domenica 1 novembre 2015

San Salvo - Montesilvano A&S 2-0

Nella decima giornata del campionato di Eccellenza, il San Salvo batte per 2-0 il Montesilvano Acqua&Sapone, in un match combattuto ed equilibrato. Troppe le occasioni ospiti non capitalizzate e un grosso dubbio, goal - non goal, sul raddoppio locale.



La cronaca. Parte forte il San Salvo: al terzo minuto Marinelli, ben appostato dentro l'area, colpisce a botta sicura di testa ma D'Amico è prodigioso e compie un grande intervento, deviando la sfera in angolo. Risposta immediata per l'Acqua&Sapone con Musto, che dopo una bella azione inaugurata da Marrone, rientra sul destro e calcia a giro, la palla termina troppo alta rispetto alla porta difesa da Colanero. Fase centrale del primo tempo senza sussulti, ma al 25' il San Salvo sfiora il vantaggio con Di Ruocco, che riparte bene in contropiede e dal limite dell'area calcia in diagonale, ma il palo dice di no al numero 10 locale. La risposta degli ospiti è presto detta: al 34' Maiorani batte corto un angolo, Piccioni sposta la sfera sul sinistro e calcia un siluro che si stampa sulla traversa, poi Marrone la mette dentro ma in posizione di fuorigioco. Acqua&Sapone che al 38' si trova ancora ad un passo dal vantaggio, ma prima Musto e poi Di Donato non trovano lo specchio della porta. Proprio nel momento migliore dei verde oro, il San Salvo passa in vantaggio: schema con blocco su punizione e Antenucci, a tu per tu con D'Amico, non perdona. 

La ripresa comincia senza cambi. Al 52' il San Salvo trova subito il gol del raddoppio con Marinelli, che dopo un batti e ribatti dentro l'area, calcia col destro e supera D'Amico, grazie all'aiuto della traversa e con il dubbio del goal - non goal. Gli ospiti peccano di cinismo: al 66' Di Donato penetra in area, scarica per Pagliuca che tutto solo spedisce alto. La girandola dei cambi rallenta il ritmo del gioco. L'Acqua&Sapone avrebbe l'opportunità ancora di accorciare ma Musto, a tu per tu con Colanero, calcia addosso al numero uno locale. Il finale di match scorre via con una sola occasione, ancora per gli ospiti, ma Minutolo non angola e facilita l'intervento di Colanero in uscita.

Termina così 2-0 la partita, il San Salvo ottiene un successo importante che gli permette di restare nelle zone alte della classifica. Altra buona prestazione invece per il Montesilvano Acqua&Sapone, ma anche questa volta i punti sono ancora tabù.


San Salvo - Montesilvano Acqua&Sapone 2-0 (1-0 pt)

San Salvo: Colanero, Vicoli (Iuliani 73'), Ramundo, Cordisco (Felice 87'), lanniciello, Izzi, Ferrante, Triglione, Marinelli, Di Ruocco (Di Pietro 77'), Antenucci. A disposizione: Cialdini, Colitto, Consolazio, Torres. All. Rufini.

Montesilvano Acqua&Sapone: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Maiorani (Palumbo 62') Buonafortuna, Bassano (Erasmi 55'), Musto, Di Donato (Minutolo 75'), Del Gallo, Marrone, Pagliuca. A disposizione: Angelosante, Guardiani, Bardhi, Marini Misterioso. All. Naccarella.

Marcatori: Antenucci 42', Marinelli 52' (S)

Ammoniti: Maiorani, D'Amico (A&S), Ferrante (S).

Direttore di gara: Antonio Romanelli di Lanciano, coadiuvato da Boffa di Chieti e Carullo di Lanciano.
Share: