domenica 31 gennaio 2016

Acqua&Sapone Montesilvano - Torrese 2-1



"Il calcio è strano, il calcio è illogico". L'Acqua&Sapone porta a casa un successo pesantissimo grazie al gol a tempo scaduto di D'Alessandro, dopo il botta e risposta firmato Agnellini - Pendenza nel primo tempo. Tre punti che riaprono in toto la lotta salvezza per i verdeoro, impegnati nel turno infrasettimanale contro il Paterno.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Torrese 2-1 (1-1)

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Di Donato, Buonafortuna, Erasmi (33' pt. D'Alessandro), Agnellini, Minutolo, Palumbo (22' st. Bassano), Colantoni, Maiorani (5' st Guardiani). A disposizione: D'Ottaviantonio, Di Giampaolo, Mazzarella, Lamonarca. Allenatore: Naccarella.

Torrese:
Spinelli, Valentini, Tarquini, Lolli (38' st. Di Sante) , Acciari, Melchiorre (1' st. Di Berardino), Kruger (11' st. Addari), Minopoli, Pendenza, Capretta, Sekkal. A disposizione: Del Sordo, Olivieri, Di Gabriele, Liberatore. Allenatore: Fanì.

Direttore di gara: D'Ettorre di Lanciano (Marrone de L'Aquila e De Sanctis D'Avezzano).

Reti: 10' pt. Agnellini (A), 12' st. Pendenza (T), 46' st. D'Alessandro (A).

Ammoniti: Acciari (T), D'Alessandro, Buonafortuna, Bassano, D'Amico, Di Donato (A).

Espulsi: 18' st. Buonafortuna (A).

Note: spettatori: 180 circa. Recupero pt. 1', recupero st. 4'.

lunedì 25 gennaio 2016

Continua la marcia della Juniores D'Elite: superato anche il Vasto Marina (3-2)


La Juniores D'Elite riesce a portare a sette la striscia di vittorie consecutive battendo per 3-2 il Vasto Marina al termine di una partita piena di colpi di scena. Le reti verdeoro portano le firme di Palumbo, Guardiani e D'Alessandro. I ragazzi di mister Naccarella salgono così a 41 punti e nel prossimo turno saranno impegnati sul campo del Cupello.

La cronaca:
La prima occasione è di marca ospite: al 3' Angelosante viene chiamato in causa per deviare un tiro dalla distanza ben indirizzato di Forte. Sei minuti dopo ci prova anche Pianese che si incunea tra le maglie della difesa verdeoro ma al momento di calciare manca di precisione. Al 19' arriva il primo squillo per i padroni di casa: Agnellini, dopo una buona azione sulla sinistra, va sul fondo e serve l'accorrente Guardiani che con il destro sfiora il bersaglio grosso. Al 28' arriva l'episodio che cambia le sorti del match: Braccia, già ammonito, commette fallo di mano in area, il direttore di gara non ha dubbi ed assegna il penalty all'Acqua&Sapone estraendo il rosso all'indirizzo del giocatore vastese. Dal dischetto Canosa ipnotizza Palumbo ma sulla sua respinta lo stesso attaccante è il più lesto ad arrivare per spingere la palla in fondo al sacco: è l'1-0 per i montesilvanesi. La reazione dei biancorossi è veemente e dopo soli due minuti Forte dai 25 metri disegna una parabola che beffa Angelosante e si insacca in rete. Al 36' il Vasto Marina completa la rimonta: una punizione dalla trequarti di Marchesani trova sul secondo palo Ratta colpevolmente libero da marcature e pronto ad insaccare per il 2-1 dei suoi. Il primo tempo si chiude così con i biancorossi in vantaggio.

Nella ripresa i padroni di casa premono subito sull'acceleratore per agguantare il pareggio e già al 6' ci vanno vicini con D'Alessandro, ma il suo sinistro dal limite centra in pieno la traversa. Al 15' gli sforzi dei vestini saranno premiati: un cross di Di Giampaolo dalla fascia trova Agnellini che fa da sponda per Guardiani, abile a stroppare e girare in porta il pallone del 2-2. Sei minuti dopo è Maiorani a rendersi pericoloso con un sinistro a girare che chiama Canosa alla parata in tuffo. Al 25' però è il Vasto Marina ad andare vicino alla rete con Marchesani che impegna Angelosante direttamente da calcio d'angolo. Nei minuti finali gli spazi si aprono e la giocata decisiva potrebbe arrivare da un momento all'altro. Alla mezzora ci prova Agnellini ma anche stavolta Canosa è attento e salva. Gli attacchi dell'Acqua&Sapone non accennano a fermarsi e ad otto minuti dalla fine, sulla respinta di una punizione di Palumbo, D'Alessandro si avventa sulla sfera e ribadisce in rete il gol del definitivo 3-2.


Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano - Vasto Marina 3-2 (1-2)

Reti:
29' pt. Palumbo (A), 31' pt. Forte, 36' pt. Ratta (V), 15' st. Guardiani, 37' st. D'Alessandro (A).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio (1' st. Micolucci), D'Alessandro, Agnellini, Bocale, Buonafortuna, Di Giampaolo, Guardiani, Palumbo, Mazzarella (10' st. Luca Di Donato), Maiorani. A disposizione: Giangualano, D'Andrea, D'Attanasio, Cilli, Pompei. Allenatore: Naccarella.

Vasto Marina: Canosa, Pace (45' st. Ciccarone), Bozzelli (24' st. Fabrizio), Ratta (4' st. Di Biase), Braccia, Nocciolino, Pianese (10' st. Picone), Ciccotosto, Cozzolino, Marchesani, Forte. A disposizione: Villamagna.

Ammoniti Acqua&Sapone: Agnellini, Luca Di Donato.

Ammoniti Vasto Marina: Braccia, Forte.

Espulsi: 28' pt. Braccia (V).

Giov. Reg.: i verde oro superano il Fossacesia (0-1)

Importantissimo successo per i Giovanissimi Regionali di mister Cuconato, che espugnano Fossacesia per 0-1 grazie alla rete firmata D'Apolito.

Gara combattuta. Primo tempo con fasi iniziali di studio, gli ospiti accorti a contenere le iniziative locali, pericolosi in almeno tre occasioni su calci piazzati dal limite.
Al 14' svolta inattesa con D'Apolito che mette al centro una palla tesa che viene sfortunatamente deviata nella propria rete dal bravo Sahiti del Fossacesia. Pronta e insistita la reazione dei locali che si rendono pericolosi con due conclusioni, prima Monfreda e poi Veri, respinte in maniera acrobatica dall'attento Torrieri. Sfiora il raddoppio l'Acquaesapone con una conclusione da fuori area al 29' di Dei Rocini.



La ripresa ripropone l'insistente pressing del Fossacesia che però viene contenuto ottimamente dai montesilvanesi, protagonisti di due pericolosissime ripartenze al 20' con Antonacci ed al 28' con il subentrato Mauro. Partita dura a centrocampo, con numerosi falli ed entrate al limite del regolamento. Tra gli ospiti si segnalano le prove del duo Rossetti e Dei Rocini. oltre alla superlativa prova dell'onnipresente Fornetto, puntuale sulla difficile marcatura dell'ottimo De Rentiis.
Vittoria che da morale in vista del prossimo turno casalingo contro l'ostica Virtus Vasto.

Buon l'arbitraggio del Sig. Diella Antonio della Sezione di Vasto.

Fossacesia - Acqua&Sapone 0-1 

Marcatori: D'Apolito (14' pt)

Fossacesia: Marrone, Nicolai, Sahiti, Antenucci, Colanero, Napolano, Monfreda, Lucalzi (De Simone 25' st), De Rentiis, Veri (Cotellessa 17' st), De Nardis (Alfino 1' st). A disp. Argieri, Torosantucci, Schiarizza. All. Valbonesi

Acqua&Sapone Montesilvano: Torrieri, Bolletta, Gamboa, Fornetto, San Lorenzo (Mauro 26' st), Alcini, Dei Rocini, D'Apolito, Antonacci, Rossetti, Selvaggi (Vidhaj 21' st). A disp. Di Lello, Ciccarelli, Verrigni, Palmucci. All. Cuconato

Allievi Prov.: remuntada sulla Cantera Adriatica Biancazzurra

Terzo successo consecutivo per gli Allievi Provinciali di mister Cianfagna, che festeggia al meglio il suo compleanno. I verde oro offrono una grande prestazione contro la capolista Cantera Adriatica Biancazzurra, che passa comunque in vantaggio meritatamente nel primo tempo grazie ad un 'autorete.

Nella ripresa non c'è storia: acqua&sapone sempre sul pezzo e pareggio immediato con Riga, su un gran calcio di punizione. I padroni di casa continuano a spingere e lottare su ogni pallone, il risultato cambia di conseguenza: schema su calcio d'angolo, Marcedula suggerisce per Urbaez che non perdona: 2-1.

Gli ultimi minuti scorrono velocemente, l'Acqua&Sapone continua a stupire contro avversari di livello, mietendo un'altra vittima di spessore.

I due marcatori di domenica: a sinistra Riccardo Riga, a destra Joengly Urbaez



Capistrello - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1



Nella quarta giornata di ritorno del campionato d'Eccellenza, l'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 1-1 sul campo del Capistrello. Dopo l'iniziale vantaggio verdeoro grazie ad un gran goal di Raffaele Buonafortuna, i padroni di casa riescono a pareggiare nei minuti finali in virtù di un rigore di Lepre. Un buon punto conquistato su un campo difficile in vista del prossimo fondamentale match casalingo contro la Torrese.

Il tabellino:

CAPISTRELLO-ACQUA&SAPONE MONTESILVANO 1-1 (0-1)

CAPISTRELLO: Croce, Daniele Venditti (13' st. Fantauzzi), Di Mattia (34' st. Palleschi), Antonelli, Luca De Meis, Di Fabio, Di Gaetano (36' st. Iacobone), Miocchi, Lepre, De Meis, Franchi. A disposizione: Salustri, Salatiello, Luigi Venditti, Fabiani. Allenatore: Torti.

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Agnellini (45' st. Bocale), Buonafortuna, Erasmi, Guardiani, Minutolo (45' st. D'Alessandro), Del Gallo, Colantoni, Maiorani (30' st. Palumbo). A disposizione:D'Ottaviantonio, Mazzarella, Di Giampaolo, Lamonarca. Allenatore: Naccarella.

Arbitro: Ursini di Pescara (Sica-Guardiani de L'Aquila).

Reti: 22' pt. Buonafortuna (A), 40' st. rig Lepre (C).

Ammoniti: Luca De Meis, Franchi (C), Del Gallo, Minutolo, D'Amico (A).

Espulsi: 32' st. Del Gallo (A).

Note: espulso l'allenatore del Capistrello Torti per proteste. Spettatori 100 circa

Recupero: pt 1'; st 5'

sabato 23 gennaio 2016

Allievi Reg., i verdeoro conquistano un buon punto contro la Virtus Vasto (1-1)


Dopo due sconfitte nelle prime due partite, gli Allievi Regionali di mister Del Gallo ottengono il primo punto pareggiando per 1-1 contro la capolista Virtus Vasto. Nel prossimo turno i verdeoro saranno impegnati in trasferta sul campo dell'Olympia Cedas.

La cronaca:

Dopo un primo tempo caratterizzato da più occasioni per entrambe le squadre ma terminato sul punteggio di 0-0, al 26' della ripresa Francesco Rubini con una pennellata d'autore direttamente da calcio di punizione mette la sfera all'incrocio dei pali battendo l'estremo ospite e firmando l'1-0. La reazione degli ospiti è immediata e dopo soli tre minuti, sfruttando un batti e ribatti in area, Camarchio è il più lesto a piazzare il colpo decisivo che vale il pareggio. La gara sembra volgere in favore del Vasto Calcio quando, al 40', i teatini usufruiscono di un penallty per un dubbio fallo di mano ravvisato a Marcedula: dal dischetto va Alberico che però calcia alto. Dopo quattro minuti di recupero, il match si conclude dunque sul punteggio di 1-1

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Vasto Calcio 1-1

Reti: 26' st. Rubini (A), 29' st. Camarchio (V).

Acqua&Sapone Montesilvano:
Arienzo, De Luca, Centorame (25' st. N. Di Genova), E. Di Genova (35' st. Evangelista), Bocale, Marcedula, Di Giacomo (35' st. D'Agostino), Rossetti, Taormina, Rubini, Papagna. A disposizione: Condurache, Petricca, Riga, Cabras. Allenatore: Del Gallo.

Vasto Calcio: Marchetti (4' st. Di Guilmi), Lombardo, D'Adamo, De Vivo (39' st. Cipollone), Della Morte, C. Iarocci, De Filippis (28' st. Bevilacqua), Ruffilli, Alberico, Laletera (22' st. Marinelli), Camarchio. A disposizione: Laaovine, W. Iarocci.

Ammoniti Acqua&Sapone: Papagna, Taormina.

Ammoniti Vasto Calcio: Marchetti, Lombardo, D'Adamo, C. Iarocci.

lunedì 18 gennaio 2016

Sesta vittoria consecutiva per la Juniores D'Elite (3-2)


Nella seconda giornata di ritorno del girone B del campionato Juniores D'Elite, l'Acqua&Sapone batte il Delfino Flacco Porto per 3-2. Per i verdeoro si tratta della sesta vittoria consecutiva che li proietta a quota 38 punti in classifica. Nel prossimo turno i vestini saranno impegnati ancora fra le mura amiche nel match contro il Vasto Marina, terzo in classifica.

La cronaca:

Al 4' arriva la prima occasione per gli ospiti con Vignoli che tenta di saltare Angelosante in pallonetto ma la difesa verdeoro riesce a salvare prima che la sfera oltrepassi la linea. Al 6' risponde l'Acqua&Sapone: D'Alessandro crossa in area per Guardiani che opta per la rovesciata, il suo audace tentativo si spegne, però,  sul fondo. Due minuti più tardi il Delfino Flacco Porto è ancora pericoloso con Antoniani che sorprende la difesa locale e si invola verso la porta ma Angelosante esce dalla sua area con tempismo perfetto ed in scivolata arpiona il pallone sventando la minaccia. Al 18' arriva l'episodio che rompe l'equilibrio: direttamente da corner, Buonafortuna colpisce sottomisura e, agevolato da una deviazione, insacca alle spalle di Di Battista. Al 30' i locali sfiorano anche il raddoppio: Maiorani pesca l'inserimento dalla fascia di D'Alessandro che sorprende Di Marcantonio ma non trova la porta. Il raddoppio verdeoro arriva comunque sei minuti dopo con un colpo di tacco al volo da parte di Kevin D'Alessandro sugli sviluppi di un angolo battuto dalla destra. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 2-0 per l'Acqua&Sapone.

Ad inizio ripresa gli ospiti operano dei cambi per cercare di invertire le sorti dell'incontro inserendo Comerano e Di Felice in luogo di Paolini e Crispini. Al 12' proprio Di Felice, con un sinistro ben indirizzato da fuori area, fulmina Angelosante e rilancia le speranze di rimonta. Passano meno di due minuti e Perilli disegna una parabola beffarda direttamente da corner che si insacca sotto la traversa e riporta il match in situazione di parità. Dopo lo shock per il doppio gol subito, i verdeoro provano a riportarsi in avanti ed al 29' hanno una buona occasione: una punizione tagliata di Maiorani trova Palumbo pronto a colpire di testa ma Di Battista è superlativo nel deviare la sfera in corner. L'estremo ospite sarà ancora chiamato in causa tre minuti più tardi a respingere un tiro dalla lunetta dell'area da parte di Lamonarca. Con il passare dei minuti i ragazzi di mister Naccarella guadagnano metri ed al 40' Di Giampaolo fa da sponda per Guardiani che con una botta potente e precisa toglie le ragnatele dal sette e fa esplodere di gioia i supporters montesilvanesi. E' l'ultima emozione del match: al "Galileo Speziale" di Montesilvano, Acqua&Sapone Montesilvano batte Delfino Flacco Porto con il punteggio di 3-2.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Delfino Flacco Porto 3-2

Reti: 18' pt. Buonafortuna, 36' st. D'Alessandro (A), 12' st. Di Felice, 14' st. Perilli (D), 40' st. Guardiani (A).

Acqua&Sapone Montesilvano: Angelosante, Di Vittorio, D'Alessandro, Lamonarca, Bocale, Buonafortuna, Agnellini, Guardiani, Palumbo, Mazzarella (23' st. Di Giampaolo), Maiorani. A disposizione: Giangualano, Pompei, Di Donato, D'Attanasio, D'Andrea, Cilli. Allenatore: Naccarella.

Delfino Flacco Porto: Di Battista, Di Marcantonio (35' st. Summa), Burigo, Grasso (40' st. Tomaiulo), Di Leonardo, Gatta, Paolini (8' st. Di Felice), Crispini (8' st. Comerano), Antoniani, Perilli, Vignoli (29' st. Tocco). A disposizione: Pisano, Guidotti. Allenatore: Tiberii.

Ammoniti: Bocale (A), Antoniani, Grasso, Comerano (D).

domenica 17 gennaio 2016

Acqua&Sapone Montesilvano - Cupello Calcio 5-2


Dopo due sconfitte consecutive, l'Acqua&Sapone Montesilvano torna alla vittoria regolando per 5-2 il Cupello al termine di una gara avvincente e piena di colpi di scena. I verdeoro vanno a segno nel primo tempo grazie a Di Biase (rigore) e Di Donato e con Colantoni nella ripresa; il Cupello però nel cuore della ripresa rientra in gara grazie a Antenucci e Monachetti prima che, nel finale di gara, Del Gallo e Minutolo regalino il successo ai montesilvanesi. L'Acqua&Sapone torna così prepotentemente in corsa per la salvezza e nel prossimo turno sarà attesa da un altro scontro cruciale a Capistrello.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Cupello 5-2 (2-0)

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Di Donato (21' st. Bassano), Buonafortuna, Erasmi, Agnellini, Pagliuca, Del Gallo, Colantoni (36' st. Minutolo) , Maiorani (46' st. Palumbo). A disposizione: D'Ottaviantonio, D'Alessandro, Guardiani, Mazzarella. Allenatore: Naccarella.

Cupello Calcio:
Tascione, Antenucci (42' st. Bruno), Nanni, D'Adamo, Del Bonifro, Benedetti, D'Antonio, Quintiliani, Maio, Cardone (1' st. Monachetti), Berardi (25' st. D'Alessandro). A disposizione: Marconato, Tucci, Marchioli, Fiore. Allenatore: Di Francesco.

Direttore di gara: D'Amore di Sulmona (Di Salvatore di Avezzano e Consalvo di Vasto).

Reti: 23' pt. rig. Di Biase, 42' pt. Di Donato, 13' st. Colantoni (A), 18' st. Antenucci, 31' st. Monachetti (C), 34' st. Del Gallo, 45' st. Minutolo (A).

Ammoniti Acqua&Sapone:
Erasmi, Di Donato, Maiorani.

Ammoniti Cupello: Nanni, Benedetti.

Espulsi: 43' pt. Nanni (Cupello).

giovedì 14 gennaio 2016

Giov. Prov.: buon punto a Scafa (1-1)

Dopo la sosta natalizia riprende il campionato provinciale con la squadra di mister Arditi che impone
con forza il pari fuori casa sul difficile campo dello Scafa. L'Acquaesapone ha lottato anche contro il vento impetuoso  che ha messo a rischio la gara, infatti nella ripresa l'arbitro ha anche accennato ad una sospensione della partita. Primo tempo disordinato e con poche emozioni, con i locali che passano in vantaggio al 20 con l'ottimo esterno destro De Biase. Gli ospiti hanno più volte sfiorato il pari, ma è apparsa incerta la prova della coppia d'attacco Selvaggi-Ciccarelli. Ripresa con qualche modifica tattica e con l'inserimento di Rotolo, Stelea, Pineto Giosué e Mancinelli. Gli ospiti hanno mostrato subito una reazione d'orgoglio, trovando il pari con un bolide su punizione da trenta metri di Palmucci.  

Scafa - Acqua&Sapone 1-1

Acqua&Sapone: Torrieri, Vidhaj, Miseri, Mitidieri, Palmucci, Fornetto, Limitone, Dei Rocini, Ciccarelli, D'Apolito, Selvaggi. A disp. Cozzi, Pineto G., Pineto A., Rotolo, Stelea, Sinaj, Mancinelli.

domenica 10 gennaio 2016

Pineto Calcio - Acqua&Sapone Montesilvano 3-0


Nella diciannovesima giornata del campionato di Eccellenza Abruzzo, il Pineto di mister Donatelli supera l'Acqua&Sapone per 3-0 in virtù delle reti di Camporesi, Cacciatore e Stacchiotti. Una buona prova per i padroni di casa, nonostante gli ospiti si siano resi pericolosi più volte dalle parti di Cattenari, sempre abile nel mantenere la porta inviolata. Nel prossimo turno i verde oro affronteranno tra le mura amiche il Cupello, mentre il Pineto farà visita alla capolista Paterno.

La cronaca:

La prima occasione verdeoro arriva al 18' quando Del Gallo ha una buona occasione ma, a tu per tu con Cattenari, si fa intercettare la conclusione. Pochi minuti dopo però è il Pineto a passare in vantaggio: al 25' Camporesi svetta su calcio d'angolo battuto da Cacciatore e con un forte colpo di testa gonfia la rete. L'Acqua&Sapone subisce il colpo e tre minuti dopo incassa un'altra realizzazione: Cacciatore scambia con Orta e con un destro da fuori area batte D'Amico, complice una decisiva deviazione. All'intervallo si va con il parziale di 2-0 per i padroni di casa.

La ripresa comincia subito con una bella iniziativa ospite: al 6' Pagliuca impegna severamente l'estremo difensore locale con una insidiosa punizione dalla trequarti. Il Pineto sfrutta gli inevitabili spazi lasciati dall'Acqua&Sapone ed Antenucci rischia di trovare il tris al 20' ma ancora una volta D'Amico fa buona guardia e respinge in uscita. Incredibilmente, al 33', l'Acqua&Sapone non sfrutta una doppia clamorosa occasione: Cattenari esce e respinge la prima conclusione di Del Gallo ma il neo entrato Planamente, a porta sguarnita, calcia alto. Gol sbagliato e gol subito: il neo entrato Stacchiotti impatta di testa un bel cross su calcio di punizione e sigla il tris.

Il tabellino:

Pineto Calcio – Acqua&Sapone Montesilvano 3-0 (2-0 pt)


Marcatori: Camporesi 25' pt, Cacciatore 28' pt, Stacchiotti 41' st (P)

Pineto Calcio: Cattenari, Camporesi, Maloku, Scartozzi, Assogna, Fruci, Colleluori (Antonini 44' st), Francia, Orta (Ndiaye 21' st), Cacciatore, Antenucci (Stacchiotti 38' st). A disp. Mazzocchetti, Di Donato, Ferretti, Sorgentone. All. Donatelli.

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Di Donato (Planamente 30' st), Buonafortuna (Bassano 38' st), Erasmi, Minutolo, Pagliuca, Del Gallo, Agnellini, Maiorani. A disp. D'Ottaviantonio, Guardiani, Palumbo, D'Alessandro, Lamonarca. All. Naccarella.

Ammoniti: Camporesi (P), Maiorani (A&S).

sabato 9 gennaio 2016

Giovanissimi Regionali, i verdeoro cadono contro la Torre Alex Cepagatti (0-2)


Nella seconda giornata della seconda fase del Campionato Giovanissimi Regionali, l'Acqua&Sapone perde per 2-0 contro la Torre Alex Cepagatti per 0-2.

La cronaca:

Dopo una prima fase di gara senza particolari emozioni, negli ultimi minuti della ripresa i verdeoro si rendono pericolosi in più occasioni. Al 26' Antonacci prova il destro dal limite ma non centra lo specchio. Due minuti più tardi l'attaccante vestino sarà ancora protagonista: sfruttando un lancio dalle retrovie, Antonacci supera in dribbling il portiere avversario ma il suo tentativo di pallonetto viene annullato da un buon recupero della difesa ospite. Al 34' su punizione Rossetti trova Fornetto che di testa manda di poco fuori.

Ad inizio ripresa, però, arriva la doccia fredda per i verdeoro: al 3' Pierfelice approfitta di un cross dalla fascia di Andrea Alcini e deposita in rete il gol del vantaggio ospite. Al 12' gli ospiti trovano anche il raddoppio con  Zhollanji che direttamente da calcio di punizione beffa Torrieri e fissa il risultato sul 2-0. I verdeoro provano a reagire al 15' con Vidhaj ma la sua conclusione finisce di poco alta. Nelle battute finali arriva anche la traversa di Antonacci a negare la gioia della rete ai padroni di casa. Il match si chiude così sul punteggio di 2-0 in favore della Torre Alex Cepagatti.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano - Torre Alex Cepagatti 0-2

Reti:
3' st. Pierfelice, 12' st. Zhollanji.

Acqua&Sapone Montesilvano Torrieri, D'Apolito, Gamboa (18' st. Ciccarelli), San Lorenzo, Fornetto (36' st. Miseri), Alcini, Vidhaj, Dei Rocini, Antonacci, Rossetti, Selvaggi. Allenatore: Cuconato.

Torre Alex Cepagatti: D'Amico (19' st, Sciorilli), Orsini (35' st. Settimio), Colazzili, D'Alessandro (7' st. Cavallo), Di Paolo (35' st. D'Alessandro S.), Fortuna, Zhollanji, Dottore (1' st. Faricelli), Pierfelice, Di Roberto, Alcini Andrea (22' st. D'Ambrosio). Allenatore: Cozzolino.

Ammoniti: Alcini (A), Colazzilli, D'Alessandro (T).

giovedì 7 gennaio 2016

Da sogno ad incubo, ma ci sveglieremo.

Al 90’ la partita Acqua&Sapone – Martinsicuro sembrava sorridere ai ragazzi di Naccarella, caparbi nel resistere in 9 contro 11 e a sfruttare un super Del Gallo per portarsi in vantaggio (grazie a “il centro” per la dose extra di motivazioni). Invece, nel momento in cui si era consapevoli di poter realizzare una impresa, la beffa sghignazzava dietro l’angolo: due gol subiti in 3’, la chiara dimostrazione di come le cose non girino quest’anno e di quanto bisogna sudare per raccogliere il massimo risultato. I pro sono dalla nostra parte: incontro giocato alla pari contro la quarta in classifica (come all’andata del resto), azioni magistrali e grinta da vendere.

Non è bastato. Mettiamoci in testa che chi molla un centimetro ora, in questo momento, dice “ciao” al campionato di eccellenza. Chi ha visto giocare questa squadra, chi osserva da vicino i giocatori che si guardano negli occhi, si incitano, si rimproverano per motivarsi a vicenda, sa che l’ultima posizione in classifica è ingiusta, clamorosamente immeritata. La prossima partita con il Pineto è quanto di più difficile possa capitarci, senza due pedine importanti come Musto e Marrone. Ma non stiamo qui a piangerci addosso, tanto meno a scavarci la fossa.

Nella calza la befana ci ha portato rabbia, forza, coraggio: sta a noi non rivendere tutto per semplice carbone. Andremo a Pineto per dimostrare chi siamo: una famiglia.


Antonio Di Berardino

mercoledì 6 gennaio 2016

Acqua&Sapone Montesilvano - Martinsicuro 2-3: il tabellino


Una partita dai mille volti al Galileo Speziale. Ospiti in vantaggio al 19' con Picciola, ma raggiunti poco prima dell'intervallo grazie ad una splendida rete di Marrone. In occasione dell'esultanza, Musto viene espulso. Al numero 7 verde oro si aggiunge ad inizio secondo tempo lo stesso Marrone, ma i padroni di casa si portano comunque in vantaggio grazie ad una prodezza di Del Gallo. La doppia inferiorità numerica verrà ristabilita nel corso della ripresa, ma gli ospiti prima pareggiano con Kone e poi agguantano la vittoria finale ancora con Picciola a tempo scaduto.


Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Martinsicuro 2-3 (1-1)

Reti: 19' pt. Picciola, 47' st. (M), 43' pt. Marrone, 18' st. Del Gallo (A), 45' Kone (M).

Acqua&Sapone Montesilvano: D'Amico, Piccioni, Di Biase, Di Donato, Buonafortuna, Erasmi, Musto, Agnellini, Del Gallo, Marrone, Pagliuca (43' st. Minutolo). A disposizione: D'Ottaviantonio, Palumbo, Maiorani, Lamonarca, Guardiani, D'Alessandro. Allenatore: Naccarella.

Martinsicuro: Facibeni, Latini (1' st. Alessandroni), Piunti, Pietropaolo (30' st. Ruggieri), Cucco, Piemontese, Di Giorgio, Kala (24' st. Kone), Fini, Carboni, Picciola. A disposizione: Beni, Lanzaro, De Cesaris, Ruggiero. Allenatore: Di Fabio.

Direttore di gara: Sessa di Civitavecchia (Marrollo e Dell'Arciprete di Vasto).

Ammoniti Acqua&Sapone: D'Amico, Pagliuca, Marrone.

Ammoniti Martinsicuro:
Piunti, Piemontese, Alessandroni, Carboni.

Espulsi: 44' pt. Musto, 13' st. Marrone (A), 16' st. Cucco, 35' st. Carboni (M).

Note: espulso l'allenatore del Martinsicuro Di Fabio al 37' st. per proteste; spettatori 100 circa; recupero pt. 1', recupero st. 4'.

sabato 2 gennaio 2016

Amichevole Giovanissimi Regionali Acqua&Sapone Montesilvano - Rappresentativa Caritas


Si è svolta nella prima mattinata di oggi, presso il campo sportivo "Ugo Foscolo" di Montesilvano, un'amichevole fra i Giovanissimi Regionali Acqua&Sapone e la Rappresentativa Caritas.
Alla presenza di Don Marco Pagniello, direttore della Caritas dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne, la gara è terminata con la vittoria degli ospiti per 8-2.
Nonostante la sconfitta, la partita è stata sicuramente un test utile per i verdeoro di mister Cuconato in vista dell'imminente ripresa del campionato: i vestini saranno impegnati infatti già domani sul campo della Gladius Pescara.