone).

Ammoniti: Ianni, Scrivani, Scaramazza, Palazzese, Sacchetti (Alba Adriatica), Di Donato, Piccioni, Guardiani, Pagliuca (Acqua&Sapone).

Espulsi: 21' pt. Bassano, 50' st. Pagliuca (Acqua&Sapone).

Note: recupero pt. 4', recupero st. 5'.

sabato 7 novembre 2015

Ripartire da dove si è finito/i

Alba. Strano e fiducioso nome per una squadra da affrontare. Due furono gli editoriali dell'anno scorso in suo onore, uno in vista del match nel girone di ritorno vinto per 2-0 dai ragazzi di Naccarella e l'altro, ce lo ricordiamo, fu il più importante perché presentava la salvezza dalla retrocessione in Promozione.



Il calcio è materia strana, indecifrabile. Il 17 maggio (numero particolare, a ripensarci oggi forse profetico) il Montesilvano Acqua&Sapone vinceva la sua ultima partita, condannava l'Alba ad una possibile retrocessione. Naccarella sdraiato a terra sul campo di Castelnuovo, era estasiato dal successo. Oggi la squadra teramana è invece a metà classifica, la nostra situazione la conoscono in molti, in troppi.

Sì, troppi! Perché per troppe volte ci siamo sentiti dire "ma quando vincete una partita?", per troppe volte siamo stati derisi, calpestati e ingiustamente puniti da situazioni sfavorevoli, in campo e fuori. Chi offende un singolo membro di questa famiglia, perché è di famiglia che stiamo parlando, non si rende conto che fa male a tutti, dal presidente al magazziniere. È necessario separare le giuste critiche da offese gratuite.

Domenica c'è LA partita. E non stiamo parlando di Champions, Serie A o addirittura un evento mondiale come la MotoGP. C'é l'incontro della squadra più importante di Montesilvano, di una famiglia più che mai unita.

Domenica avremo di fronte a noi l'Alba, non solo in senso calcistico.

giovedì 5 novembre 2015

Le partite del weekend

Di seguito le partite del weekend targato Acqua&Sapone:

ECCELLENZA: Montesilvano Acqua&Sapone - Alba Adriatica 8/11 alle ore 14:30

JUNIORES D'ÉLITE: River Casale - Montesilvano Acqua&Sapone  9/11 alle ore 15:30

ALLIEVI REGIONALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Fossacesia 7/11 alle ore 17:00

ALLIEVI PROVINCIALI: Curi Pescara - Montesilvano Acqua&Sapone 9/11 alle ore 17:30

GIOVANISSIMI REGIONALI: Fossacesia - Montesilvano Acqua&Sapone 8/11 alle ore 10:30

GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Olimpia Calcio 7/11 alle ore 18:45

lunedì 2 novembre 2015

Juniores D'Elite, Acqua&Sapone 6 forte!


Dopo il pareggio rimediato sul campo del Francavilla, la Juniores D'Elite torna a vincere (e convincere) contro il Sambuceto Calcio: il match si chiude sul risultato finale di 6-1. Le reti verdeoro, arrivate tutte nel primo tempo, portano la firma di Guardiani, Palumbo (doppietta) e Planamente (autore di una tripletta); la rete degli ospiti, arrivata nei minuti finali, è stata siglata da Crecchia. I verdeoro salgono così a quota 13 punti scavalcando proprio la compagine viola al terzo posto e nel prossimo turno ci sarà il match contro la capolista River Casale.

La cronaca:

Nonostante un avvio aggressivo dei padroni di casa, la prima conclusione della partita è di marca teatina: Crecchia approfitta di un disimpegno errato di Guardiani e conclude di sinitro dal limite senza centrare però lo specchio. Passano tre minuti e l'Acqua&Sapone sblocca il match: Maiorani calcia una punizione insidiosa nel cuore dell'area e trova Guardiani che, dimenticato dai difensori, non ha problemi a depositare in rete la palla dell'1-0. Il Sambuceto non riesce a riprendersi dalla rete subita ed i verdeoro ne approfittano con Palumbo che, grazie ad un destro di rara potenza e precisione, raddoppia il margine di vantaggio. Al 9' gli ospiti provano a rientrare in partita ma Di Mascio, a pochi passi dalla porta, spedisce a lato. La dura legge del calcio, così, punisce ancora i ragazzi di mister Belli perchè sugli sviluppi dell'azione successiva Simone Planamente insacca in tap-in una respinta di Baldassarre su tiro di Di Giampaolo: dopo dieci minuti è già 3-0 Acqua&Sapone. Al 24' la compagine viola potrebbe rientrare in partita: Di Mascio si incarica di battere una punizione dalla media distanza ma la sfera centra l'incrocio dei pali ad Angelosante battuto. Dal possibile 3-1 si passa al 4-0 per i montesilvanesi con Planamente che alla mezzora disegna una parabola che si insacca lì dove Baldassarre non può arrivare. Tre giri di lancette più tardi arriva anche la quinta rete dei verdeoro ad opera di Palumbo ben assistito da capitan Mazzarella. L'Acqua&Sapone continua a premere sull'accelleratore ed al 35' Simone Planamente firma la tripletta sfruttando un cross teso di Di Giampaolo. Al 37' la i ragazzi di mister Naccarella usufruiscono di un rigore per portarsi sul 7-0 ma Maiorani, dal dischetto, incrocia troppo e spedisce fuori. Nelle battute finali della prima frazione c'è spazio anche per il secondo legno di giornata per il Sambuceto che con un destro potente di Camberchioli centra la traversa. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 6-0 in favore dei locali.

Ad inizio ripresa i verdeoro si rendono ancora pericolosi con Di Giampaolo ma il suo tentativo viene respinto dall'estremo difensore ospite. Al 5' è il Sambuceto a battere un colpo con Camberchioli che si inserisce tra le maglie della difesa montesilvanese ma, al momento di calciare, viene contrastato da un'uscita efficace di Angelosante. Nei minuti centrali Planamente va vicino per due volte al poker personale, ma in entrambe le circostanze Baldassarre si oppone ed evita la settima rete. Al 38' il Sambuceto riesce a trovare la rete dell'1-6 grazie a Crecchia che, dopo uno scambio con con Frangianini, infila Angelosante in diagonale. E' l'ultima emozione del match: al Galileo Speziale di Montesilvano, Acqua&Sapone batte Sambuceto con il punteggio di 6-1.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Sambuceto Calcio 6-1 (6-0)

Reti: 5' pt. Guardiani, 7' pt., 33' pt. Palumbo, 11' pt., 30' pt., 35' pt. Planamente (Acqua&Sapone), 38' st. Crecchia (Sambuceto).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio, Pompei, Maiorani, Micolucci (26' st. D'Andrea E.), Buonafortuna, Di Giampaolo (11' st. Bocale), Mazzarella (22' st. D'Attanasio), Palumbo (38' st. Cilli), Guardiani, Planamente Simone (32' st. Rubini). A disposizione: Condurache, Bruno. Allenatore: Naccarella.

Sambuceto Calcio: Baldassarre, Toracchio, Barbacane, Di Mascio, Di Rito, Gasbarri, Camberchioli, Celso, Crecchia, Fagianini, Belli (39' st. Prosperi). A disposizione: D'Azzeo, Amicone. Allenatore: Guerino Belli.

domenica 1 novembre 2015

San Salvo - Montesilvano A&S 2-0

Nella decima giornata del campionato di Eccellenza, il San Salvo batte per 2-0 il Montesilvano Acqua&Sapone, in un match combattuto ed equilibrato. Troppe le occasioni ospiti non capitalizzate e un grosso dubbio, goal - non goal, sul raddoppio locale.



La cronaca. Parte forte il San Salvo: al terzo minuto Marinelli, ben appostato dentro l'area, colpisce a botta sicura di testa ma D'Amico è prodigioso e compie un grande intervento, deviando la sfera in angolo. Risposta immediata per l'Acqua&Sapone con Musto, che dopo una bella azione inaugurata da Marrone, rientra sul destro e calcia a giro, la palla termina troppo alta rispetto alla porta difesa da Colanero. Fase centrale del primo tempo senza sussulti, ma al 25' il San Salvo sfiora il vantaggio con Di Ruocco, che riparte bene in contropiede e dal limite dell'area calcia in diagonale, ma il palo dice di no al numero 10 locale. La risposta degli ospiti è presto detta: al 34' Maiorani batte corto un angolo, Piccioni sposta la sfera sul sinistro e calcia un siluro che si stampa sulla traversa, poi Marrone la mette dentro ma in posizione di fuorigioco. Acqua&Sapone che al 38' si trova ancora ad un passo dal vantaggio, ma prima Musto e poi Di Donato non trovano lo specchio della porta. Proprio nel momento migliore dei verde oro, il San Salvo passa in vantaggio: schema con blocco su punizione e Antenucci, a tu per tu con D'Amico, non perdona. 

La ripresa comincia senza cambi. Al 52' il San Salvo trova subito il gol del raddoppio con Marinelli, che dopo un batti e ribatti dentro l'area, calcia col destro e supera D'Amico, grazie all'aiuto della traversa e con il dubbio del goal - non goal. Gli ospiti peccano di cinismo: al 66' Di Donato penetra in area, scarica per Pagliuca che tutto solo spedisce alto. La girandola dei cambi rallenta il ritmo del gioco. L'Acqua&Sapone avrebbe l'opportunità ancora di accorciare ma Musto, a tu per tu con Colanero, calcia addosso al numero uno locale. Il finale di match scorre via con una sola occasione, ancora per gli ospiti, ma Minutolo non angola e facilita l'intervento di Colanero in uscita.

Termina così 2-0 la partita, il San Salvo ottiene un successo importante che gli permette di restare nelle zone alte della classifica. Altra buona prestazione invece per il Montesilvano Acqua&Sapone, ma anche questa volta i punti sono ancora tabù.


San Salvo - Montesilvano Acqua&Sapone 2-0 (1-0 pt)

San Salvo: Colanero, Vicoli (Iuliani 73'), Ramundo, Cordisco (Felice 87'), lanniciello, Izzi, Ferrante, Triglione, Marinelli, Di Ruocco (Di Pietro 77'), Antenucci. A disposizione: Cialdini, Colitto, Consolazio, Torres. All. Rufini.

Montesilvano Acqua&Sapone: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Maiorani (Palumbo 62') Buonafortuna, Bassano (Erasmi 55'), Musto, Di Donato (Minutolo 75'), Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: Angelosante, Guardiani, Bardhi, Marini Misterioso. All. Naccarella.

Marcatori: Antenucci 42', Marinelli 52' (S)

Ammoniti: Maiorani, D'Amico (A&S), Ferrante (S).

Direttore di gara: Antonio Romanelli di Lanciano, coadiuvato da Boffa di Chieti e Carullo di Lanciano.

venerdì 30 ottobre 2015

Le partite del weekend

Di seguito le partite del weekend targato Acqua&Sapone:

ECCELLENZA: San Salvo - Montesilvano Acqua&Sapone 1/11/15 alle ore 14:30

JUNIORES D'ÉLITE: Montesilvano Acqua&Sapone - Sambuceto 2/11/15 alle ore 17:00

ALLIEVI REGIONALI: Giovanile Chieti - Montesilvano Acqua&Sapone 31/10/15 alle ore 17:30

GIOVANISSIMI REGIONALI: Montesilvano Acqua&Sapone - D'Annunzio Marina 31/10/15 alle ore 17:00

lunedì 26 ottobre 2015

Ancora un pari con il Francavilla (1-1)

Nella quinta giornata del campionato Juniores d’Elite, il Montesilvano A&S impatta con il Francavilla per 1-1. Nel primo tempo è Guardiani a sbloccare il match, ma i padroni di casa non si arrendono e trovano il pareggio con Insolia. Nel prossimo turno i verde oro torneranno in casa per affrontare il Sambuceto.

4-3-3 per Mister Naccarella e ospiti subito pericolosi con un calcio di punizione di Maiorani, respinto in angolo da Parente. Al minuto numero 11 primo caso da moviola: D’Alessandro, imbeccato da Di Giampaolo, batte il portiere del Francavilla ma il direttore di gara annulla tutto per fuorigioco. La risposta dei padroni di casa arriva al 17’ con Ciarcelluto, abile a smarcarsi e calciare di sinistro di prima intenzione, palla fuori di poco. Partita che stanzia a centrocampo, per vedere un’occasione dobbiamo arrivare al 38’, quando Angelosante vola per evitare il vantaggio del Francavilla grazie ad una sontuosa punizione di Giancristofaro. Al 44’, però, gli ospiti passano in vantaggio: palla vagante a limite dell’area, Palumbo spizza per l’accorrente Guardiani che di sinistro trafigge Parente. E’ l’ultima emozione del primo tempo, l’arbitro Battistini di Lanciano manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 0-1.

La ripresa è poco spettacolare, la squadra di Naccarella aspetta gli avversari per ripartire e la prima palla gol arriva al 19’: Palumbo si mette in proprio e dal limite sfiora il raddoppio con un tiro – pallonetto deviato con un gran colpo di reni di Parente. Al 25’ il Francavilla resta in dieci: intervento con i piedi a martello di Marini con conseguente cartellino rosso. Partita in discesa? Assolutamente no. I padroni di casa non demordono e trovano il pari al 31’: errore difensivo verde oro, il neo entrato Insolia prende palla dai 25 metri e lascia partire un destro terrificante che batte Angelosante. Acqua&Sapone che tenta di vincere l’incontro ma al 44’ la traversa dice no al tiro di Mazzarella, dopo una deviazione locale.

Tre minuti di recupero passano senza occasioni, il Francavilla ottiene un punto importante, conquistato in 10 vs 11 per quasi mezz’ora. Per i ragazzi di Naccarella un passo indietro dopo la prova convincente contro il Cupello.

Francavilla – Montesilvano A&S 1-1 (0-1 pt)

Reti: Guardiani 44’ pt (A&S); Insolia 31’ st (F)

Francavilla: Parente, Sciarra (Garozzo 41’ pt), Di Crescenzo, Macerata, Marini, Di Vincenzo, Ciarcelluto, Proterra, Adodo (D’Ancona 34’ st), Giancristofaro (Stumbra 26’ st), Pignoli (Insolia 24’ st). A disp. Ciofani, Di Meco, Ciarcelluti. All.: Cicolini.

Montesilvano A&S: Angelosante, Di Vittorio, Pompei, Maiorani (D’Attanasio 35’ st), Micolucci, Buonafortuna, Di Giampaolo, Mazzarella, Palumbo, Guardiani, D’Alessandro (D’Andrea 40’ st). A disp. Giangualano, Cilli, Bocale, Ricciardi. All.: Naccarella.

Ammoniti: Garozzo (F); Micolucci, Palumbo (A&S).


Espulsi: Marini 25’ st (F).

Giovanissimi Regionali: Bacigalupo Vasto - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0

Sul difficile campo San Tommaso di Vasto amara sconfitta per l'Acqua&Sapone Montesilvano ridimensionata per 2-0 dalla Bacigalupo.

Gara equilibrata e combattuta con un primo tempo ordinato e grintoso degli ospiti. Dopo aver bloccato tatticamente gli avversari, l'Acqua&Sapone ha sfiorato il goal al 30' con Antonacci, ben servito in profondità da Rossetti. Sostituito per un brutto infortunio il rientrante portiere Torrieri, nella ripresa il calo fisico degli ospiti e l'aumento di pressione dei ragazzi della Bacigalupo portano i padroni di casa in vantaggio con il centrocampista Bruno, il raddoppio arriva invece grazie all'attaccante Vennitti.

Sabato prossimo alle ore 17.00 allo stadio Speziale, i ragazzi di Cuconato affronteranno la seconda in classifica, i pescaresi della D'Annunzio Marina.

domenica 25 ottobre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Francavilla Calcio 0-0: il tabellino


Nella nona giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 0-0 contro il Francavilla. I verdeoro di mister Naccarella conquistano così il primo punto del loro campionato e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del San Salvo.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Francavilla Calcio 0-0

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Corti, Buonafortuna, Bassano, Planamente (36' st. Palumbo), Di Donato (29' st. Musto), Del Gallo, Marrone, Pagliuca (39' st. Minutolo). A disposizione: D'Andrea, Maiorani, Marini, Guardiani. Allenatore: Naccarella.

Francavilla Calcio: Spacca, DI Sabatino, Di Giacomo, Milizia, Giangiacomo, Di Francia (28' st. Dragone), Rodia (1' st. Tadic), Di Giovanni (28' st. Bufo), Cardone, Vitelli, Nardone. A disposizione: Parente, Spinelli, Proterra, Di Lallo. Allenatore: Montani.

Direttore di gara: Del Biondo della sezione di Pescara (Dell'Arciprete di Vasto e Miccoli di Lanciano)

Ammonti: Bassano, Buonafortuna (Acqau&Sapone) Rodia, Di Giovanni, Milizia (Francavilla).

sabato 24 ottobre 2015

Forza 7: gli Allievi di Del Gallo sanno solo vincere

Nella settima giornata del Girone B campionato Allievi Regionali, la formazione verde oro regola di misura la Bacigalupo con una rete di Papagna.

Partita combattuta al Galileo Speziale: eppure l’inizio lasciava presagire ad un altro incontro. Dopo nemmeno 180 secondi, infatti, un lungo spiovente viene raccolto da Papagna in anticipo su tutti, traversa e rete. Applaude la bella cornice di pubblico sugli spalti. Nei primi 40’, De Berardinis fa il buono e il cattivo tempo lì in avanti: le verticalizzazioni degli esterni e di Rubini trovano più volte in buona posizione in numero 9, ma la mira e l’attenta difesa ospite tengono il punteggio inchiodato sull’1-0.



Nella ripresa entra in campo il ventitreesimo “uomo”: il nervosismo. Partita stoppata più volte dal signor Dispaldro di Pescara, che intorno alla mezz’ora assegna un calcio di rigore per presunto fallo su Papagna: ma dal dischetto, il numero 11 non è freddo e la sua conclusione viene parata dall’estremo difensore della Bacigalupo. Nel finale Arienzo blocca con sicurezza l'unico tiro velenoso degli ospiti, permettendo alla sua imbattibilità di salire a 560’.

Termina così 1-0 il match. Nel prossimo turno la Del Gallo’s band si giocherà le sue chance contro la Giovanile Chieti, consapevole di poter raggiungere grandi traguardi con grinta e umiltà.

Montesilvano A&S – Bacigalupo Vasto 1-0

Reti:
Papagna 3’ (A&S)

Montesilvano A&S: Arienzo, Di Genova N., Marcedula, Di Giacomo, De Luca, Bocale, Capobianco, Rossetti, De Berardinis, Rubini, Papagna. A disp. Condurache, Petricca, Centorame, Micolucci, Di Genova E., D’Amico, Di Girolamo. All. Del Gallo.

giovedì 22 ottobre 2015

Col Francavilla, siamo franchi!

Prima di giocare domenica con il Francavilla, siamo franchi. È il peggior inizio di stagione mai vissuto da questa squadra, assolutamente non preventivato. I motivi? Sempre diversi, sempre gli stessi. Le colpe? Sempre di uno, sempre di tutti. 

Sì, i toni forti di questo editoriale non lasciano scampo ad aditi. Tutti, compresi noi della stampa, dovevamo fare di più. Non ha senso però cercare il colpevole, dare la caccia alle streghe o lamentarsi con la sfortuna o direzione arbitrale. Dobbiamo lamentarci solo di noi stessi. In questi casi la colpa è di tutti, nessuno escluso. Da chi scende in campo a chi collabora, da chi scrive a chi gestisce. La grande differenza, però, è solo una. In questi casi o ti rialzi e ricominci a vedere il mondo da su in cima o ti abitui a cadere e rimani giù, impantanato al suolo. La grande differenza in questa squadra, però, è solo una: l’essere una famiglia. Questo spirito, questo senso di casa e di appartenenza a questi colori ha fatto sempre la differenza negli scorsi anni regalando una doppia salvezza (o tripla se vogliamo dato lo spareggio causa Amiternina) in Eccellenza, la promozione tre stagioni fa, la creazione di un settore giovanile vincente con tutte squadre iscritte ai campionati regionali. Abbiamo costruito tanto di buono, ma ora? Siamo immersi nella tempesta più scura e violenta ma può il sole arrendersi alla pioggia? No! Passato il temporale il sereno tornerà a splendere con i suoi raggi dorati sul verde del nostro campo regalandoci un arcobaleno carico di speranza. 

Il Montesilvano Acqua&Sapone non è finito e non è neanche all’ultima spiaggia, come molti dicono. Il Montesilvano Acqua&Sapone è composto da ragazzi orgogliosi, tenaci, leali, sportivi ma soprattutto uniti. L’essere famiglia è anche questo: si può litigare, non parlarsi, sbattere le porte in faccia ma poi, piano piano, tutto si riaggiusta. Prima di giocare domenica con il Francavilla, siamo con noi stessi franchi. Fatto questo il resto è tutto da scrivere, in bella copia, su una nuova pagina di un grande romanzo chiamato Montesilvano Acqua&Sapone.

lunedì 19 ottobre 2015

Jun. d'Eli.: il Cupello cade sotto i colpi dell'Acqua&Sapone

Nella quarta giornata del campionato Juniores d'Elite girone B, il Montesilvano Acqua&Sapone supera per 3-0 il Cupello, in una partita dominata dal primo all'ultimo minuto. Con questo successo i ragazzi di mister Naccarella agganciano i chietini a quota 9, restando nella zona alta della classifica.

La partita viene sbloccata intorno alla mezz'ora da Guardiani, abile ad inserirsi su suggerimento di Di Giampaolo e a siglare, di testa, il vantaggio locale. Nella ripresa sale in cattedra Maiorani, che al 62' disegna una perfetta traiettoria sui piedi di Planamente, il quale salta l'estremo difensore ospite e deposita in rete il pallone del 2-0. Pochi minuti dopo, standing ovation per Di Giampaolo, che pesca il sette con una conclusione volante imprendibile per il portiere del Cupello. Girandola dei cambi - entrati Pompei, Marcheggiani, D'Attanasio, D'Andrea e Cilli - che smorza l'intensità del match, termina così 3-0 per i padroni di casa.

Montesilvano Acqua&Sapone - Cupello Calcio 3-0 (1-0 pt)

Marcatori: Guardiani, Planamente, Di Giampaolo

Montesilvano Acqua&Sapone: Angelosante, Mazzarella, D'Alessandro, Di Donato, Giannetta, Buonafortuna, Di Giampaolo, Maiorani, Palumbo, Guardiani, Planamente. A disp. Giangualano, Cilli, Marcheggiani, Bocale, D'Attanasio, D'Andrea, Pompei.

domenica 18 ottobre 2015

A.S. Morro D'Oro - Acqua&Sapone Montesilvano 4-1: il tabellino


Nell'ottava giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano cade sul campo del Morro D'Oro per 4-1. Le reti dei padroni di casa portano la firma di Alfredo Cianelli, Miani, Giammarino e Alessandro Cianelli; per i montesilvanesi a nulla è valsa la rete del momentaneo pareggio di Luca Marrone. Nel prossimo turno i verdeoro torneranno fra le mura amiche per affrontare il Francavilla.

Il tabellino:

A.S. Morro D'Oro – Acqua&Sapone Montesilvano 4-1 (2-1)

Reti: 14' Alfredo Ciannelli (M), 41' pt. Marrone (A), 44' pt. Miani (M), 46' st. Giammarino (M), 47' st. Alessandro Ciannelli (M).

A.S. Morro D'Oro: Di Giammatteo, Di Feliciantonio (18' st. Giammarino), De Fanis, Colacioppo, Casimirri, Pellanera, Ciannelli Alfredo, Di Giacinto, Miani (18' st. Alessandro Ciannelli), Potacqui (40' st. Di Marco), Recchiuti. A disposizione: Cerasi, Intellini, Di Giuseppe, Romanelli. Allenatore: D'Eugenio.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Buonafortuna, Di Biase (14' st. Musto), Corti, Piccioni, Bassano, Bardhi (30' st. Planamente), Di Donato, Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: D'Andrea, Maiorani, Guardiani, D'Alessandro. Allenatore: Naccarella.

Direttore di gara: Valerio Pezzopane de L’Aquila (Bruni e Colatriano di Pescara).

Ammoniti: Colacioppo, Pellanera, Alessandro Ciannelli (Morro D'Oro), Corti (Acqua&Sapone).

sabato 17 ottobre 2015

Giov. Reg.: pari "selvaggio" per i ragazzi di Cuconato

Nella sesta giornata del Girone B Giovanissimi Regionali, il Montesilvano A&S impatta per 2-2 con il River Casale una partita al cardiopalma. 


Il rigore del momentaneo 1-2


Inizio shock per i padroni di casa, sotto di due reti nel giro di dieci minuti - in virtù delle segnature ospiti di Cirillo e Di Paolo - e con un giocatore infortunato (Dei Rocini). Nella prima frazione di gioco i verde oro fanno fatica a creare pericoli per gli avversari, composti, ordinati e rapidi nella manovra di gioco. Nella ripresa mister Cuconato cerca di cambiare le carte in tavola, aumentando il tasso atletico con l'innesto di Vidhaj. Al 67' episodio chiave: un difensore teatino tocca il pallone con la mano e per il direttore di gara non ci sono dubbi, calcio di rigore. Dal dischetto, Selvaggi non perdona e accorcia le distanze. Ora l'Acqua&Sapone ci crede, imbastendo pericolosi contropiedi che però non sfociano mai in qualcosa di concreto. Quando l'orologio della signora Sbaraglia della sezione di Pescara segna ormai il secondo dei cinque minuti di recupero, un altro fallo di mano determina il secondo rigore di giornata, ancora una volta realizzato dal freddo Selvaggi.

Termina senza altre emozioni l'incontro. La dimostrazione, ancora una volta, che il calcio non è una scienza esatta ma che la voglia e la grinta giocano un ruolo fondamentale per le sorti di un incontro.

Montesilvano A&S - River Casale 65 2-2

Marcatori: Selvaggi rig. 67' e rig. 72' (A&S); Cirillo 3', Di Paolo 9' (R).

Montesilvano A&S: Di Lello, Bolletta, Gamboa, San Lorenzo, Palmucci, Fornetto, Dei Rocini, D'Apolito, Selvaggi, Rossetti, Alcini. All. Cuconato Eugenio.

River Casale: Slusarz, Novelli, Centofanti, Sardo, Cirillo, La Torre, Di Paolo, Speranza, Bonrazio, Di Nisio, Intinacelli. All. Sciannamea Sabino.

Morro D'Oro – Acqua&Sapone Montesilvano, parla mister Giuseppe Naccarella


Nella consueta conferenza stampa prepartita, mister Giuseppe Naccarella ha parlato a tutto tondo analizzando la sconfitta contro la Vastese, il prossimo match sul campo del Morro D'Oro e facendo il punto sulla Juniores D'Elite.

Mister, partiamo dalla partita di domenica scorsa contro la Vastese. Il punteggio finale dice 0-3, anche se il primo tempo racconta una gara sostanzialmente alla pari. Poi cos'è secondo lei che non è andato nella ripresa?
“La partita contro la Vastese è stata forse la più sfortunata tra quelle che abbiamo disputato sino ad ora; probabilmente abbiamo subito eccessivamente il risultato. Lo 0-3 non rispecchia quanto visto sul campo: fino al primo gol loro, il match era giocato alla pari e la squadra ad aver prodotto le occasioni più pericolose eravamo noi. E' un peccato inanellare l'ennesima sconfitta perchè questa, probabilmente, è più immeritata delle altre. Dobbiamo però migliorare sotto l'aspetto psicologico: dopo la breve reazione dopo il primo gol della Vastese in cui l'Acqua&Sapone ha sfiorato subito il pari, la squadra si è un po' lasciata andare subendo altre due marcature.”


Il prossimo match si giocherà sul campo del Morro D'Oro: neopromossa che ha inanellato dei buoni risultati in questo primo scorcio di campionato. Potrà essere la partita chiave della stagione?

“Il Morro D'Oro è una neopromossa ma con grande entusiasmo al seguito, sia da parte dei tifosi sia degli stessi giocatori. Hanno giocatori importanti come Miani in attacco, Recchiuti e Potacqui sugli esterni e Colacioppo a centrocampo. E' una squadra ben allestita e ben allenata che sta ottenendo dei risultati importanti, come la vittoria contro la RC Angolana ed il successo sul campo della Val Di Sangro. Il campo è in erba, ben curato e potrebbe permettere di giocare davvero a calcio.
Non credo tuttavia che sia corretto definire questa partita come quella decisiva: per noi non c'è una partita in particolare decisiva ma lo sono tutte, specie con la situazione in classifica che ci portiamo alle spalle. Abbiamo bisogno di fare risultato, anzi, mi sbilancio: dobbiamo fare risultato pieno perchè una vittoria porterebbe, oltre che i primi punti, un po' di ottimismo; per ottenerla, però, servirà una prestazione di altissimo livello contro un avversario, come detto, più che valido.”


Per chiudere, il punto sulla Juniores D'Elite: dopo una buona partenza, è arrivato il primo stop sul campo del Vasto Marina.

“Dopo una buona partenza con due successi contro Atessa Mario Tano e Delfino Flacco Porto, con la Juniores abbiamo affrontato la prima trasferta fuori provincia, uscendo sconfitti. Il Vasto Marina è sempre stata un avversaria ostica per tutti, e con noi in particolare c'è sempre stata rivalità, sportivamente parlando. Il loro campo in terra non ci ha agevolato, ma il rammarico più grande è aver perso la partita senza che gli avversari abbiano praticamente mai tirato in porta (la rete decisiva è arrivata sugli sviluppi di una mischia da calcio d'angolo), il che ci rammarica. Di buono conserviamo la prestazione che è stata comunque positiva, sapendo che potevamo sfruttare meglio le palle gol avute. Nel prossimo turno la squadra è chiamata ad un impegno altrettanto complicato contro il Cupello, primo in classifica. Siamo consapevoli di dovremo dare il meglio di noi stessi per riprendere la marcia verso i piani alti della classifica”.

giovedì 15 ottobre 2015

Allievi Reg., Renato Curi Angolana - Acqua&Sapone Montesilvano 0-1


Nella quinta giornata del campionato Allievi Regionali, l'Acqua&Sapone Montesilvano vince sul difficile campo della Renato Curi Angolana con il punteggio di 0-1. Decide l'incontro una splendida rete di Rubini arrivata dopo dieci minuti di gioco. Per i ragazzi di mister Del Gallo si tratta della quinta vittoria in cinque partite, con 18 reti segnate e la porta ancora imbattuta anche per merito del portiere Arienzo (che oggi ha salvato il risultato parando un rigore di Massa). I verdeoro consolidano così il primato in classifica e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo della D'Annunzio Marina.

Il tabellino:

Renato Curi Angolana - Acqua&Sapone Montesilvano 0-1 (0-1)

Reti:
10' pt. Rubini.

Renato Curi Angolana: Giangiacomo, Sinni (33' st. Di Federico), Halila, Sabatinelli, Pintauro, Ciavalini, Leva, Buffetti, Amorico (4' st. Cieri), Massa, Berghella. A disposizione: Napoleone, Di Marco, Martelli, Fingo, Tropeano. Allenatore: D'Ascanio.

Acqua&Sapone Montesilvano: Arienzo, Di Genova N., Marcedula, Di Genova E., De Luca, Bocale, Di Giacomo (42' st. Micolucci S.), Rossetti (28' st. Di Girolamo), De Berardinis (40' st. D'Amico S.), Rubini (24' st. Capobianco), Papagna. A disposizione: Condurache, Riga, Cabras, Allenatore: Alessandro Del Gallo.

Ammoniti: De Luca, Bocale, Rubini, D'Amico S. (Acqua&Sapone), Cieri, Rossetti (RC Angolana).

Espulsi: 37' pt. Sabatinelli (RC Angolana).

mercoledì 14 ottobre 2015

Giov. reg.: il Montesilvano A&S, di misura, si arrende alla RC Angolana

Nella quinta giornata del campionato regionale Allievi, i ragazzi di mister Cuconato perdono per 0-1 la sfida al Galileo Speziale contro la quotata Renato Curi Angolana. Una grande prestazione per i piccoli verde oro, che vogliono a tutti i costi salvarsi e rendere la dura la vita alle formazioni del girone.

Il migliore in campo di oggi, Raffaele D'Apolito


Dopo l’indecorosa sconfitta subita nel posticipo della 4^ giornata contro i Delfini Biancazzurri (7 a 2 il pesante esito fuori casa al campo San Marco di Pescara), i ragazzi dell’Acqua & Sapone si sono compattati ed hanno messo seriamente in difficoltà la capolista Renato Curi Angolana. Gli ospiti sono andati in rete solo nella ripresa a seguito di uno svarione difensivo favorito anche dal terreno di gioco ai limiti della praticabilità causa un persistente temporale. Gara combattuta e di contenimento per i locali, giocata a ritmi sostenuti senza grandi rischi per la difesa verde oro, apparsa attenta e pronta a respingere gli attacchi degli ospiti, ancora imbattuti. Nel primo tempo al 19' l’Acqua&Sapone rischia di portarsi in vantaggio con una bella conclusione da fuori area del centrocampista Dei Rocini, ma la palla termina fuori dopo aver sfiorato l'incrocio dei pali. Al 24 del p.t. contestazioni degli ospiti per una rete annullata a causa di un fuorigioco dell’esterno Serrani. Nella ripresa, quindi, il gol del definitivo 0-1 realizzato da Basile.

Peccato per l’esito finale, ma i padroni di casa hanno dimostrato il loro valore. Curiosità statistica il bomber ospite Fingo per la prima volta non ha realizzato marcature.

Prossima gara sabato 17 ottobre in casa, ore 17.00, contro l’altra corazzata del girone, il River.

Tabellino:

Montesilvano Acqua&Sapone - RC Angolana 0-1

Reti: Basile 19' st

Montesilvano Acqua&Sapone: Di Lello, Bolletta (Antonacci 22' st), Gamboa, San Lorenzo, Palmucci, Fornetto, Dei Rocini, D'Apolito, Selvaggi, Rossetti (Sciscioli 29' st), Vidhaj (Alcini 7' st). A disp. Cozzi, Limitone, Pineto, Miseri. All. Eugenio Cuconato.

RC Angolana: Narducci, Basciano, Di Clemente, Fusilli, Pincelli, Di Silverio (Tropeano 26' st), Mazzocchetti (Basile 1' st), Predescu, Fingo, Tassone, Serrani (Pigliacampo 29' st). A disp. Bucci, Ciferni, Desideri, Rosati. All. Carlo Michetti.

lunedì 12 ottobre 2015

Comunicato Ufficiale Acqua&Sapone Montesilvano



Il presidente Mario Corneli e la famiglia Vellante SMENTISCONO CATEGORICAMENTE l’esonero del nostro allenatore Giuseppe Naccarella, professionista ed uomo eccezionale. 



Si coglie così l’occasione di RIBADIRE LA FIDUCIA al mister dell’ Acqua&Sapone 2000 Calcio Montesilvano, colonna portante della squadra e dei nostri colori, bandiera e simbolo di un progetto e di un credo calcistico.

SI SMENTISCONO una volta per tutte i nomi di tutti i possibili sostituti mai propostisi e mai contattati.







ASD ACQUA&SAPONE 2000 CALCIO MONTESILVANO

domenica 11 ottobre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Vastese Calcio 0-3: il tabellino


Nella settima giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano cade in casa contro la Vastese per 0-3. Per i biancorossi sono andati a segno nella ripresa Faccini (doppietta) e Tarquini. Una sconfitta da archiviare per i ragazzi di mister Naccarella che nel prossimo turno saranno impegnati sul campo della neopromossa Morro D'Oro.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Vastese Calcio 0-3 (0-0)

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Andrea, Bardhi (35' st. Buonafortuna), Di Biase, Di Donato (32' st. Corti), Piccioni, Bassano, Musto, Pagliuca, Del Gallo, Marrone (44' st. Mazzarella), D'Alessandro. A disposizione: Angelosante, Maiorani, Planamente, Guardiani. Allenatore: Naccarella.

Vastese Calcio: Cattafesta, De Fabritiis, Guerrero, Di Pietro, Giuliano, Natalini (46' st. Basilico), Balzano (25' st. Polisena) , D'Alessandro Girolamo, Tarquini (41' st. Lavrogna), Faccini, Marfisi. A disposizione: Morettini, Giancristoforo, Luongo, Sorianello. Allenatore: Colavitto.

Reti: 15' st., 24' st. Faccini, 28' st. Tarquini.

Direttore di Gara: Alleva della sezione di Teramo.

Ammoniti: Giuliano (Vastese), Bassano, Piccioni (Acqua&Sapone).

Note: spettatori 200 circa; recupero pt. 2', recupero st. 4'.

sabato 10 ottobre 2015

Continua la striscia positiva degli Allievi Regionali: Acqua&Sapone Montesilvano - Atessa Mario Tano 5-0



Nella quarta giornata del campionato Allievi Regionali, l'Acqua&Sapone Montesilvano vince per 5-0 contro l'Atessa Mario Tano. Le reti portano la firma di Papagna, De Berardinis (doppietta per lui), Di Genova (su rigore) e Rubini. I ragazzi di mister Del Gallo conquistano così la quarta vittoria consecutiva consolidando il primato in classifica, con 17 reti all'attivo e nessuna rete subita. Nel prossimo turno i montesilvanesi saranno attesi da una gara di grande spessore contro la Renato Curi Angolana per tentare di allungare ulteriormente la striscia positiva di questo entusiasmante inizio di campionato.

Al "Galileo Speziale" arriva la Vastese, compagine più in forma del campionato

Nella settima giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano tornerà fra le mura amiche per affrontare la Vastese. I biancorossi di mister Colavitto, reduci dalla vittoria per 6-1 contro il Capistrello, risultano essere la compagine più in forma del campionato ed occupano la seconda posizione, alle spalle del Paterno, con 13 punti. Dopo lo stop inflitto ai teatini dal Pineto nella prima giornata, la Vastese ha collezionato 13 punti in 5 partite con 4 vittorie ed un pareggio rimediato contro la Torrese. Tra le fila dei vastesi spicca il nome di Iaboni, capocannoniere del campionato a quota 6 reti (autore anche di un poker personale nel successo per 5-1 contro il Montorio); da tenere d'occhio anche Tarquini, autore di 5 realizzazioni nelle sei gare fin qui disputate. Non deve quindi sorprendere che la Vastese detenga momentaneamente il miglior attacco del campionato con 17 gol realizzati.
Per gli uomini di mister Naccarella, ancora a secco di punti da inizio campionato, arriva dunque un avversario molto ostico sulla carta contro cui sarà necessario fare una grande partita per invertire la rotta ed iniziare a risalire la china.
Dirigerà l'incontro Niccolò Alleva della sezione di Teramo coadiuvato da Frati della sezione di Pescara e Di Risio della sezione di Lanciano.

Il campionato della Vastese:

1) Pineto - Vastese 1-0
2) Vastese - Montorio 5-1
3) Martinsicuro - Vastese 0-2
4) Vastese - Torrese 1-1
5) Cupello - Vastese 0-3
6) Vastese - Capistrello 6-1

domenica 4 ottobre 2015

Paterno Calcio - Acqua&Sapone Montesilvano 3-0: il tabellino


Nella sesta giornata del campionato di Eccellenza, il Paterno supera l'Acqua&Sapone Montesilvano con il punteggio di 3-0. Dopo un rigore fallito da Paris al 15' (espulso Minutolo nell'occasione), i padroni di casa sono andati a segno con Iaboni al 35' pt. e Carosone al 25'st.; completa le marcature nerazzurre una sfortunata autorete di Corti arrivata al 36' st. Di seguito il tabellino del match:


PATERNO CALCIO – ACQUA&SAPONE MONTESILVANO (1-0)

Paterno Calcio: Di Girolamo, Iaboni, Amore, Ciurlia, Gabrieli, Di Stefano, Santucci, Albertazzi (26' st. Stornelli), Carosone (34' st. Salvati), Miccichè (31' st. Liberati), Paris. A disposizione: Vergati, Cordischi, Pendenza, D'Amico Matteo. Allenatore: Iodice.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Buonafortuna, Piccioni, Di Donato (30' st. Corti), Erasmi, Bassano, Musto (30' st. Di Biase), Pagliuca, Del Gallo, Guardiani (30' st. Palumbo), Minutolo. A disposizione: D'Andrea, D'Alessandro, Planamente, Vittozzi. Allenatore: Naccarella.

Reti: 35' pt. Iaboni, 25' st. Carosone, 36' st. aut. Corti.

Direttore di gara: D'Amore di (Di Salvatore di Avezzano e Rossini di Vasto).

Ammoniti: Piccioni, Di Donato (Acqua&Sapone), Carosone (Paterno).

Espulsi: 15' pt. Minutolo (Acqua&Sapone).

Note: Prima dell'inizio della gara, viene rispettato un minuto di silenzio in memoria del giovane calciatore del Pineto Marco, scomparso da poco più di una settimana.

sabato 3 ottobre 2015

Giovanissimi Regionali, l'Acqua&Sapone ottiene un buon punto contro il Francavilla (1-1)


Nella terza giornata del campionato Giovanissimi Regionali, l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 1-1 contro il Francavilla. Dopo l'iniziale vantaggio dei padroni di casa grazie alla perla di Selvaggi, i giallorossi riescono a raggiungere il pari in virtù del gol di Pacciotti. I ragazzi di mister Cuconato rimediano così un buon punto in vista del match in programma la prossima giornata sul campo dei Delfini Biancazzurri.

La cronaca:

Dopo i primi minuti di studio da parte di entrambe le compagini, al 10' arriva l'episodio che sblocca la contesa: Rossetti trova un buon corridoio per Selvaggi che, dai 25 metri, disegna una parabola da cineteca che si insacca all'incrocio dei pali e porta in vantaggio l'Acqua&Sapone. La compagine ospite non sembra sentire il colpo continuando a manovrare gioco e sei minuti dopo trova la rete del pareggio grazie alla zampata vincente sottomisura di Pacciotti. I verdeoro non ci stanno e provano subito a riportarsi in avanti: al 19' Fornetto, con un destro dalla distanza, impegna Moiano nella respinta in corner. Sugli sviluppi del corner successivo battuto da Rossetti, il pallone arriva a Selvaggi che, da posizione interessante, non riesce ad inquadrare lo specchio. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa il primo tentativo è di marca giallorossa: D'Orazio, in area, riesce ad eludere la marcatura di D'Apolito e Bolletta (subentrato a Rossetti) ma il suo destro termina distante dai pali. Al 20' i teatini si fanno ancora pericolosi con una conclusione da fuori area di Cellini bloccata in presa da Di Lello. Nell'ultimo minuto di gioco, però, sono i montesilvanesi ad andare vicini alla rete con una punizione potente di Palmucci che termina di un soffio a lato. E' l'ultima emozione del match: al Galileo Speziale di Montesilvano finisce 1-1 fra Acqua&Sapone e Francavilla.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – FRANCAVILLA 1-1

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello, San Lorenzo, Gamboa, Fornetto, D'Apolito, Palmucci, Dei Rocini, Antonacci, Selvaggi, Alcini, Rossetti (5' st. Bolletta). Allenatore: Cuconato.

Francavilla: Maiano, Allushi, Larizzo, Cellini (25' st. Pace), Giuliani, Pacciotti, Fava, Scannella, Di Pelo, D'Orazio, Odorisio (15' st. Carretta). Allenatore: Paolini.

Reti: 10' pt. Selvaggi (A), 20' pt. Pacciotti (F).

Ammoniti: Alluschi, Pacciotti (Francavilla), Rossetti (Acqua&Sapone).