lunedì 9 marzo 2015

All. Reg.: L'Acqua&Sapone rifila un poker alla Giovanile Chieti


Nella nona giornata del campionato Allievi Regionali Girone per la salvezza, i ragazzi di mister Del Gallo abbattono la Giovanile Chieti con un sonoro 4-0, superando gli avversari in classifica ed uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Una punizione insidiosa di capitan Leone sblocca la partita, chiusa nella ripresa dalla rete di Pompei e dalla doppietta di uno strepitoso Rubini. Nel prossimo turno il Montesilvano Acqua&Sapone ospiterà la capolista Montebello Arabona.


4-4-2 per i padroni di casa con Baldassarre tra i pali, De Luca, Cilli, Bocale e Marcedula in difesa, Leone, D’Attanasio, D’Andrea e Marcheggiani a centrocampo, Pompei e Della Marra in attacco.


Partita subito a senso unico: dopo 120 secondi cross di De Luca per l’accorrente D’Attanasio che calcia alto di poco. Al 9’ il primo episodio chiave: Leone calcia una punizione potente ma centrale che viene clamorosamente lisciata dal portiere avversario, decretando la rete del vantaggio. La Giovanile Chieti abbozza una risposta con una buona conclusione di Crecchia al 13’, ma Baldassarre è sicuro e blocca. Padroni di casa che sfruttano gli spazi lasciati dagli ospiti per partire in contropiede: al 24’ D’Andrea prova un tiro che viene deviato da Bocchia in angolo. Non succede più nulla, dopo i primi 45’ le squadre vanno negli spogliatoi sul parziale di 1-0.

La ripresa comincia con un cambio per parte: La Cioppa sostituisce Malandra mentre Rubini prende il posto di D’Andrea. Passano solamente tre minuti e Pompei sfiora il raddoppio con un sinistro insidioso che esce fuori per questione di centimetri. E’ il preludio al gol che arriva al 10’: ancora il numero dieci dell’A&S riceve un assist al bacio da Leone e con un bel piattone piazza la palla all’angolo, superando l’incolpevole Bocchia. Gli avversari avrebbero l’occasione per rientrare in partita, ma la punizione calciata di Crecchia termina sull’esterno della rete, dando solo l’impressione del gol. Col passare dei minuti Rubini comincia a carburare e a creare pericoli per gli ospiti: al 30’ parte sul filo del fuorigioco e con un gran sinistro in diagonale trafigge il portiere chietino, 3-0 pesantissimo. Sulle ali dell’entusiasmo, al 37’, il numero 18 trova anche la doppietta con un’altra ripartenza finalizzata in maniera egregia.

Termina così 4-0 la partite. Mister Del Gallo può ritenersi soddisfatto del gioco e della prestazione dei ragazzi, aspettando la difficile partita di giovedì contro la capolista.


Montesilvano Acqua&Sapone – Giovanile Chieti 4-0 (1-0 pt)

Reti
: Leone 9' pt, Pompei 3' st, Rubini 33' st e 37' st (A&S)

Montesilvano Acqua&Sapone: Baldassarre, De Luca, Marcedula, Leone, Cilli, Bocale, D’Andrea (Rubini 1’ st), D’Attanasio (Marano 28’st), Marcheggiani (Rossetti 20’st), Pompei (Di Donato 36’st), Della Marra (Taormina 34’ st). A disp. Primiano, Piovani, Di Donato. All. Del Gallo.

Giovanile Chieti: Bocchia, Malena, Amico (Barone 17’ st), Mammarella, Portiglione (Alfonsetti 5’ st), Ferrara, Iannizzotti E., Passaro (Leva 9’ st), Malandra (La Cioppa 1’ st), Iannizzotti G., Crecchia. All. Flori.

Ammoniti: Bocale, Baldassarre (A&S); Iannizzotti G (C)

Antonio Di Berardino
Share: