domenica 28 ottobre 2018

Petito e Marcedula regalano la seconda gioia casalinga consecutiva: battuto Il Delfino Flacco Porto per 2-0



Nel decimo turno di Eccellenza l'Acqua&Sapone si impone su Il Delfino Flacco Porto per 2-0. Decisivi per la vittoria dei verdeoro i gol di Petito e Marcedula. I padroni di casa si portano così nei pressi delle zone nobili della classifica con 16 punti, e nel prossimo turno affronteranno il Nereto, a parti punti in classifica. Gli ospiti, invece, non riescono a dare continuità alla vittoria contro il Paterno e nel prossimo turno ospiteranno il Sambuceto.

La cronaca: 

Il primo squillo è degli ospiti con D'Incecco che, al minuto 11, da posizione defilata, spara a lato. Lo stesso esterno pescarese ci riprova al 13' dal limite, sfera che si perde alta. Al primo vero affondo i padroni di casa sbloccano la contesa: corner rasoterra di Sablone che trova nel cuore dell'area Petito, destro di prima intenzione e nulla da fare per Falso. Al 27' è 1-0 Acqua&Sapone. I montesilvanesi ci riprovano al 36' con Maiorani dalla distanza, sinistro che si spegne sul fondo. Nel recupero della prima frazione arriva la prima grande occasione per la Flacco Porto: Ligocki batte una punizione ben indirizzata verso l'angolino basso che costringe Palena al grande intervento.

La ripresa si apre con due tentativi con colpi di testa di Saltari e Curri, in entrambe le occasioni la mira è imprecisa. Al 16' ci prova anche Marzucco con un cross che diventa un tiro e costringe Palena a smanacciare in corner. Gli ospiti provano a dirigere le operazioni del gioco e cercano con tutte le forze la rete del pari, ma, sulle palle inattive, l'Acqua&Sapone è letale: dagli sviluppi di un angolo dalla sinistra, Ariani pennella per Marcedula che anticipa il suo marcatore e con una zampata firma la rete del 2-0. Il Delfino Flacco Porto avrebbe subito l'occasione di rimettersi in carreggiata con un'occasione venuta fuori da un rimpallo con protagonisti Tine e Saltarin, ma nessuno dei due attaccanti riesce a battere Palena.  Al 42' è Saltarin a provarci: l'esterno vince un contrasto, si porta il pallone sul destro e calcia sul primo palo, Palena si fa trovare ancora presente. L' ultima chance è per Petito che, in contropiede, viene stoppato dall'uscita di Falso. Dopo cinque minuti di recupero, il direttore di gara decreta la fine dell'incontro ed il successo per 2-0 dell'Acqua&Sapone.

Il tabellino:

Acqua&Sapone Montesilvano – Il Delfino Flacco Porto 2-0 (1-0)

Reti: 27' pt. Petito, 26' st. Marcedula.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Piedimonte (22' st. Di Giacomo), Di Biase, Balzano, Mottola, Marcedula, Sablone (22' st. Ariani), Maiorani, Petito (48' st. Trento), Marrone, Rubini (38' st. Urbaez). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Ricci, Di Donato, Evangelista. Allenatore: Del Gallo.

Il Delfino Flacco Porto: Falso, Terzini, Curri (21' st. Sichetti), Ligocki, D'Incecco (26' pt. Tine), Giannini (27' st. D'Alessandro), Saltarin, Di Norcia (13' st. Silvestri), Marzucco (19' st. Calderaro), Pesce, Marcelli. A disposizione: Brattelli P., Rucci, Alberico, Brattelli B. Allenatore: Bonati

Direttore di gara: D'Antuono di Pescara (Mongelli di Chieti – Alonzi di Avezzano).

Ammoniti: Piedimonte, Marrone, Di Giacomo (A), Ligocki, Marcelli (D).

Recupero: pt. 2', st. 5'.

Note: espulso il presidente Paluzzi dalla panchina de Il Delfino Flacco Porto per reiterate proteste.
Share: