lunedì 30 novembre 2015

Juniores D'Elite, Acqua&Sapone Montesilvano - San Salvo 3-1



Dopo il pareggio conquistato sul campo della Renato Curi Angolana, la Juniores D'Elite torna al successo tra le mura amiche contro il San Salvo: al "Galileo Speziale" finisce 3-1. Le reti dei verdeoro portano le firme di Simone Planamente (doppietta) ed Alessandro Maiorani; inutile la rete teatina arrivata nel finale ad opera di Di Nella. Grazie al successo odierno i ragazzi di mister Naccarella salgono al secondo posto a quota 23 punti a sole due lunghezze dalla capolista River Casale e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo della Torre Alex.

La cronaca:

L'inizio di gara degli ospiti è aggressivo ed al 5' arriva la prima palla-goal: Di Nella strappa palla a Di Vittorio e si invola verso la porta ma il suo destro risulta impreciso. Nei minuti successivi il Salvo prova ad intensificare la pressione offensiva ma al 12' sono i verdeoro a rompere l'equilibrio grazie a Planamente che, sfruttando un assist geniale di Di Giampaolo, dribbla Giampietro e sigla l'1-0. La risposta dei biancazzurri non si fa attendere: al 16' Vicoli crossa in area, Lamonarca tocca ma non allontana e Di Nella, da buona posizione, conclude a lato. Al 29' i vestini si riaffacciano in avanti con una punizione di Maiorani che termina pochi centimetri sopra la trasversale. Sette minuti più tardi gli ospiti gettano alle ortiche un'altra buona opportunità con un colpo di testa ancora di Vicoli che sceglie il tempo giusto ma alza troppo la mira. Il primo si chiude con una buona opportunità per i padroni di casa: su cross di Di Vittorio, Mazzarella fa da torre per Palumbo che prova a girare al volo ma il suo sinistro non trova lo specchio.

Come nel primo tempo, ad inizio ripresa è il San Salvo a farsi vedere con un diagonale dal limite di Iuliani che va molto vicino al bersaglio grosso. Il muro da scalare per i teatini però si fa più alto al minuto 8 quando una punizione magistrale di Maiorani porta i padroni di casa sul 2-0. Al 15' l'Acqua&Sapone sfiora anche il tris con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Guardiani che Giampietro respinge con l'aiuto della traversa. Sul capovolgimento di fronte è l'altro portiere, Angelosante, a rendersi protagonista salvando su Ciafardi. L'attaccante biancazzurro ci riprova un giro di lancette dopo dal vertice destro dell'area ma la sfera non si abbassa a sufficienza. Nella fase centrale le squadre si allungano concedendo spazi ma entrambi gli attacchi mancano di precisione necessaria a finalizzare. Alla mezzora però i verdeoro riescono a chiudere il conto: direttamente da un rinvio di Angelosante, Palumbo riceve sulla trequarti e serve Planamente che non fallisce l'appuntamento con la doppietta personale e con il 3-0 per i suoi. Al 38' gli ospiti hanno una buona occasione per tornare in partita ma la punizione insidiosa di Iuliani trova Angelosante reattivo e pronto a salvare in tuffo. Nel primo minuto di recupero tuttavia il San Salvo riuscirà a trovare la rete dell'1-3 con un bel sinistro del capitano Di Nella. E' l'ultima emozione del match: al “Galileo Speziale” di Montesilvano Acqua&Sapone batte San Salvo con il punteggio di 3-1.

Il tabellino

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – SAN SALVO 3-1 (1-0)

Reti: 12' pt., 30' st. Planamente, 8' st. Maiorani (A), 46' st. Di Nella (S).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio (46' st. Ricciardi), D'Alessandro (40' st. Pompei), Maiorani, Lamonarca, Buonafortuna, Di Giampaolo (33' st. D'Andrea), Mazzarella, Palumbo (43' st. Gianni), Guardiani, Planamente (36' st. Cilli). A disposizione: Giangualano, D'Attanasio. Allenatore: Naccarella.

San Salvo: Giampietro, Vicoli, Ciavatta (40' st. Marchetta), D'Alo, Petrino (25' st. Di Nardo N.), Butacu, Larivera, Iuliani, Lamberti (11' st. Petrino D.), Di Nella, Ciafardi. Allenatore: Di Nardo Vincenzo.

Ammoniti: Ciavatta (San Salvo).

Giov. Reg: la Virtus Vasto scivola sull'Acqua&Sapone

Successo importantissimo per i ragazzi di mister Cuconato, il secondo consecutivo, vittoriosi sulla Virtus Vasto grazie alla rete di Matteo Selvaggi a metà secondo tempo.

Partita scoppiettante nei primi 35': un paio di ottimi interventi di Di Lello danno sicurezza al reparto difensivo, che non rischierà nulla nella ripresa. Al 30' grossa palla gol per i padroni di casa, quando Vidhaj spreca tutto calciando fuori a porta vuota. I verde oro sono in salute e gestiscono bene il pallone, ma all'intervallo si va sullo 0-0.

Nella ripresa Cuconato inserisce Antonacci al posto di Costantini, il peso offensivo incrementa e non poco. Selvaggi, Vidhaj ed appunto il neo entrato Antonacci fanno il bello e il cattivo tempo in attacco, sfiorando più volte il vantaggio, che arriva puntuale a metà ripresa: Selvaggi parte in contropiede ed a tu per tu con Parenzan non sbaglia, insaccando la sfera all'incrocio dei pali! Nel finale si aprono voragini per ripartire, ma i montesilvanesi non sono cinici e non riescono a chiudere l'incontro.

Termina così la partita: 3 punti che permettono all'Acqua&Sapone di superare temporaneamente Penne, Lauretum e Atessa Val Di Sangro. La Virtus Vasto perde una grande chance di restare agganciata al treno per il quinto posto.

Acqua&Sapone Montesilvano - Virtus Vasto Calcio 1-0 (0-0 pt)

Reti: Selvaggi 17' st

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello, Bolletta, Gamboa, San Lorenzo, Dei Rocini, Alcini, Costantini (Antonacci 1' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi. A disp. Torrieri, Mancinelli, Verrigni, Limitone, Sciscioli, Stelea. All. Cuconato.

Virtus Vasto Calcio: Parenzan, De Grandis, Conti, Ferri (Villamagna 23' st), Abbondanza, Acquarola, Piras (Corazza 13' st), Recinella, Marchetti, Laccetti, Budano (Bolognese 1' st). A disp. Sigismondi, Baron, Stante. All. De Foglio

Ammoniti: Abbondanza, Laccetti (V)

domenica 29 novembre 2015

Val Di Sangro - Acqua&Sapone Montesilvano 3-0: il tabellino


Nella quattordicesima giornata del campionato di Eccellenza, i verdeoro cadono sul campo della Val Di Sangro. Le reti teatine, arrivate tutte nel primo tempo, sono state siglate da Fonseca (doppietta) e da Diompy su calcio di rigore.

Il tabellino:

VAL DI SANGRO – ACQUA&SAPONE MONTESILVANO 3-0 (3-0)

Reti: 19' pt., 35' pt. Fonseca, 28' rig. Diompy.

Val Di Sangro: Trivilino, Spinelli, Rossetti (37' st. Di Giulio), Flocco, Crognale (13' st. Caporale), Di Deo, Diompy, Verna (45' st. Staniscia), Pili, Fonseca, Tano. A disposizione: Cericola, Giannicco, Carafa, Beniamino. Allenatore: Giannicco.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, D'Alessandro, Piccioni, Di Donato (13' st. Guardiani), Buonafortuna, Bassano (25' st. Minutolo), Musto, Colantoni, Del Gallo, Marrone, Pagliuca (16' st. Planamente). A disposizione: Angelosante, Erasmi, Palumbo, Mazzarella. Allenatore: Naccarella.

Direttore di gara: Romanelli di Lanciano (Saraceni e Rossini di Vasto).

Ammoniti: Di Donato (Acqua&Sapone), Di Deo, Verna (Val Di Sangro).

lunedì 23 novembre 2015

Giov. Regionali show: rimonta pazzesca a Manoppello

Nell'undicesima giornata del campionato Giovanissimi Regionali girone B, l'Acqua&Sapone di mister Cuconato fa sua la prima vittoria stagionale con un rocambolesco 4-5 sul campo del Manoppello Arabona.


I locali partono fortissimo e sono in vantaggio già al 7' quando Nobile realizza un calcio di rigore per fallo in area di D'Apolito. I verde oro sono in bambola e nel giro di altri 17 minuti incassano altre tre reti con Sammaciccia, Belfiglio ed ancora Nubile. Il calcio però decide di mostrare la parte più strana e controversa di sé. A fine primo tempo Antonacci sigla quello che, sulla carta, dovrebbe essere il gol della bandiera, ma non sarà così. La ripresa è vietata ai deboli di cuore: sale in cattedra Matteo Selvaggi, autore di una tripletta da sogno che permette agli ospiti di ottenere il primo sorriso in campionato.

L'Acqua&Sapone strappa un successo che ha dell'incredibile, superando in classifica proprio il Manoppello.

Manoppello Arabona - Acqua&Sapone Montesilvano 4-5 (4-1 pt)

Reti: 7 pt rig. Nubile, 12' pt Sammaciccia, 16' pt Belfiglio, 24 pt Nubile (M); 28' pt Antonacci, 4' st Selvaggi 9 st aut Marcone 19 Selvaggi 28 Selvaggi (A&S).

Manoppello Arabona: Di Maria, Ferrante, Di Giovanni (Pepe 16' st), Marcone (Mascioli 9' st), Di Tommaso, Cremonese, D'Alfonso (Miccoli 13' st), Belfiglio (Bramato 28' st), Nobile, Sammaciccia, Mancini. A disp. Strafile, Gigante. All. Camillo Pepe.

Acqua&Sapone Montesilvano: Di Lello (Torrieri 1' st), Bolletta, Gamboa (Costantini L. 1' st), San Lorenzo, Mancinelli (Miseri 1' st), Alcini, Antonacci (Verrigni 32' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi. A disp. Dei Rocini. All. Eugenio Cuconato.

Ammoniti: Mancini, Pepe, Mascioli, Ferrante (M); D'Apolito, Rossetti (A&S).

Note: Curiosità nei locali. La maglia numero 10 è stata ritirata in tutte le categorie, in onore del simbolo di Manoppello Marco Verratti.

domenica 22 novembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Miglianico 2-0

Nella tredicesima giornata del campionato Eccellenza, il Montesilvano Acqua&Sapone supera per 2-0 il Miglianico, aggiudicandosi con merito i tre punti in palio. Nei primi minuti di gioco il nervosismo fa da padrone ma prima dell’intervallo i locali salgono in cattedra, sfiorando più volte il vantaggio, specie con Marrone che colpisce due legni nella stessa azione. Al 39’ i verde oro sbloccano il match: su calcio d’angolo battuto da Piccioni, il capitano del Miglianico Adorante devia sfortunatamente nella propria porta. Nella ripresa la squadra di Naccarella avrebbe l’opportunità di allungare il vantaggio dopo appena 120 secondi ma Del Gallo, ben imbeccato in profondità, calcia fuori di un soffio. Ancora Marrone si rende protagonista al 52’ ma Pompei gli si oppone con un grande intervento. Il raddoppio è dunque una logica conseguenza: Colantoni appoggia in area per Musto che, ben appostato, non perdona l’ex portiere montesilvanese. I chietini vanno vicini al 2-1 in una sola occasione ma D’Amico, con un doppio intervento, è strepitoso.

Dopo quattro minuti di recupero, termina così 2-0 l’incontro al Galileo Speziale. L’Acqua&Sapone conquista tre punti importanti per rimettersi in corsa in zona salvezza, mentre per il Miglianico è il secondo ko consecutivo dopo quello contro la Vastese.

Acqua&Sapone Montesilvano – Miglianico 2-0 (1-0 pt)

Reti:
aut. Adorante 39’, Musto 57’ (A&S)

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, D’Alessandro, Piccioni, Di Donato, Buonafortuna, Bassano, Musto, Colantoni, Del Gallo (Minutolo 87’), Marrone, Pagliuca. A disp. Angelosante, Planamente, Erasmi, Maiorani, Guardiani, Bardhi. All. Naccarella

Miglianico: Pompei, Di Muzio, Miccoli, Ferri (Fiaschi 79’), Tacconelli, Conversano, Perfetti, Adorante (D’Amore 59’), Leone (Di Michele 59’), De Leonardis, Torsellini. A disp. Ferrara, Di Pompeo, Colarossi, Giandonato. All. D’Ambrosio

Ammoniti: Buonafortuna, Marrone (A&S); Conversano, De Leonardis (M).

Arbitro: Fabio D’Ettore di Lanciano, coadiuvato da Biancucci di Pescara e De Remigis di Teramo.

lunedì 16 novembre 2015

Acqua&Sapone – Miglianico è già iniziata: la Juniores d'Elite batte i gialloblu nel “primo round” (3-1)



Nell'ottava giornata del girone B del Campionato Juniores D'Elite, l'Acqua&Sapone Montesilvano batte per 3-1 il Miglianico. I verdeoro vanno a segno nel primo tempo grazie a Guardiani e Di Giamapolo; gli ospiti accorciano nella ripresa grazie a Di Luzio ma ancora Guardiani chiude i conti a dieci minuti dalla fine. Grazie al successo odierno (terzo consecutivo) i verdeoro salgono a 19 portandosi in vetta alla classifica del girone e nel prossimo turno ci sarà lo scontro diretto sul campo dell'altra capolista: la Renato Curi Angolana.

La cronaca:

Il primo tentativo è di marca teatina: al 10' Di Luzio prova il destro da fuori e chiama Angelosante alla parata in tuffo; sulla respinta si avventa Ciccocioppo che però, ad un passo dalla rete, viene fermato da una provvidenziale scivolata di Di Vittorio. Il Miglianico ci riprova ancora al 17' con una punizione potente dai 25 metri di D'Amario bloccata a terra da Angelosante; sul capovolgimento di fronte però, un cross dal fondo di Di Giampaolo deviato dalla difesa gialloblu diventa buono per Guardiani che raccoglie e sigla la rete dell'1-0. Passano tre minuti e gli ospiti hanno la palla buona per riequilibrare le sorti del match: Di Luzio lancia in profondità Ciccocioppo che scatta sul filo del fuorigioco e prova a beffare l'estremo locale in uscita ma il suo pallonetto è troppo debole e Di Vittorio può spazzare via la minaccia. Al 27' ci riprova l'Acqua&Sapone con Planamente che carica il destro dalla lunga distanza ma la sfera non si abbassa come voluto e si spegne alta. Dieci giri di lancette dopo i verdeoro provano ancora a pungere il Miglianico: Mazzarella dal fondo crossa per Palumbo che prende il tempo a Nicolò L. ma la sua torsione manca di poco i pali di Nardone. Il raddoppio verdeoro non tarderà ad arrivare perchè al 39' sarà Di Giamapolo che con una girata su cross di Guardiani fissa il parziale sul 2-0. Nelle battute finali del primo tempo il Miglianico prova a reagire al doppio svantaggio con una punizione potente ed angolata dello specialista D'Amario che chiama Angelosante ad un grande intervento per salvare in corner. Il primo tempo si chiude così con i vestini in vantaggio per 2-0.

Nella ripresa gli ospiti partono subito forti e dopo cento secondi una conclusione deviata del solito D'Amario sfiora di pochi centimetri la traversa ad Angelosante battuto. I tentativi del Miglianico sono affidati principalmente a conclusioni dalla distanza: al 10' è la volta di Di Luzio che con un sinistro da calcio piazzato prova a riaprire i giochi ma la sua conclusione è centrale e finisce in bocca all'attento Angelosante. Due minuti dopo torna a farsi vedere l'Acqua&Sapone con Di Giampaolo che però, solo contro Nardone, viene fermato dall'uscita bassa del portiere teatino. Al 15' l'esterno verdeoro avrà tra i piedi una buona occasione per siglare la doppietta personale ma, su cross rasoterra di Planamente, spara alto. Dal possibile 3-0 per l'Acqua&Sapone si passa al 1-2 per il Miglianico: Di Luzio approfitta di una grave incomprensione fra Angelosante e Micolucci per depositare a porta vuota il pallone che riapre i giochi. Dopo la rete che dimezza il vantaggio, i ragazzi di mister Naccarella riprendono ad attaccare per chiudere i conti ed al 34' Planamente trova un ottimo corridoio per Guardiani che, solo contro Nardone, non fallisce l'appuntamento con il 3-1 e la doppietta personale. Passa un minuto e l'autore dell'assist vincente, Planamente, potrebbe trovare la gioia personale ma la sua mira è imprecisa e l'occasione sfuma. Negli ultimi minuti la gara non smette di regalare emozioni: al 40' Angelosante è reattivo nel deviare una punizione insidiosa di Di Luzio mentre al 46' un azione insistita di Simone Planamente viene fermata dalla tempestiva uscita di Nardone. Dopo cinque minuti di recupero, finisce così 3-1 fra Acqua&Sapone Montesilvano e Miglianico.


Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – MIGLIANICO 3-1 (2-0)

Reti: 18' pt., 34' st. Guardiani, 39' st, Di Giampaolo (A), 19' st. Di Luzio (M).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio, D'Alessandro, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, Di Giampaolo (44' st. Di Giampaolo), Mazzarella (14' st. Lamonarca), Palumbo (46' st. D'Andrea), Guardiani, Planamente. A disposizione: Giangualano, Cilli, Bruno, Pompei. Allenatore: Naccarella.

Miglianico: Nardone, Nicolò A., Cirotti, D'Amario, Nicolò L. (16' st. Guerriero), Nicolò M., Di Luzio, Di Moia (40' st. Di Cosmo) , Masci (29' st. Laanani), Ciccocioppo (35' st. Valenza), Spacca. A disposizione: Matricardi.

Direttore di gara: De Gregorio della sezione di Chieti.

Ammoniti: Palumbo, Maiorani, Micolucci, Buonafortuna, Mazzarella (Acqua&Sapone).

Note: Prima dell'inizio della gara viene osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strage di Parigi.

domenica 15 novembre 2015

Sambuceto - A&S Montesilvano 3-2

Nella 12° giornata del campionato di Eccellenza l’Acqua&Sapone Montesilvano in trasferta sul campo del Sambuceto. In vantaggio i padroni di casa dopo 180” di gioco con Rossi Finarelli, nel 4’ della ripresa allungano sul 2-0 con Petito. Centoventi secondi dopo i montesilvanesi accorciano le distanze con un calcio di rigore di Alessandro Del Gallo. Sempre Del Gallo, sempre su rigore, pareggia il match al minuto 77. Nel momento migliore dei verdeoro il neoentrato Bucceroni sigla a 4’ dalla fine il preziosissimo vantaggio. Nella prossima giornata i verdeoro torneranno in casa contro il Miglianico mentre i viola.

Del Gallo realizza il momentaneo 2-2 su calcio di rigore


Sambuceto – Acqua&Sapone Montesilvano 3-2 (1-0 pt)

Reti: 3’ Rossi Finarelli, 49’ Petito, 87’ Bucceroni (S), 51’ rig, 77’ rig. Del Gallo (A&S)

Sambuceto: D’Ettorre, Corneli, Alberico, Battista, Silvaggi, Berardocco, Ciampoli (70’ Spadaccini), Ciuffetti (79’ Di Rito), Rossi Finarelli (64’ Bucceroni), Di Nardo, Petito.
A disposizione: D’Azzeo, Ursini, Di Rito, Bucceroni, Zaccagnini, Camperchioli, Spadaccini.
All. Grillo

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, Di Donato, Di Biase (43’ Erasmi), Minutolo (52’ Corti), Buonafortuna, Piccioni, Musto, Colantoni, Del Gallo, Marrone, Palumbo (52’ Planamente).
A disposizione: Angelosante, Guardiani, Maiorani, Erasmi, Corti, Bardhi, Planamente.
All. Naccarella

Ammoniti: 27’ Marrone, 69’ Musto (A&S), 36’ Ciampoli, 69’ Alberico (S)

Espulsi: 72’ Corneli (S)

Arbitro: Riccardo D’Amico de L’Aquila coadiuvato da Andrea Marziani di Teramo e Fabio Dell’Arciprete di Vasto.



venerdì 13 novembre 2015

Le partite del weekend

ECCELLENZA: Sambuceto - Montesilvano Acqua&Sapone 15/11 alle ore 14:30

JUNIORES D'ÉLITE: Montesilvano Acqua&Sapone - Miglianico  16/11 alle ore 17:00

ALLIEVI REGIONALI: River Casale - Montesilvano Acqua&Sapone 14/11 alle ore 16:30

GIOVANISSIMI REGIONALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Giovanile Chieti 14/11 alle ore 17:00

ALLIEVI PROVINCIALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Atletico Montesilvano 16/11 alle ore 15:00

GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Futura Cepagatti - Montesilvano Acqua&Sapone 14/11 alle ore 17:30

Ufficiale un nuovo acquisto!

2000 Calcio Acqua&Sapone comunica di aver acquisito dagli svincolati il jolly Giuseppe Colantoni, ex Taranto classe 1994. A Giuseppe il nostro augurio di poter disputare una grande stagione, ricca di gioia e soddisfazioni. 

Benvenuto nella famiglia verde oro.


giovedì 12 novembre 2015

Tanti auguri mister!

Tanti auguri da parte di tutta la società AP 2000 CALCIO ACQUA E SAPONE a Eugenio Cuconato, allenatore dei Giovanissimi Regionali, che oggi festeggia il suo compleanno.


martedì 10 novembre 2015

Giov. Reg.: A&S beffato nel finale (1-1)

Nella nona giornata del campionato Giovanissimi Regionali Girone B, il Montesilvano Acqua&Sapone impatta per 1-1 con il Fossacesia in un match equilibrato e ben giocato dai ragazzi di mister Cuconato.

Nella prima frazione di gioco, verde oro più volte pericolosi in ripartenza con il duo Vidhaj - Selvaggi, che si dimostra letale al 16', quando il numero 9 calcia dai 30 metri trovando il gol del vantaggio. I padroni di casa non riescono a pungere in attacco grazie ad una attenta difesa guidata dal portiere Torrieri.

Nella ripresa l'A&S avrebbe un paio di occasioni per raddoppiare, ma la mira ospite non è precisa. Lentamente, si alza la pressione del Fossacesia, che sfiora il pari con il pericoloso De Rentiis, Torrieri dice no con un intervento strepitoso. A tempo scaduto, arriva però la doccia fredda: disattenzione difensiva ed ancora De Rentiis, servito da Monfreda, calcia in porta, stavolta trovando l'angolino.

Per l'Acqua&Sapone sfuma così la prima vittoria stagionale, punita da un errore collettivo. L'obiettivo è ricaricare le pile per tentare l'impresa sabato prossimo, al Galileo Speziale contro la Giovanile Chieti.

Fossacesia - Montesilvano A&S 1-1 (0-1 pt)

Marcatori: Vidhaj 16' pt (A&S); De Rentiis 37' st (F).

Fossacesia: Amoroso, Cicciarmito, Napolano, Cotellessa, Colanero, Antenucci, Monfreda, Lucalzi (Alfino 12' st), De Rentiis, Arcieri (Torosantucci 15' st), De Nardis. A disp. Cocco, Schiarizza, Di Campli. All. Renzo Valbonesi.

Montesilvano Acqua&Sapone: Torrieri, Costantini, Gamboa, San Lorenzo, Alcini, Fornetto, Miseri (Sciscioli 11' st), D'Apolito, Vidhaj, Rossetti, Selvaggi (Antonacci 20' st). A disp. Di Lello, Mancinelli, Dei Rocini, Limitone. All. Eugenio Cuconato.



domenica 8 novembre 2015

Acqua&Sapone Montesilvano - Alba Adriatica 2-1: il tabellino



Nell'undicesima giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano vince per 2-1 contro l'Alba Adriatica. Le reti verdeoro portano la firma di Di Biase (su calcio di rigore) e Pagliuca, mentre il momentaneo pareggio albense è stato firmato da Arciprete. Gli uomini di mister Naccarella salgono così a quota quattro punti in classifica e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Sambuceto.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO – ALBA ADRIATICA 2-1 (0-0)

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni (27' st. Erasmi), Di Biase, Di Donato, Buonafortuna, Bassano, Musto (27' st. Corti), Pagliuca, Del Gallo, Marrone, Palumbo (18' st. Guardiani). A disposizione: Ciangualano, Minutolo, Planamente, Maiorani. Allenatore: Naccarella.

Alba Adriatica: Petrini, Palazzese (22' st. Capocasa), Arietti, Scaramazza, Sacchetti, Bonaiuti, Clementoni, Ianni (22' st. Emilii Matteo), Scrivani, Di Nicola (27' st. Arciprete), Antonacci. A disposizione: Spinelli, Faraone, Belardinelli, Capocasa, Emilii Gianluca. Allenatore: Di Serafino.

Direttore di gara: Olive della sezione de L'Aquila coadiuvato da Marrone della sezione de L'Aquila e Saraceni della sezione di Vasto.

Reti: 4' st. rig. Di Biase (Acqua&Sapone), 28' st. Arciprete (Alba Adriatica), 50' st. Pagliuca (Acqua&Sapone).

Ammoniti: Ianni, Scrivani, Scaramazza, Palazzese, Sacchetti (Alba Adriatica), Di Donato, Piccioni, Guardiani, Pagliuca (Acqua&Sapone).

Espulsi: 21' pt. Bassano, 50' st. Pagliuca (Acqua&Sapone).

Note: recupero pt. 4', recupero st. 5'.

sabato 7 novembre 2015

Ripartire da dove si è finito/i

Alba. Strano e fiducioso nome per una squadra da affrontare. Due furono gli editoriali dell'anno scorso in suo onore, uno in vista del match nel girone di ritorno vinto per 2-0 dai ragazzi di Naccarella e l'altro, ce lo ricordiamo, fu il più importante perché presentava la salvezza dalla retrocessione in Promozione.



Il calcio è materia strana, indecifrabile. Il 17 maggio (numero particolare, a ripensarci oggi forse profetico) il Montesilvano Acqua&Sapone vinceva la sua ultima partita, condannava l'Alba ad una possibile retrocessione. Naccarella sdraiato a terra sul campo di Castelnuovo, era estasiato dal successo. Oggi la squadra teramana è invece a metà classifica, la nostra situazione la conoscono in molti, in troppi.

Sì, troppi! Perché per troppe volte ci siamo sentiti dire "ma quando vincete una partita?", per troppe volte siamo stati derisi, calpestati e ingiustamente puniti da situazioni sfavorevoli, in campo e fuori. Chi offende un singolo membro di questa famiglia, perché è di famiglia che stiamo parlando, non si rende conto che fa male a tutti, dal presidente al magazziniere. È necessario separare le giuste critiche da offese gratuite.

Domenica c'è LA partita. E non stiamo parlando di Champions, Serie A o addirittura un evento mondiale come la MotoGP. C'é l'incontro della squadra più importante di Montesilvano, di una famiglia più che mai unita.

Domenica avremo di fronte a noi l'Alba, non solo in senso calcistico.

giovedì 5 novembre 2015

Le partite del weekend

Di seguito le partite del weekend targato Acqua&Sapone:

ECCELLENZA: Montesilvano Acqua&Sapone - Alba Adriatica 8/11 alle ore 14:30

JUNIORES D'ÉLITE: River Casale - Montesilvano Acqua&Sapone  9/11 alle ore 15:30

ALLIEVI REGIONALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Fossacesia 7/11 alle ore 17:00

ALLIEVI PROVINCIALI: Curi Pescara - Montesilvano Acqua&Sapone 9/11 alle ore 17:30

GIOVANISSIMI REGIONALI: Fossacesia - Montesilvano Acqua&Sapone 8/11 alle ore 10:30

GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Montesilvano Acqua&Sapone - Olimpia Calcio 7/11 alle ore 18:45

lunedì 2 novembre 2015

Juniores D'Elite, Acqua&Sapone 6 forte!


Dopo il pareggio rimediato sul campo del Francavilla, la Juniores D'Elite torna a vincere (e convincere) contro il Sambuceto Calcio: il match si chiude sul risultato finale di 6-1. Le reti verdeoro, arrivate tutte nel primo tempo, portano la firma di Guardiani, Palumbo (doppietta) e Planamente (autore di una tripletta); la rete degli ospiti, arrivata nei minuti finali, è stata siglata da Crecchia. I verdeoro salgono così a quota 13 punti scavalcando proprio la compagine viola al terzo posto e nel prossimo turno ci sarà il match contro la capolista River Casale.

La cronaca:

Nonostante un avvio aggressivo dei padroni di casa, la prima conclusione della partita è di marca teatina: Crecchia approfitta di un disimpegno errato di Guardiani e conclude di sinitro dal limite senza centrare però lo specchio. Passano tre minuti e l'Acqua&Sapone sblocca il match: Maiorani calcia una punizione insidiosa nel cuore dell'area e trova Guardiani che, dimenticato dai difensori, non ha problemi a depositare in rete la palla dell'1-0. Il Sambuceto non riesce a riprendersi dalla rete subita ed i verdeoro ne approfittano con Palumbo che, grazie ad un destro di rara potenza e precisione, raddoppia il margine di vantaggio. Al 9' gli ospiti provano a rientrare in partita ma Di Mascio, a pochi passi dalla porta, spedisce a lato. La dura legge del calcio, così, punisce ancora i ragazzi di mister Belli perchè sugli sviluppi dell'azione successiva Simone Planamente insacca in tap-in una respinta di Baldassarre su tiro di Di Giampaolo: dopo dieci minuti è già 3-0 Acqua&Sapone. Al 24' la compagine viola potrebbe rientrare in partita: Di Mascio si incarica di battere una punizione dalla media distanza ma la sfera centra l'incrocio dei pali ad Angelosante battuto. Dal possibile 3-1 si passa al 4-0 per i montesilvanesi con Planamente che alla mezzora disegna una parabola che si insacca lì dove Baldassarre non può arrivare. Tre giri di lancette più tardi arriva anche la quinta rete dei verdeoro ad opera di Palumbo ben assistito da capitan Mazzarella. L'Acqua&Sapone continua a premere sull'accelleratore ed al 35' Simone Planamente firma la tripletta sfruttando un cross teso di Di Giampaolo. Al 37' la i ragazzi di mister Naccarella usufruiscono di un rigore per portarsi sul 7-0 ma Maiorani, dal dischetto, incrocia troppo e spedisce fuori. Nelle battute finali della prima frazione c'è spazio anche per il secondo legno di giornata per il Sambuceto che con un destro potente di Camberchioli centra la traversa. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 6-0 in favore dei locali.

Ad inizio ripresa i verdeoro si rendono ancora pericolosi con Di Giampaolo ma il suo tentativo viene respinto dall'estremo difensore ospite. Al 5' è il Sambuceto a battere un colpo con Camberchioli che si inserisce tra le maglie della difesa montesilvanese ma, al momento di calciare, viene contrastato da un'uscita efficace di Angelosante. Nei minuti centrali Planamente va vicino per due volte al poker personale, ma in entrambe le circostanze Baldassarre si oppone ed evita la settima rete. Al 38' il Sambuceto riesce a trovare la rete dell'1-6 grazie a Crecchia che, dopo uno scambio con con Frangianini, infila Angelosante in diagonale. E' l'ultima emozione del match: al Galileo Speziale di Montesilvano, Acqua&Sapone batte Sambuceto con il punteggio di 6-1.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Sambuceto Calcio 6-1 (6-0)

Reti: 5' pt. Guardiani, 7' pt., 33' pt. Palumbo, 11' pt., 30' pt., 35' pt. Planamente (Acqua&Sapone), 38' st. Crecchia (Sambuceto).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio, Pompei, Maiorani, Micolucci (26' st. D'Andrea E.), Buonafortuna, Di Giampaolo (11' st. Bocale), Mazzarella (22' st. D'Attanasio), Palumbo (38' st. Cilli), Guardiani, Planamente Simone (32' st. Rubini). A disposizione: Condurache, Bruno. Allenatore: Naccarella.

Sambuceto Calcio: Baldassarre, Toracchio, Barbacane, Di Mascio, Di Rito, Gasbarri, Camberchioli, Celso, Crecchia, Fagianini, Belli (39' st. Prosperi). A disposizione: D'Azzeo, Amicone. Allenatore: Guerino Belli.

domenica 1 novembre 2015

San Salvo - Montesilvano A&S 2-0

Nella decima giornata del campionato di Eccellenza, il San Salvo batte per 2-0 il Montesilvano Acqua&Sapone, in un match combattuto ed equilibrato. Troppe le occasioni ospiti non capitalizzate e un grosso dubbio, goal - non goal, sul raddoppio locale.



La cronaca. Parte forte il San Salvo: al terzo minuto Marinelli, ben appostato dentro l'area, colpisce a botta sicura di testa ma D'Amico è prodigioso e compie un grande intervento, deviando la sfera in angolo. Risposta immediata per l'Acqua&Sapone con Musto, che dopo una bella azione inaugurata da Marrone, rientra sul destro e calcia a giro, la palla termina troppo alta rispetto alla porta difesa da Colanero. Fase centrale del primo tempo senza sussulti, ma al 25' il San Salvo sfiora il vantaggio con Di Ruocco, che riparte bene in contropiede e dal limite dell'area calcia in diagonale, ma il palo dice di no al numero 10 locale. La risposta degli ospiti è presto detta: al 34' Maiorani batte corto un angolo, Piccioni sposta la sfera sul sinistro e calcia un siluro che si stampa sulla traversa, poi Marrone la mette dentro ma in posizione di fuorigioco. Acqua&Sapone che al 38' si trova ancora ad un passo dal vantaggio, ma prima Musto e poi Di Donato non trovano lo specchio della porta. Proprio nel momento migliore dei verde oro, il San Salvo passa in vantaggio: schema con blocco su punizione e Antenucci, a tu per tu con D'Amico, non perdona. 

La ripresa comincia senza cambi. Al 52' il San Salvo trova subito il gol del raddoppio con Marinelli, che dopo un batti e ribatti dentro l'area, calcia col destro e supera D'Amico, grazie all'aiuto della traversa e con il dubbio del goal - non goal. Gli ospiti peccano di cinismo: al 66' Di Donato penetra in area, scarica per Pagliuca che tutto solo spedisce alto. La girandola dei cambi rallenta il ritmo del gioco. L'Acqua&Sapone avrebbe l'opportunità ancora di accorciare ma Musto, a tu per tu con Colanero, calcia addosso al numero uno locale. Il finale di match scorre via con una sola occasione, ancora per gli ospiti, ma Minutolo non angola e facilita l'intervento di Colanero in uscita.

Termina così 2-0 la partita, il San Salvo ottiene un successo importante che gli permette di restare nelle zone alte della classifica. Altra buona prestazione invece per il Montesilvano Acqua&Sapone, ma anche questa volta i punti sono ancora tabù.


San Salvo - Montesilvano Acqua&Sapone 2-0 (1-0 pt)

San Salvo: Colanero, Vicoli (Iuliani 73'), Ramundo, Cordisco (Felice 87'), lanniciello, Izzi, Ferrante, Triglione, Marinelli, Di Ruocco (Di Pietro 77'), Antenucci. A disposizione: Cialdini, Colitto, Consolazio, Torres. All. Rufini.

Montesilvano Acqua&Sapone: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Maiorani (Palumbo 62') Buonafortuna, Bassano (Erasmi 55'), Musto, Di Donato (Minutolo 75'), Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: Angelosante, Guardiani, Bardhi, Marini Misterioso. All. Naccarella.

Marcatori: Antenucci 42', Marinelli 52' (S)

Ammoniti: Maiorani, D'Amico (A&S), Ferrante (S).

Direttore di gara: Antonio Romanelli di Lanciano, coadiuvato da Boffa di Chieti e Carullo di Lanciano.