domenica 2 aprile 2017

Paterno, non si passa! A Montesilvano finisce 1-1

Nella trentaduesima giornata del campionato di Eccellenza, l’Acqua&Sapone impone il pari al Paterno in un match maschio e molto combattuto. I padroni di casa si portano avanti con un gioiello di Nico Trento, gli ospiti rispondono ad inizio ripresa per merito di Albertazzi.

La cronaca. I locali pressano fortissimo ma la prima occasione è per i marsicani con Albertazzi, che di testa esalta i riflessi di D’Amico. L’Acqua&Sapone si rende pericolosa al 13’ con una inzuccata di Mario Petito deviata dal reattivo Parente. Dopo l’uscita a vuoto di D’Amico non sfruttata da Leccese, alla mezz’ora il Paterno resta in dieci: il signor Cusumano espelle Puglia per un’espressione ingiuriosa. La parità numerica viene riportata dopo soli 6’, quando Bocale va sotto la doccia dopo aver rimediato il secondo giallo. Quando tutto sembra pensare ad un primo tempo senza reti, Trento si libera in un fazzoletto e trova l’angolino basso, facendo esplodere i sostenitori verde oro.
Nella ripresa, il Paterno rischia tantissimo quando il solito Trento crea scompiglio senza trovare la personale doppietta. Nel momento migliore dei locali, la squadra di Lucarelli impatta il match con un’azione perfetta finalizzata da Albertazzi, che supera D’Amico con un siluro ravvicinato sotto il sette. Da quel momento in poi, la partita non conoscerà altri sussulti: Acqua&Sapone attenta a mantenere il punteggio invariato e Paterno stanco anche per via degli impegni di Coppa Italia. Al Galileo Speziale, termina così 1-1: un punto dal sapore diverso che accende le speranze della salvezza diretta per i verdeoro, mentre i nerazzurri restano a -4 dal vertice della classifica, ma con una partita da recuperare.

Acqua&Sapone – Paterno 1-1 (1-0 pt)

Reti: Trento 43’ pt (A&S); Albertazzi 9’ st (P)

Acqua&Sapone: D’Amico, Bocale, Di Biase (35’ st Erasmi), Maiorani (38’ st Agnellini), Corvini, Pagliuca, Ciampoli, Sichetti, Petito, Marrone, Trento (31’ st Del Gallo). A disp. Petrucci, Guardiani, Papagna, Taormina. All. Naccarella

Paterno: Parente, Di Rocco, Kras, Vitale (29’ st Di Ruocco), Di Stefano, Alessandroni, Puglia, Albertazzi, Aquino (35’ st De Patre), Bolzan, Leccese. A disp. Serpietri, Tibaldi, D’Amico, Scatena, Laurenzi. All. Lucarelli

Ammoniti: Di Biase, Marrone, Petito (A&S); De Patre (P)

Espulsi: Puglia al 32’ pt (P); Bocale al 38’ pt (A&S)

Direttore di gara: Cusumano di Caltanissetta coadiuvato da Mainella e Miccoli di Lanciano


Share: