sabato 26 novembre 2016

All. Reg.: sotto il segno di Urbaez, l'A&S cala il pokerissimo (5-0)



Insaziabile l’Acqua&Sapone che, in casa contro il Penne, stravince per ben 5-0. I primi venti minuti vedono l’azione congiunta di entrambi i team, ma il goal di Urbaez cambia tutto: il Penne si scoraggia, mentre i verdeoro incalzano e tengono strette le redini del gioco. Nella ripresa i pennesi mollano e lasciano campo aperto all’Acqua&Sapone che continua a segnare.

La cronaca:
Primo tempo movimentato e dominato dai verdeoro. L’occasione più rilevante per il Penne arriva al 4’ quando Rossi dal corner tira bene, ma l’estremo di casa esce e blocca la sfera. Al 13’ D’Agostino di testa cerca lo specchio della porta, ma non è preciso. Sulla ribattuta tentativo di Iezzi che calcia di destro, ma il portiere è attento. Al 19’ si fanno risentire i pennesi: Cutilli si smarca e prova, ma è fuori misura.  Al 21’ arriva la prima rete per l’Acqua&Sapone: verticalizzazione per Urbaez che si avvicina pericolosamente alla porta: l’estremo difensore cerca di afferragli la sfera, facendolo inciampare, ma il pallone ormai è dentro. Quattro minuti dopo, ai montesilvanesi spetta anche il secondo goal: a stupire il portiere avversario questa volta è Tolli, che raccoglie un pallone vagante e non ci pensa due volte a calciare di destro. L’insaziabile Acqua&Sapone al 38’ sigla la terza rete ancora per merito di Urbaez.

Nella ripresa, disperato tentativo di accorciare le distanze del Penne. Al 4’ clamoroso palo per i bianco rossi, Condurache è però strepitoso nella deviazione sul montante. I verdeoro non si accontentano e cercano di sopraffare il Penne: al 23’ tripletta di Urbaez che entra in area e, a giro, fredda il portiere sul palo destro. Al 30’ il neoentrato Selvaggi, ben imbeccato da De Berardinis, a tu per tu con l’estremo ospite non sbaglia e sigla il pokerissimo. Al 38’ Colangeli, tutto solo, approfitta di un’indecisione difensiva ma spara alto, sciupando il goal della bandiera. La partita finisce così: ottima la prestazione dell’Acqua&Sapone, che conquista meritatamente i tre punti.
Nel prossimo turno la squadra di Del Gallo andrà a far visita alla Bacigalupo. Le speranze per la qualificazione al girone Elite ci sono ancora: grinta e voglia di vincere saranno fondamentali per questo scorcio finale di calendario.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano - Penne 1920 5-0 (3-0 pt)

Acqua&Sapone Montesilvano: Condurache 7, Di Genova 6.5, San Lorenzo 6.5 (Brakaj 6 22’ st), Di Girolamo 6.5, Fornetto 6.5, Marcedula 6.5, Tolli 7 (Mauro 28’ st), D’Agostino 7, Iezzi 6.5(De Berardinis 6.5 18’ st), Capobianco 6.5 (Selvaggi 7 28’ st), Urbaez 9 (Riga 27’ st). A disp. Di Lello. All. Del Gallo

Penne 1920: Di Tonno (Ianniccari 39’st), Di Carmine (D’Armi 27’st), Anselmetti, Colarossi, Giuseppetti, Acciavatti (Sacco 22’st), Cutilli, Rossi, Di Fazio, Savini, Severo. A disp. Ianniccari, Acerbo, Gelsumino, Andrenacci, D’Armi, Sacco, Colangeli.

Reti: Urbaez 21’ pt, 25’ pt e 23’ st; Tolli 38’ pt; Selvaggi 30’ st (Acqua&Sapone)

Ammoniti: Acciavatti

Direttore di gara: Fabio Di Silvestre di Teramo


Share: