sabato 17 ottobre 2015

Giov. Reg.: pari "selvaggio" per i ragazzi di Cuconato

Nella sesta giornata del Girone B Giovanissimi Regionali, il Montesilvano A&S impatta per 2-2 con il River Casale una partita al cardiopalma. 


Il rigore del momentaneo 1-2


Inizio shock per i padroni di casa, sotto di due reti nel giro di dieci minuti - in virtù delle segnature ospiti di Cirillo e Di Paolo - e con un giocatore infortunato (Dei Rocini). Nella prima frazione di gioco i verde oro fanno fatica a creare pericoli per gli avversari, composti, ordinati e rapidi nella manovra di gioco. Nella ripresa mister Cuconato cerca di cambiare le carte in tavola, aumentando il tasso atletico con l'innesto di Vidhaj. Al 67' episodio chiave: un difensore teatino tocca il pallone con la mano e per il direttore di gara non ci sono dubbi, calcio di rigore. Dal dischetto, Selvaggi non perdona e accorcia le distanze. Ora l'Acqua&Sapone ci crede, imbastendo pericolosi contropiedi che però non sfociano mai in qualcosa di concreto. Quando l'orologio della signora Sbaraglia della sezione di Pescara segna ormai il secondo dei cinque minuti di recupero, un altro fallo di mano determina il secondo rigore di giornata, ancora una volta realizzato dal freddo Selvaggi.

Termina senza altre emozioni l'incontro. La dimostrazione, ancora una volta, che il calcio non è una scienza esatta ma che la voglia e la grinta giocano un ruolo fondamentale per le sorti di un incontro.

Montesilvano A&S - River Casale 65 2-2

Marcatori: Selvaggi rig. 67' e rig. 72' (A&S); Cirillo 3', Di Paolo 9' (R).

Montesilvano A&S: Di Lello, Bolletta, Gamboa, San Lorenzo, Palmucci, Fornetto, Dei Rocini, D'Apolito, Selvaggi, Rossetti, Alcini. All. Cuconato Eugenio.

River Casale: Slusarz, Novelli, Centofanti, Sardo, Cirillo, La Torre, Di Paolo, Speranza, Bonrazio, Di Nisio, Intinacelli. All. Sciannamea Sabino.
Share: