lunedì 16 maggio 2016

Giov. Reg.: A&S sontuosa sul campo di Atessa (0-4)

Nella diciottesima giornata del campionato Giovanissimi Regionali girone per la salvezza, i verdeoro di Cuconato battono con un sonoro 0-4 l’Atessa Val di Sangro in una partita a senso unico.

Dopo un buon inizio dei padroni di casa, che al 5’ colpiscono una traversa con Cericola, sono gli ospiti a rendersi pericolosi grazie al bomber Selvaggi ma la sfera termina alta di poco. Superato il quarto d'ora, l’Acqua&Sapone passa in vantaggio: serpentina di Dei Rocini e conclusione dal limite dell’area che termina sotto l’incrocio dei pali. Gol bellissimo. I teatini accusano il colpo e cinque minuti dopo arriva il raddoppio firmato Andrea Fornetto: piatto destro su inserimento da calcio d’angolo che non lascia scampo all’estremo difensore avversario. I montesilvanesi avrebbero l’occasione per piazzare il tris ma Selvaggi centra il palo a D’Amico battuto. Non ci sono altre emozioni, all’intervallo si va sul parziale di 0-2.

La ripresa è un monologo ospite, con Ciccarelli sugli scudi. Al 16’ il numero 9 salta tre giocatori, prima di pennellare un assist al bacio per Selvaggi che con un sontuoso pallonetto, stavolta, non perdona: 0-3! Il match scorre via piuttosto lentamente, anche per via del gioco molte volte interrotto. Alla mezz’ora ancora bomber Selvaggi vicino alla doppietta ma la mira non è precisa. Partita chiusa ad un giro di lancette dalla fine quando sempre Ciccarelli, dopo aver umiliato per l’ennesima volta il diretto marcatore, è fortunato a trovare impreparato Di Cencio tra i pali, segnando il suo primo gol tra i regionali.

Termina così la gara: un grande Montesilvano A&S vince esternamente un scontro diretto per la salvezza, avvicinandosi all’obiettivo stagionale. Testa e cuore al prossimo decisivo match contro il Penne.

Atessa VdS – Montesilvano Acqua&Sapone 0-4

Reti
: Dei Rocini 16’ pt, Fornetto 21’ pt, Selvaggi 16’ st, Ciccarelli 34’ st (A&S)

Atessa VdS: D’Amico, Taddeo, Di Vincenzo, Cericola, D’Eramo, Iachini, Vizzarri, La Rocca, Ferrante, Ibraliu, Saraceni. All. D’Ortona

Acqua&Sapone: Di Lello, Alcini, Gamboa, San Lorenzo, Fornetto, D’Apolito, Mauro, Dei Rocini, Ciccarelli, Rossetti, Selvaggi. A disp: Rotolo, Mitidieri, Antonacci, Mancinelli, Miseri, Bolletta, All. Cuconato

giovedì 5 maggio 2016

Cianfagna: 'A&S una famiglia, i ragazzi stanno crescendo'

Primo anno all'interno dell'Acqua&Sapone Montesilvano per Damiano Cianfagna, mister degli Allievi Provinciali. Dopo la fine del campionato, lo abbiamo contattato per fare un resoconto di questa stagione.

Prima esperienza da allenatore dell'A&S, come ti sei trovato?

Benissimo! Sono entrato nella famiglia A&S solo da un anno ma mi sembra di farne parte da sempre. È una società che ti dà modo di lavorare nelle migliori condizioni possibili e per un allenatore questo è fondamentale.

In cosa devono migliorare i tuoi ragazzi?

Fortunatamente tutti hanno bisogno di migliorarsi, guai se non fosse così! Certo qualcuno ha più bisogno di farlo dal punto di vista tecnico qualcun altro invece ha più bisogno di farlo dal punto di vista caratteriale, ma tutti hanno la necessità di crescere e farlo insieme, all'interno di un gruppo sano e coeso che rende il processo molto più rapido ed efficace.

In questa stagione hai pensato più ai risultati o alla crescita dei giocatori?

Credo che a questa età il risultato sportivo sia uno dei fattori principali che caratterizzano la crescita sportiva ed agonistica dei ragazzi, non l'obiettivo finale.

Il ragazzo che ti ha impressionato di più?

Dirti un nome su tutti significherebbe fare torto a tanti altri che quest'anno hanno offerto ottime prestazioni. Una cosa è certa, più di qualcuno farà parlare di sé molto presto.

Qual è il tuo modulo preferito?

Adoro giocare con il 4-3-3. È secondo il mio modestissimo parere il modulo che permette maggiormente ad una squadra di esaltare le proprie potenzialità sia dal punto di vista tecnico-tattico che da quello fisico.


Antonio Di Berardino
Ufficio Stampa


martedì 3 maggio 2016

Giov. Reg.: l'A&S acciuffa il pari a Francavilla

Partita a tratti intensa, con un primo tempo dominato dai locali ed una ripresa che ha visto un buon possesso palla dell'Acqua&Sapone, protesa alla costante ricerca del pareggio. Gli ospiti, oltre le obbligate assenze, hanno espresso il gioco migliore nella ripresa, con il meritato pareggio raggiunto al 14' da un bel tiro da fuori area di Mauro, abile a spiazzare Maiano.
A dire il vero dopo il pari l'Acqua&Sapone ha anche sciupato una buona occasione su palla inattiva, con la sfera che ha vagato pericolosamente in area a seguito di una punizione battuta in verticale da 30 metri dal solito Mauro. Il vantaggio dei locali è giunto al 13' della prima frazione e porta la firma del bomber D'amario, abile a raccogliere un traversone dalla destra, sfruttando una clamorosa dormita dei difensori ospiti. Il finale di gara è stato caratterizzato da una forte pressione del Francavilla, con qualche pericolosa ripartenza ospite con capitan Rossetti. Partita elettrizzante negli ultimi 10 minuti con i locali che hanno tentato di vincere la gara con due conclusioni di D'Amario, la prima da fuori area a cui si è opposto ottimamente Di Lello, alzando sulla traversa, e l'ultimo sussulto a 5 minuti dallo scadere con incursione su palla laterale calciata con forza ad incrociare sul palo opposto. Questa volta alla conclusione del Francavilla si è opposto  uno strepitoso Gamboa con un salvataggio in extremis sulla linea di porta blindando il risultato sul pari.

L'esito finale sancisce una sostanziale parità, risultato utile per l'Acquaesapone che ora è attesa da un difficile finale di campionato considerando che le avversarie dirette per la salvezza continuano a sorprendere con risultati a dir poco clamorosi. Prossimo avversario di domenica 8 maggio 2016 sarà l'ostico Lauretum, la squadra più insidiosa del campionato, con la quale i verde oro hanno giocato insolitamente anche una ripetizione gara (con sconfitta dell'Acqua&Sapone), determinata da errore tecnico dell'arbitro. 
Da segnalare l'ottimo arbitraggio del Sig. D'ORAZIO della Sezione AIA di Lanciano. 

Giov.: Francavilla - Acqua&Sapone 1-1 (1-0 pt)

Reti: D'Amario 13' pt (F); Mauro 14' st (A&S) 

Francavilla: Maiano, Di Lello, Gaguardi, D'Amore, Giuliani, Scannella, Fava, Di Crescenzo (Alluschi 23' st), Laretta (Odorisio 15' st), Di Pelo (Cellini 10'st), D'Amario. A disp. Landolfo, Larizza, Stella, Stuardi. All. Paolini

Acqua&Sapone: Di Lello, Bolletta, Gamboa, San Lorenzo, Fornetto, Alcini, Ciccarelli, Dei Rocini, Mauro, Rossetti, Selvaggi. A disp. Torrieri, Limitone, Palmucci, Rotolo, Costantini, Mancinelli. All. Cuconato

Ammoniti: Di Crescenzo, Odorisio (F)