mercoledì 30 settembre 2015

Giov. Reg.: La Gladius, con fatica, supera il Montesilvano Acqua&Sapone

Giovanissimi regionali sconfitti ma dopo una grande prestazione. 

Cronaca gara: Dopo appena 30 secondi i locali vanno in vantaggio su svarione difensivo ospite. Traversone da sinistra di Starnieri e difesa che lascia sfilare la palla su D'Attilio che straordinariamente libero realizza.  Contro tutti i pronostici i ragazzi dell'Acquaesapone, seppur in ritardo con la preparazione, reagiscono con grande orgoglio e ordine tattico giungendo al pari al 16 del p.t. con un bolide da 30 metri del centrale difensivo Palmucci: sventola su calcio piazzato da posizione centrale e portiere battuto. Non soddisfatti del risultato gli ospiti hanno sfiorano il vantaggio con una grande occasione sprecata da Selvaggi su ribattuta del portiere Bello. A cinque minuti dalla fine del primo tempo la Gladius, in una delle rare ripartenze, finalizza in rete con l'ex Labricciosa, ma sul tiro Di Lello si supera, raggiungendo l'incrocio dei pali per togliere dalla rete una palla estremamente difficile. Il primo tempo finisce così in parità. 



Ripresa con avvio in sordina per i locali che stentano a proporre azioni di gioco incisive anche grazie alle puntuali chiusure dei difensori ospiti. 
Si giunge così al dodicesimo del secondo tempo in occasione  di una sfortunata deviazione nella propria rete di un difensore montesilvanese, a seguito di un calcio piazzato concesso alla Gladius. Non demordono gli ospiti che sfiorano ancora una volta la realizzazione con Selvaggi al 22' della ripresa, a seguito di una furibonda mischia in area della Gladius causata da una difettosa respinta del portiere. Nelle ultime fasi di gara i locali si rendono protagonisti di alcune ripartenze pericolose contro un avversario concentrato e voglioso di raggiungere il pari.

Termina così 2-1 la gara tra Gladius e Acqua&Sapone, una buona iniezione di fiducia nonostante la sconfitta, contro avversari sulla carta più forti atleticamente e fisicamente.

Buono l'arbitraggio di Luca Carapellotti della Sezione AIA di Pescara. 

Gladius Pescara 2010 - Montesilvano Acqua&Sapone 2-1

Marcatori: D'Attilio, aut. (G); Palmucci (A&S)

Gladius Pescara 2010: Bello, Sacco, Salvatorelli, Zaffiri, Colazzilli, Maurizio, Starnieri, Polletta, Di Gioacchino, Labricciosa, D'Attilio. A disp. Ricci, Pilloni, Ainis, Sciarretta, Zaffiri, Palmisano, Frattini.

Montesilvano Acqua&Sapone: Di Lello, Gamboa, Dei Rocini, D'Apolito, Verrigni (Mancinelli 30' pt - Pineto 25' st), Palmucci, Antonacci, Rossetti, Selvaggi, Fornetto, Vidhaj (Sciscioli 19' st). 


lunedì 28 settembre 2015

Juniores D'Elite, l'Acqua&Sapone Montesilvano parte bene contro l'Atessa Mario Tano (4-0)


La Juniores D'Elite inizia nel migliore dei modi il suo campionatio imponendosi per 4-0 contro l'Atessa Mario Tano. Le reti dei montesilvanesi portano la firma di Guardiani, Di Giampaolo, Planamente e Mazzarella. Un inizio di campionato molto positivo per i ragazzi di mister Naccarella che nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Delfino Flacco Porto.

La cronaca:

Dopo un inizio di gara equilibrato, con il passare dei minuti è l'Acqua&Sapone a prendere le redini del match ed al 25' trova la rete del vantaggio grazie a Guardiani, abile ad insaccare di testa un corner battuto da Lamonarca. Il centrocampista verdeoro proverà a ripetersi al 43' con un destro a giro da fuori area destinato all'angolino basso che viene però intercettato dall'estremo difensore ospite Montechiaro. Un minuto più tardi i verdeoro vanno ancora vicini alla rete: dopo una buona giocata sull'out di destra, Palumbo crossa in area per Di Giampaolo che però, a porta sguarnita, colpisce incredibilmente il palo esterno. La prima frazione si conclude così sul punteggio di 1-0.

Ad inizio ripresa la compagine ospite prova subito a rendersi pericolosa con un tiro da fuori di Natale al 3' che però, contrastato da Micolucci, non riesce ad inquadrare lo specchio. Passano cinque minuti ed i verdeoro si portano sul 2-0: sugli sviluppi di un'azione di contropiede avviata da Planamente, Palumbo trova il corridoio per servire Di Giampaolo che questa volta, solo contro Montechiaro, non può fallire la rete del raddoppio. L'Acqua&Sapone non si ferma ed al 10' trova il tris grazie a Simone Planamente che, dopo un buon dribbling ai danni di Cancelmo, trafligge il portiere ospite con un rasoterra da posizione defilata. L'attaccante va ancora vicino alla rete al 25' su servizio di Lamonarca ma non riesce ad impattare bene la sfera e spedisce a lato. Il poker montesilvanese arriverà comunque a dieci minuti dalla fine con capitan Mazzarella, abile ad insaccare in tap-in un tiro di Di Giampaolo respinto dall'estremo ospite. Dopo tre minuti di recupero, il match si conclude sul punteggio di 4-0.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – ATESSA ROCCO TANO 4-0 (1-0)

Reti: 25' pt. Guardiani, 7' st. Di Giampaolo, 10' st. Planamente, 36' st. Mazzarella.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Di Vittorio, D'Alessandro (43' st. Pompei), Lamonarca (39' st. Di Donato L.), Giannetta, Micolucci (46' st. Cilli), Di Giampaolo (37' st. Marcheggiani), Mazzarella, Palumbo (25' st. Gianni), Guardiani, Planamente. A disposizione: Giangualano, Maione. Allenatore: Naccarella.

Atessa Mario Tano: Montechiaro, Barattucci (15' st. Darlete), Cancelmo, Marcucci, Totaro (40' st. Zaccardi), Marcolongo, Pantano, Natale Gabriele, Di Paolo, Guarnieri(12' st. Arif), Fioriti (28' st. Di Luzio). Allenatore: Natale Eugenio.

Ammoniti: Montechiaro, Natale Gabriele (Atessa Mario Tano).

domenica 27 settembre 2015

Torrese - Montesilvano Acqua&Sapone 1-0: il tabellino


Nella quinta giornata del campionato d'Eccellenza, il Montesilvano Acqua&Sapone non riesce a superare l'ostacolo Torrese: al Comunale di Castelnuovo Vomano finisce 1-0 per i teramani in virtù della rete firmata da De Sanctis al 22' della ripresa. Una sconfitta da archiviare per gli uomini di mister Naccarella che, nonostante le tante occasioni costruite, non riescono ancora una volta a raccogliere punti. Ora la testa va al prossimo turno dove i verdeoro saranno attesi da un match impegnativo sul campo del quotato Paterno.

Il tabellino:

Torrese – Montesilvano Acqua&Sapone 1-0

Reti: 22' st. De Sanctis (Torrese)

Torrese: Spinelli, Acciari, Di Berardino, Di Sante (28' st. Lolli), Cristofari, Melchiorre, De Sanctis, Ferraioli, Giansante (40' st. Valentini), Capretta, Tarquini. A disposizione: Del Sordo, Pomponi, Addari, Bonavita, Falasca. Allenatore: Calabrese.

Montesilvano Acqua&Sapone: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Maiorani (28' st. Corti), Buonafortuna, Bassano, Musto, Pagliuca, Del Gallo, Marrone, Minutolo (28' st. D'Alessandro). A disposizione: D'Andrea, Guardiani, Palumbo, Vittozzi, Erasmi. Allenatore: Naccarella.

Direttore di gara: Oliva de L'Aquila (De Remigis e Di Marte di Teramo).

Ammoniti: Marrone, Maiorani (Acqua&Sapone), Ferraioli (Torrese).

sabato 26 settembre 2015

Gli allievi si divertono e fanno divertire: 6-0 al Ripa

Seconda vittoria consecutiva per gli Allievi Regionali di mister Del Gallo. Al Galileo Speziale, i verde oro asfaltano il Ripa con un tennistico 6-0. In rete Urbaez, Taormina (x2), Papagna, D'Amico e Petricca.

La cronaca.  Calcio d'inizio per gli ospiti. Già dalla prime battute, si intuisce la superiorità dei padroni di casa, che sbloccano l'incontro dopo nemmeno due minuti grazie a Urbaez, che raccoglie una palla vagante e trafigge l'incolpevole Rubicondo. I chietini affondano il colpo e non riescono ad impensierire Arienzo. Alla seconda nitida palla gol, i verde oro non perdonano: è Taormina, al 23', a girarsi con gran rapidità e a scagliare un siluro sotto la traversa che fa esplodere il pubblico. Adesso si gioca davvero ad una porta sola: al 31' Papagna calcia bene da fuori, ma la traversa gli dice di no. E' più fortunato. tre minuti dopo, l'indomabile Taormina che con un'altra bomba fa secco Rubicondo. Dopo 40', il signor Pietro Sivilli della sezione di Pescara manda tutti negli spogliatoi.

La ripresa abbraccia lo stesso canovaccio tattico dei primi 40'.
 Al 49' tutti in piedi per Papagna: l'attaccante dell'Acqua&Sapone si coordina e di sforbiciata trova l'angolino alla destra del portiere. Dal 54' mister Del Gallo comincia la girandola dei cambi, che smorzano l'intensità del match. Gli ospiti si affacciano dalle parti di Arienzo al 60', ma la sfera termina fuori per pochi centimetri. Proprio il neo-entrato D'Amico firma la cinquina al 70', quando su calcio d'angolo è il più lesto di tutti e con un comodo tap-in deposita il pallone in rete. Sono proprio i calci da fermo il cavallo di battaglia dei padroni di casa, che portano a sei il numero dei gol quando Petricca svetta su tutti a pochi minuti dalla fine. Prova a cercare la soddisfazione personale anche capitan Di Giacomo, servito da uno splendido colpo di tacco di De Berardinis, ma Rubicondo si rifugia in angolo. C'è anche gloria per Arienzo: nell'ultimo minuto di gioco De Luca stende fallosamente un avversario in area, ma il giovane portiere si supera e blocca il calcio di rigore calciato da Di Federico.

Non c'è più tempo: il Montesilvano Acqua&Sapone vince per 6-0 una partita a senso unico, mostrando una (quasi) perfezione in tutti i reparti. Ora testa al prossimo appuntamento contro la Gladius, consapevoli della forza mostrata ma con umiltà e concentrazione fino alla fine della stagione.

Montesilvano Acqua&Sapone - Ripa 6-0

Marcatori: Urbaez 2', Taormina 23' e 34', Papagna 49', D'Amico 70', Petricca 75' (A&S).

Montesilvano Acqua&Sapone: Arienzo, Di Genova N. (Petricca 69'), Marcedula (Centorame 55'), Di Genova E. (Micolucci 58'), De Luca, Bocale, Di Giacomo, Rossetti, Taormina (De Berardinis 58'), Urbaez, Papagna (D'Amico 60'). A disp. Condurache, Di Girolamo. Allenatore: Alessandro Del Gallo.




mercoledì 23 settembre 2015

Quarto ko consecutivo: Montesilvano Acqua&Sapone - Capistrello 0-2

Lepre e Dema negli ultimi 5’ della prima frazione condannano il Montesilvano Acqua&Sapone alla quarta sconfitta consecutiva. In una partita stregata i montesilvanesi non sono riusciti a sbloccare venendo per la terza volta puniti a fine primo tempo. Per la compagine verdeoro diventa quasi fondamentale il prossimo turno con la Torrese, diretta concorrente nella corsa salvezza.

Montesilvano Acqua&Sapone – Capistrello 0-2

Marcatori: Lepre 42’, Dema 44’ (C)

Montesilvano Acqua&Sapone:
D’Amico, Buonafortuna, Di Biase, Maiorani (Corti 62’), Piccioni, Bassano, Musto, Bardhi (Palumbo 72’), Del Gallo, Marrone, Pagliuca (D’Alessandro 86’). A disp. D’Andrea, Minutolo, Guardiani, Erasmi. All. Naccarella

Capistrello: Di Girolamo, Venditti D., Di Mattia, Morelli, De Meis L., Di Fabio, Mauti, Venditti L (Stati 68’)., Lepre, De Meis E., Dema (Franchini 81’). A disp. Salustri, Salatiello, Di Felice, Maceroni, Giordani. All. Torti.

Ammoniti: Marrone (A&S), : Lepre, Morelli (C)

Arbitro: Matteo D'Orazio di Teramo coadiuvato da Andrea Marziani anche lui della sezione teramana e Stefano Papa di Chieti.

martedì 22 settembre 2015

Punto e a capo


Riavvolgiamo il nastro. Sebbene ancora a zero punti, Cupello ha segnato un punto importante di questo campionato, il più basso. Inutile nascondersi dietro alibi: scoramento e delusione sono stati i primi sentimenti provati a fine gara. Discrete prime fasi di gioco, poi poco o nulla. Naccarella, scuro in volto a fine match, ha sottolineato più volte che la mentalità era assolutamente sbagliata.

Le premesse di inizio anno, comprese le buone prestazioni contro il Pineto in coppa, facevano pensare ad un campionato più tranquillo della passata stagione. Ora non più: c’è bisogno di ritornare all’umiltà che ci ha contraddistinti, alla rabbia e alla voglia di sovrastare l’avversario.


E’ vero, siamo caduti, caduti tre volte e fermi ancora all’ultimo posto. Ma quella col Cupello ha potuto segnare una svolta per questa stagione, per ricordarci chi siamo e riprendere la nostra verve agonistica: non ci resta che aspettare il Capistrello, per capire se davvero inizieremo a giocare da Montesilvano Acqua&Sapone, se davvero non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi!



Antonio Di Berardino




Arriva un Capistrello in salute per un Acqua&Sapone che deve ripartire

Nella quarta giornata di campionato e primo turno infrasettimanale di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano ospiterà il Capistrello di mister Torti. 

Per i verdeoro l'imperativo è quello di cambiare marcia dopo le tre sconfitte consecutive contro Martinsicuro (3-2) , Pineto (0-2) e Cupello (2-1) in cui, nonostante la buona prestazione, i ragazzi di mister Naccarella non sono riusciti ad essere cinici e soprattutto a raccogliere punti. L'ultimo posto solitario in classifica non rende dunque onore al gioco espresso dalla formazione montesilvanese (che recupererà Corti e Marrone dopo il turno di squalifica) che sarà chiamata a disputare una prova di grande carattere per rialzare la testa ed iniziare ad invertire il trend di risultati.

Di fronte ci saranno gli amaranto marsicani, che nelle prime tre gare hanno collezionato quattro punti in virtù della vittoria contro la Torrese per 5-1 dello scorso turno, del pareggio contro il Cupello e della sconfitta a Miglianico nella prima giornata con un totale di 6 gol segnati e 5 subiti. Nella fila degli aquilani è da tenere d'occhio Lepre, che si è messo in luce segnando una doppietta nell'ultimo match. 

Nell'incontro dello scorso campionato al "Galileo Speziale" di Montesilvano sono stati gli ospiti ad avere la meglio dell'Acqua&Sapone con il punteggio di 4-1 (in gol Piccioni per i padroni di casa). Nella gara di ritorno invece sono stati i verdeoro ad assicurarsi la vittoria per 2-0 grazie alle reti di Del Gallo e G. Planamente. 


Andrea Appicciutoli

Del Gallo e Cuconato: esordio da vincenti

Allievi e Giovanissimi regionali hanno iniziato col piede giusto le rispettive competizioni: 0-4 e 3-0 senza patemi e con consapevolezza dei propri mezzi. I due mister, a fine gara, hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni:


Alessandro Del Gallo: “La prima di campionato non è mai facile, soprattutto quando devi andare su un campo come quello di Casoli a cercare di imporre il gioco. La vittoria è stata netta, anche se potevamo chiuderla molto prima, viste le varie occasioni sciupate nel primo tempo causa timidezza ed emozione della prima. Bisogna essere più concreti perché quando incontreremo squadre più blasonate come River, Angolana o Bacigalupo, non puoi permetterti di sciupare occasioni su occasioni.

Ovvio che una vittoria non può creare una mentalità vincente, ma ci stiamo lavorando dall’anno scorso per acquisirla. I ragazzi non devono essere mai sazi, devono aspirare sempre al massimo. Il 4-0 serve a dare morale ad un gruppo già molto unito, dentro il quale chi non gioca fa il tifo per chi è in campo e chi gioca sa che ha una concorrenza spietata alle spalle.”


Eugenio Cuconato: “Una vittoria che dà morale. Nel primo tempo abbiamo comunque rischiato di prendere gol per indecisioni collettive e poca intesa tra i reparti. Consideriamo però che la nostra squadra ha tanti volti nuovi e che il gruppo lavoro da poco tempo insieme. Una rosa costituita a tempo di record per merito dell’indomabile D.G. D’Ambrosio, a cui va il mio ringraziamento per l’opportunità concessami. Della prestazione salvo la grinta e la voglia di lottare: l’esultanza collettiva al primo gol denota con evidenza le qualità del gruppo e l’attaccamento alla maglia. Caratterialmente e fisicamente dobbiamo lavorare molto, siamo appena al 40% del potenziale.


E’ una vittoria importante per acquisire consapevolezza interiore. Bisogna lavorare sui margini di miglioramento e tornare subito con i piedi per terra; infatti martedì i ragazzi troveranno i gradoni dello stadio Speziale per il potenziamento muscolare. Il nostro motto è quello di lottare fino alla fine, senza risparmio.”

domenica 20 settembre 2015

A&S ancora ai nastri di partenza: Cupello - Acqua&Sapone Montesilvano 2-1

L’Acqua&Sapone Montesilvano torna a bocca asciutta dalla trasferta di Cupello: doppio vantaggio dei padroni di casa con Antenucci nella prima frazione e Persichetti ad inizio secondo tempo per i montesilvanesi Pagliuca sigla il gol della bandiera. Ora è quasi un obbligo conquistare il bottino grosso nel turno infrasettimanale casalingo con il Capistrello mentre i padroni di casa andranno sul campo del Paterno.

Cupello – Montesilvano Acqua&Sapone 2-1 (1-0)

Reti: 26’ Antenucci, 47’ Persichetti (C), 72’ Pagliuca (A&S)

Cupello:
Tascione, Antenucci, Del Boniero, Berardi, Martelli, Benedetti, Persichetti, Tucci, Monachetti, Avvantaggiato, Soria. All. Di Francesco.

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, Piccioni, Di Biase, Bardhi, Erasmi, Bassano, Musto, Guardiani, Del Gallo, Pagliuca, Palumbo.

sabato 19 settembre 2015

Giovanissimi e Allievi: i risultati della prima giornata!

Un ottimo inizio di campionato per gli Allievi e Giovanissimi Regionali del Montesilvano Acqua&Sapone.

I verde oro, allenati da Del Gallo, si sono imposti per 0-4 sull'ostico campo di Casoli, grazie alle reti di Taormina, Di Genova, Bocale e Urbaez. 

Allievi Regionali: Casolana - Montesilvano Acqua&Sapone 0-4

Montesilvano Acqua&Sapone (4-2-3-1): Arienzo, Centorame F., De Luca, Bocale, Marcedula, Rossetti, Di Genova E., Di Giacomo, Urbaez, Papagna, Taormina. A disp. Condurache, Di Genova N., Centorame M., Petricca, Micolucci, Capobianco, Riga. All. Alessandro Del Gallo.

I Giovanissimi di Eugenio Cuconato hanno superato il Lauretum per 3-0 in virtù delle marcature di Rossetti e Selvaggi (x2).

Giovanissimi Regionali: Montesilvano Acqua&Sapone - Lauretum 3-0

Montesilvano Acqua&Sapone (3-4-1-2); Di Lello, D'Apolito, San Lorenzo, Fornetto, Antonacci, Palmucci, Dei Rocini, Rossetti, Selvaggi, Alcini, Verrigni L. A disp. Cozzi, Pineto A., Vidhaj, Bolletta, Sciscioli, Limitone, Gamboa. All. Eugenio Cuconato.




domenica 13 settembre 2015

Montesilvano Acqua & Sapone - Pineto Calcio 0-2: il tabellino


Nonostante una gara giocata con grande determinazione dal primo all'ultimo minuto anche con la doppia inferiorità numerica, il Montesilvano Acqua & Sapone perde la prima gara casalinga di Eccellenza contro il Pineto per 0-2. Decisiva ai fini del risultato la doppietta di Orta nella prima frazione. Ora la testa va al prossimo match che vedrà i verdeoro impegnati sul campo del Cupello.

Acqua & Sapone Montesilvano – Pineto Calcio 0-2 (0-2)

Acqua & Sapone Montesilvano: D'Amico, Buonafortuna (25' st. Guardiani), Piccioni, Corti, Vittozzi (47' st. Erasmi), Bassano, Musto, Bardhi (38' st. Palumbo), Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: D'Andrea, Minutolo, Maiorani, D'Alessandro. Allenatore: Naccarella.

Pineto Calcio: Mazzocchetti, Colleluori (28' st. Ferretti), Maloku, Scartozzi (14' st. D'Alonzo), Stacchiotti, Fruci, Rachini, Francia (30' st. Cacciatore), Orta, Vespa, Ndiaye. A disposizione: Radunanza, Antonini, De Simone, Pigliacelli. Allenatore: Donatelli.

Direttore di gara: Andreano di Foggia coadiuvato da Marrollo e Saraceni di Vasto.

Reti: 30' pt., 46' pt. Orta (Pineto).

Ammoniti: Corti, Marrone, Del Gallo (Acqua&Sapone) Scartozzi, Colleluori, Ndiaye, Maloku (Pineto).

Espulsi: 40' pt. Corti, 21' st. Marrone (Acqua&Sapone).

sabato 12 settembre 2015

Nella prima gara casalinga di Eccellenza (ri)ecco il Pineto

Nella seconda giornata del campionato di Eccellenza e prima partita casalinga, l'Acqua & Sapone Montesilvano sarà impegnata contro il Pineto. Il match, tuttavia, non è una primizia per questa stagione: considerando, infatti, le due partite di Coppa Italia Eccellenza disputate contro la compagine teramana, la gara di domani pomeriggio sarà la terza fra queste due squadre in quattro partite ufficiali disputate.
Nelle due partite sopra citate, il Pineto di mister Donatelli si è imposto sia nella gara di andata sul campo amico per 2-0 (con le reti di Orta e Pigliacelli) sia nel match di ritorno a Montesilvano (con un rigore trasformato da Pigliacelli al minuto 94). Nonostante il sodalizio teramano sia una delle favorite per la vittoria finale del campionato (considerando anche i tanti innesti arrivati nel mercato come Orta, Pigliacelli, Francia, Scartozzi, Fruci e Cattenari), nel doppio confronto di coppa i verdeoro di mister Naccarella, mai domi, hanno dato vita a due match molto combattuti ed hanno dimostrato in più di un'occasione di potersi rendere pericolosi in zona offensiva.

Nella prima giornata di campionato le due compagini hanno raccolto risultati opposti: mentre i montesilvanesi sono usciti sconfitti al termine di una spettacolare partita contro il Martinsicuro, il Pineto ha fatto bottino pieno vincendo in casa contro la Vastese per 1-0 con una rete di Pigliacelli, abile a sfruttare un errore del portiere ospite.


Andrea Appicciutoli

domenica 6 settembre 2015

Martinsicuro - Acqua&Sapone Montesilvano 3-2

Al “Tombolini” Martinsicuro – Acqua&Sapone Montesilvano finisce 3-2 in una partita bellissima che fa ben sperare ad entrambe le squadre per il proseguo del campionato. Al doppio vantaggio di Coccia e Mastrojanni rispondono Del Gallo e Marrone per i montesilvanesi, ma ancora Mastrojanni consegna la vittoria ai teramani.

Dopo un minuto di silenzio in memoria del presidente del Colonia, i padroni di casa battono il calcio d’inizio. Prime fasi di gioco di studio, poi il Martinsicuro si porta in avanti con un colpo di testa dal centro dell’area verdeoro di Coccia su cross di Di Giorgio. I biancazzurri, galvanizzati dal vantaggio, cinque minuti dopo impegnano severamente il portiere montesilvanese D’Amico con un destro chirurgico di Mastrojanni dal limite respinto in angolo. Sempre Mastrojanni due giri di lancette dopo esalta D’Amico con una volé nel cuore dell’area di rigore ospite. La truppa di Naccarella imbastisce la prima reazione al 20’ con Di Donato che, dal fondo, scarica al centro non trovando per un soffio Marrone nel cuore dell’area piccola. Al 36’ su calcio d’angolo di Musto, Buonafortuna sciupa una buona occasione non trovando l’impatto giusto con la sfera da posizione invitante. La partita si innervosisce e, dopo Buonafortuna, anche Picciola finisce sul taccuino dei cattivi.

La ripresa inizia con un cambio tra i padroni di casa con De Cesaris che rileva Cucco. Iniziano subito forte gli ospiti con Musto che, dal limite di controbalzo, sfiora il gol del pareggio dopo appena 90 secondi. Sul ribaltamento di fronte Mastrojanni, ben servito in profondità, a tu per tu con D’Amico non sbaglia. Il gol non demoralizza però i verdeoro che accorciano le distanze al 54’ con il solito Del Gallo. I padroni di casa subiscono il colpo, i pescaresi ne approfittano e pareggiano i conti al 65’ con una bella incursione solitaria di Marrone. La partita si fa divertente, con occasioni da ambo le parti, ma al 75’ il Martinsicuro si riporta in vantaggio con Mastrojanni, abile ad anticipare tutti dopo una smanacciata errata di D’Amico. Gli ospiti non si arrendono e prima Musto e poi Maiorani creano grattacapi dalla parti di Facibeni, che si oppone con ottimi interventi. Ancora pericoloso il Montesilvano Acqua&Sapone con un tiro cross beffardo di Pagliuca che Facibeni devia in angolo.

Non ci sono più occasioni, il Martinsicuro vince una partita bellissima e piena di emozioni.

Martinsicuro – Acqua&Sapone Montesilvano 3-2 (1-0)

Reti: 10’ Coccia, 48’ e 75’ Mastrojanni (M), 54’ Del Gallo, 65' Marrone (A&S)

Martinsicuro: Facibeni, Lanzano, Piunti, Alessandroni, Carboni, Cucco (45’ De Cesaris), Di Giorgio, Farinelli, Mastrojanni (82’ Ruggieri), Coccia, Picciola (67’ Galli). A disposizione: Tronelli, Piemontese, Latini, Vagnoni. All. G. Di Fabio.

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, Buonafortuna, Di Biase, Maiorani (79’ Palumbo), Erasmi, Piccioni, Musto, Di Donato (85’ Corti), Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disp. D’Andrea, Guardiani, Minutolo, D’Alessandro, Bardhi. All. G. Naccarella.

Ammoniti: 18’ Buonafortuna (A&S), 43’ Picciola, 52’ Coccia (M)

Terna arbitrale: Niccolò Allevi coadiuvato da Andrea Marziani e Felice Mazzocchetti tutti della sezione di Teramo.

martedì 1 settembre 2015

Eccellenza, il calendario completo del Montesilvano Acqua & Sapone


E' stato diramato ieri, presso il palazzo "Mumi" di Francavilla, il calendario del campionato regionale di Eccellenza 2015/2016. La competizione partirà domenica 6 Settembre e terminerà il prossimo 24 Aprile. 
I verdeoro di mister Naccarella sono attesi da un lungo ed emozionante torneo che partirà in trasferta contro il Martinsicuro e si chiuderà sul campo del Celano Fc Marsica.

Il calendario completo del Montesilvano Acqua & Sapone:

1) Martinsicuro - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 7 Settembre 2015 / ritorno: 6 Gennaio 2016)

2) Montesilvano Acqua & Sapone - Pineto Calcio (andata: 13 Settembre 2015 / ritorno: 10 Gennaio 2016)

3) Cupello Calcio - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 20 Settembre 2015 / ritorno: 17 Gennaio 2016)

4) Montesilvano Acqua & Sapone - Capistrello (andata: 23 Settembre 2015 / ritorno: 24 Gennaio 2016)

5) Torrese - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 27 Settembre 2015 / ritorno: 31 Gennaio 2016)

6) Paterno - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 4 Ottobre 2015 / ritorno: 3 Febbraio 2016)

7) Montesilvano Acqua & Sapone - Vastese 1902 (andata: 11 Ottobre 2015 / ritorno: 7 Febbraio 2016)

8) Morro D'Oro - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 18 Ottobre 2015 / ritorno: 14 Febbraio 2016)

9) Montesilvano Acqua & Sapone - Francavilla Calcio (andata: 25 Ottobre 2015 / ritorno: 21 Febbraio 2016)

10) San Salvo - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 1 Novembre 2015 / ritorno: 28 Febbraio 2016)

11) Montesilvano Acqua & Sapone - Alba Adriatica (andata: 8 Novembre 2015 / ritorno: 6 Marzo 2016)

12) Sambuceto Calcio - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 15 Novembre 2015 / ritorno: 13 Marzo 2016)

13) Montesilvano Acqua & Sapone - Miglianico (andata: 22 Novembre 2015 / ritorno: 20 Marzo 2016)

14) Val di Sangro - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 29 Novembre 2015 / ritorno: 3 Aprile 2016)

15) Montesilvano Acqua & Sapone - RC Angolana (andata: 6 Dicembre 2015 / ritorno: 10 Aprile 2016)

16) Montorio 88 - Montesilvano Acqua & Sapone (andata: 13 Dicembre 2015 / ritorno: 17 Aprile 2016)

17) Montesilvano Acqua & Sapone - Celano FC Marsica (andata: 20 Dicembre 2015 / ritorno: 24 Aprile 2016)