giovedì 26 marzo 2015

Giovanissimi Provinciali: Acqua & Sapone Montesilvano - Scafa 7-2

Avvincente gara dei Giovanissimi Provinciali contro lo Scafa, dominata dai padroni di casa vittoriosi per 7-2. I ragazzi di mister Cuconato hanno inanellato la quarta vittoria consecutiva grazie alla tripletta di Capobianco, la doppietta di Mazzochetti e le reti di Riga e Labricciosa.

Sin dall'inizio gli ospiti hanno provato ad arginare le sfuriate offensive verdeoro. La squadra di casa, capeggiata da Urbaez, ha sfondato soprattutto con i cursori esterni Capobianco e il rientrante Mancinelli mostrando evidente supremazia territoriale. L'1-0 è firmato Labricciosa, autore di un bolide dal limite dell’area. Ritorno al goal per il regista Riga da posizione defilata. Finalmente concreto sotto porta l'esterno d'attacco Capobianco e la doppietta realizzata dal rientrante Mazzochetti, tenace e rapido nelle ripartenze. Nella seconda metà della ripresa il ritmo gara è sceso
ed i locali hanno palesato un calo di concentrazione dovuto al risultato acquisito. Le sostituzioni effettuate dal team di casa hanno messo in evidenza l'ottimo organico. Ottima la prova degli attaccanti ospiti: su tutti il dinamico e tecnico esterno d’attacco Bongrazio. Ottima e puntuale la
direzione di gara dell’arbitro Mattetti.

L’Acqua & Sapone tornerà in campo sabato 28 alle 17.30 per giocarsi la qualificazione sul campo Rancitelli di Pescara contro l’ostica Fater.

Acqua & Sapone Montesilvano - Scafa 7-2 (4-1)

Acqua & Sapone Montesilvano: 1 Di Lello (Primiano), 2 Di Genova (vice cap.), 3 D’Onofrio (Squartecchia), 4 Candeloro, 5 Labricciosa, 6 Lo Torto (Sichetti), 7 Mancinelli (Mazzochetti), 8 Capobianco (Di Filippo), 9 Del Papa (Guerrini), 10 Riga (Di Iorio), 11 Urbaez Abreu Alvin Joengly (K).
All: Eugenio Cuconato.

Scafa: 1 Petrilli, 2 Hokhas, 3 Del Vecchio, 4 Caporale, 5 Zaccagnini, 6 Puracchio, 7 Antinucci,
8 Tieri (Di Biase), 9 Bongrazio, 10 Mastrodicasa, 11 Visconti (K). All: Angelo D’Attilio.


Note: Ad ogni gol i ragazzi di Cuconato hanno abbracciato il compagno di squadra Matteo Di Iorio per il suo 14° compleanno.
Share: