domenica 5 marzo 2017

I verdeoro conquistano un prezioso pareggio sul campo del Francavilla (1-1)


Nell'undicesima giornata di ritorno di Eccellenza il Francavilla pareggia in casa contro l'Acqua&Sapone per 1-1. Nel primo tempo sono i verdeoro a sbloccarla con Petito, mentre il pareggio dei giallorossi arriva a metà ripresa grazie a Micciché. 

La cronaca:
Il primo tentativo è dei padroni di casa: al minuto 8 punizione di Rodia che, da fuori area, non spaventa D’Amico. I giallorossi si rivedono al 15’: Di Gennaro, di testa, devia un traversone dalla trequarti trovando la rete, ma per il direttore di gara è fuorigioco e, dunque, rete annullata. Nel miglior momento degli uomini di Gelsi, però, è l'Acqua&Sapone a rompere l'equilibrio: al 23’ Petito approfitta di uno svarione di Di Lallo e, a tu per tu con l’estremo di casa, gonfia la rete, portando in vantaggio i suoi. Un minuto dopo i vestini ci riprovano: Sichetti trova sulla fascia Papagna che crossa per Pagliuca, ma il suo tentativo al volo è fuori. I verdeoro continuano a premere e al 38’ un tiro di Petito da fuori area trova l'attenta opposizione di Salvatore. L'ultima occasione del primo tempo arriva al 43’ con un colpo di testa di Di Gennaro centrale parato da D’Amico. La prima frazione si conclude con gli ospiti avanti di una rete.

La ripresa si apre subito scoppiettante con Trento che semina il panico sull'out di sinistra e conclude a giro, ma Salvatore è attento e devia sopra la traversa. Attimi di preoccupazione tra il 5' e il 9' quando alcuni tifosi locali contestano lanciando fumogeni e costringono le forze dell'ordine ad intervenire per ripristinare la normalità. Al 23’ il Francavilla pareggia i conti grazie a Miccichè (subentrato dalla panchina) che con un gran bolide trova l'angolino basso e batte D'Amico. La compagine locale preme per trovare il goal del sorpasso ed alza il baricentro offensivo. Al 33’, però, mister Gelsi viene espulso da Di Cola per presunte proteste. I padroni di casa ci provano al 43’: bolide di Miccichè su punizione a lato di un soffio. L’ultima occasione del match è un destro al volo di Milizia che dai venti metri spara alto. Il match si conclude così con un buon punto per i verdeoro, che nella prossima giornata saranno chiamati ad uno scontro diretto contro il Penne.

Il tabellino:

Francavilla – Acqua&Sapone Montesilvano 1-1 (0-1)

Francavilla: Salvatore, Di Pietrantonio (32’ st. Di Sabatino) , Marzucco, Di Giovanni (Miccichè 8’ st.), Di Lallo, Borghetti, Galli, Petrone, Di Gennaro, Milizia, Rodia (Sardella 22’ st.). A disp. Spacca, Di Sabatino, Ballanti, Abbonizio, Sardella, Miccichè, Giancristofaro. All. Gelsi.

Acqua&Sapone Montesilvano: D’Amico, Buonafortuna, Corvini, Sichetti, Erasmi (Ciampoli 32’ st.), Di Donato, Papagna (Bocale 32’ st.), Pagliuca, Petito, Marrone, Trento (32’ st. Del Gallo). A disp. D’Ottaviantonio, Ciampoli, Bocale, Agnellini, Taormina, Del Gallo. All. Naccarella.

Direttore di gara: Di Cola di Avezzano, coadiuvato da Salvati di Avezzano e Maiolini di Avezzano.

Reti: 23' pt. Petito (Acqua&Sapone), 23' st. Miccichè (Francavilla).

Ammoniti: Erasmi, Marrone (Acqua&Sapone); Di Gennaro, Borghetti, Di Lallo (Francavilla).
Note: al 33' st. espulso il tecnico Gelsi per proteste.

Recupero: pt. 2', st. 5'.
Share: