domenica 10 settembre 2017

Minutolo risponde a Giglio: tra Paterno ed Acqua&Sapone Montesilvano è 1-1



Nella seconda giornata del campionato di Eccellenza l'Acqua&Sapone pareggia per 1-1 sul campo del Paterno. Dopo il vantaggio dei nerazzurri firmato dall'esperto centravanti Giglio, i montesilvanesi centrano il pari grazie a Minutolo, in una gara iniziata con un'ora di ritardo per via delle violente precipitazioni che hanno bersagliato Canistro. In virtù del pareggio, entrambe le compagni salgono a quattro punti in classifica.

La cronaca:

Il primo tempo risulta condizionato dal campo pesante per la pioggia e sin da subito la gara si presenta molto fisica, con le due squadre che spesso preferiscono il gioco aereo alle combinazioni palla a terra. I verdeoro hanno un buon avvio ed al minuto 11 si rendono pericolosi con Petito che dal limite calcia di poco alto. La risposta del Paterno arriva al 18': Della Penna trova spazio sulla sinistra e prova il diagonale, Palena c'è e chiude in corner. Al 24' ci prova anche Severoni a giro ma Palena si fa trovare pronto e blocca in tuffo. I marsicani continuano a spingere ed al 30' hanno una ghiotta occasione con Della Penna che trova spazio in area, ma prima Marcedula e poi Palena riescono a neutralizzano la minaccia. Sul finale della prima frazione si fa rivedere la compagine ospite con Minutolo che riceve palla nel cuore dell'area ma non riesce ad angolare la conclusione e non crea problemi a Cattafesta. Il primo tempo si conclude col punteggio di 0-0.

La ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo, con entrambe le compagini che provano a spezzare l'equilibrio, senza tuttavia riuscirci. Al 16' arriva il primo episodio da moviola: Di Donato viene atterrato da dietro all'ingresso in area di rigore, ma per D'Amore di Sulmona non ci sono gli estremi del penalty. Sugli sviluppi della stessa azione il Paterno sblocca la contesa: Albertazzi crossa per Giglio che impatta di testa, Palena respinge il primo tentativo ma non può nulla sul tap-in vincente dello stesso attaccante. L'Acqua&Sapone non ci sta e reagisce dopo appena tre minuti: Petito di testa fa da sponda per Minutolo che con una finta di corpo elude l'intervendo di un difensore e di destro fulmina Cattafesta: al 21' è 1-1. La partita ora esce dai cardini del tatticismo ed entrambe le squadre cercano l'affondo decisivo. Al 28' una punizione di Albertazzi fa la barba al palo, mentre al 35' è Petito a calciare fuori di poco. Nonostante le occasioni avute, nessuna delle due squadre riesce a trovare la rete decisiva e così, dopo cinque minuti di recupero, il match si conclude sul punteggio di 1-1.

Il tabellino:


Paterno - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1 (0-0 pt.)

Reti:
18' st. Giglio (P), 21' st. Minutolo (A).

Paterno: Cattafesta, Rinaldi, Di Stefano, Di Giovanni (23' st. Miocchi), Celli (11' st. Iaboni), Tabacco, Baraldi (43' st. Gaeta), Della Penna, Giglio (33' st. Lepre), Severoni, Albertazzi. A disposizione: Coluzzi, Malfettone, Paciotti. Allenatore: Torti.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Papagna (33' st. Corvini), Di Biase, Di Donato N., Erasmi, Marcedula, Colantoni (45' Bassano), Minutolo (33' Taormina), Petito, Marrone, Rubini (43' D'Alessandro). A disposizione: Morelli, Guardiani, Di Donato L. Allenatore: Del Gallo.

Direttore di gara: D'Amore di Sulmona (Caporali e Bruni di Pescara) .

Ammoniti: Baraldi, Di Stefano (P), Marrone, Erasmi, Di Donato (A).

Recupero: pt. 1', st. 5'.
Share: