venerdì 30 giugno 2017

Prende forma la squadra di Del Gallo: c'è il ritorno di Colantoni!

2000 Calcio Acqua e Sapone comunica di aver trovato l'accordo per il ritorno di Giuseppe Colantoni. 

Classe 1994, è cresciuto nel settore giovanile del Pescara, prima di trasferirsi in Serie C2 al Campobasso dove collezionerà 13 presenze. Successivamente ha fatto parte del progetto tecnico del Celano, Matelica e Taranto, sempre in Serie D, totalizzando 52 apparizioni. Nella stagione 2015-2016 è approdato alla corte di mister Naccarella: risulterà uno degli uomini decisivi, grazie alla sua duttilità, nella remuntada verde oro. La scorsa stagione ha militato nelle fila del Chieti Torre Alex, in Promozione, vincendo il campionato.

Welcome back Cola! 

martedì 27 giugno 2017

Tra arrivi e partenze: riecco Roberto Bassano


L'Acqua&Sapone comunica di aver trovato l'accordo con il difensore Roberto Bassano, il quale tornerà a vestire i colori verde oro dopo l'ultima stagione da svincolato.

Con una decisione consensuale, contestualmente la società comunica che Nicola Trento non farà parte della rosa 2017-2018. "Mi dispiace dover lasciare questa famiglia che in questi mesi mi ha dato tanto, spero sia solo un arrivederci" N.T.

mercoledì 21 giugno 2017

Ufficiale: Palena è un nuovo giocatore dell'Acqua&Sapone

Foto di: abruzzocalciodilettanti.it
ASD 2000 Calcio Acqua&Sapone comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Alceo Palena. Il portiere firmerà un tesseramento annuale col quale si legherà ai colori verdeoro.

Il profilo: nato il 27 marzo 1983, inizia la sua carriera da calciatore con la Rosetana tra Eccellenza e Serie D. Dopo una breve parentesi nella stagione 2002-2003 in Interregionale con il Manfredonia, va al Lauretum dove difenderà i pali per quattro campionati di Eccellenza consecutivi. Dal 2006 al 2009 fa parte della rosa del Penne tra Serie D ed Eccellenza, successivamente approda al Miglianico prima delle esperienze con la RC Angolana e Sambuceto.

#BenvenutoAlceo





lunedì 19 giugno 2017

Alessandro Del Gallo è il nuovo allenatore dell'Acqua&Sapone Montesilvano

Come in una grande famiglia, il testimone non può che passare dal capofamiglia al fratello maggiore. Alessandro Del Gallo sarà il nuovo allenatore dell'Acqua&Sapone Montesilvano. Sarà dunque il "bomber" verdeoro a prendere il posto occupato per sette anni da Giuseppe Naccarella.

Con i colori verde oro, Del Gallo ha realizzato 55 gol in cinque stagioni, oltre a numerosi assist decisivi al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Nelle vesti di allenatore, il suo percorso è stato altrettanto importante: nei tre campionati regionali alla guida degli allievi, un girone salvezza da protagonista - sette vittorie consecutive - e due qualificazioni all'elite.

La Proprietà, la dirigenza e tutta l'Acqua&Sapone augurano al neo mister le migliori soddisfazioni e gli rivolgono un grande in bocca al lupo per il suo nuovo incarico.

venerdì 16 giugno 2017

Il saluto di mister Naccarella: "Mi avete dato tutto, vi meritate il meglio"

Di seguito riportiamo la lettera di mister Naccarella per salutare società, staff e tifosi verdeoro.


"Sento doveroso al termine di un ciclo durato sette anni, dopo obiettivi straordinari raggiunti con l'Acqua&Sapone Montesilvano, fare dei ringraziamenti. In primis al proprietario Vincenzo Vellante e a seguire suo figlio vice presidente Paolo, il presidente Mario Corneli, il Direttore Generale Antonio D'Ambrosio e il DS Walter Sagazio per avermi dato l'onore di guidare la loro società, Gianni Leone e tutto lo staff messomi a disposizione che ha lavorato nel massimo delle sue possibilità e mi ha supportato quotidianamente con estrema e completa fiducia, permettendomi di lavorare in totale sintonia con i calciatori e la realtà cittadina. Una collaborazione che ci ha regalato 7 stagioni esaltanti, con altrettanti risultati memorabili. Sono e sarò estremamente grato di tutto all'Acqua&Sapone e auguro loro di migliorare ulteriormente i risultati sportivi nel prossimo ed immediato futuro. Da oggi le nostre strade professionali si dividono, ma non di certo il nostro rapporto quotidiano di profonda e vera amicizia. Si è chiuso un percorso in maniera fisiologica, dopo l'ennesimo finale indimenticabile. Sento il bisogno di andare alla ricerca di nuovi stimoli e di una nuova avventura professionale, dando tutto me stesso per il raggiungimento dei prossimi prestigiosi obiettivi che mi si presenteranno. Ringrazio infine gli artefici sul campo di questa lunga cavalcata di 7 anni e cioè loro, i calciatori. Ragazzi e padri di famiglia meravigliosamente responsabili e di grandissimo valore morale, che grazie a disponibilità, sacrifici e passione totale hanno permesso al sottoscritto di lavorare come meglio non era possibile. Sono certo che nella loro vita, calcistica e non, avranno un futuro luminoso. Mi avete dato tutto, vi meritate il meglio di tutto. Un grande abbraccio. Grazie".


Giuseppe Naccarella non è più l'allenatore dell'Acqua&Sapone Montesilvano

Ci sono momenti che vorremmo non arrivassero mai . Ci sono dei momenti che, purtroppo, fanno parte del calcio e gente che ama e pratica questo sport conosce, sa e deve accettare. Giuseppe Naccarella non è più l'allenatore dell'Acqua&Sapone Montesilvano. Per il tecnico di Vasto, in comune accordo con la società, la grande avventura montesilvanese termina qui. Dopo sette anni il timone della grande famiglia verdeoro non sarà più in mano al nostro "Pep Nardiola". Non si possono sintetizzare in una semplice frase, un semplice comunicato gli anni passati insieme. Da tutto il mondo targato Acqua&Sapone e da tutta la città di Montesilvano un immenso grazie. Grazie per le tue grandi salvezze, per le tue grandi vittorie e il grande amore per questa maglia e questi colori. Questa foto, simboleggia tutto il tuo affetto verso questa squadra. La tua famiglia insieme alla nostra grande famiglia. Perché, come hai sempre detto ai nostri calciatori, dovete vedere i colori di questa maglia prima del cognome dietro le vostre spalle. In bocca al lupo per la tua carriera, che il vento ti sia sempre in poppa e le vele spiegate verso un orizzonte ricco di successi, nel calcio come nella vita!