domenica 16 dicembre 2018

Una reazione da leoni: Miglianico - Acqua&Sapone 2-2


Un punto a testa, ma un pareggio importante per i nostri ragazzi che al F.lli Ciavatta, dopo aver subito due reti, riescono a recuperare grazie ad Evangelista e Petito.

La cronaca. Inizio subito favorevole per il Miglianico che sblocca la sfida grazie a Polisena, che si sbarazza del difensore avversario e scrive l'1-0. La prima frazione è di forte marca locale, ma Palena mette una pezza come può sia su Polisena che su Morelli. Alla mezz'ora doppia occasione verdeoro: prima è Di Donato ad andare vicino al bersaglio grosso, poi è Ariani con un tiro cross beffardo a mettere i brividi a Ferrara.

Nella ripresa l'Acqua&Sapone ha subito una grande chance ma Marrone, face to face con Ferrara, si fa ipnotizzare dal portiere miglianichese. La legge del calcio punisce ancora e dall'altra parte, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Polisena è il più lesto di tutti e sigla la sua personale doppietta con un colpo di testa. Risposta rabbiosa della squadra di Del Gallo: Marrone imbecca Evangelista, taglio perfetto e partita riaperta. Passano soli 5' e Mario Petito si avventa su un pallone vagante e col piattone impatta la sfida sul punteggio di 2-2. I verdeoro potrebbero anche puntare ai tre punti ma Marrone di testa non dà forza da buona posizione. Dall'altra parte Palena è strepitoso su Battista e con la mano di richiamo salva i suoi.

IL TABELLINO: Miglianico - Acqua&Sapone 2-2 (1-0 pt)

Marcatori: Polisena 2' pt, 4' st (M); Evangelista 7' st, Petito 12' st

Miglianico: Ferrara, Caniglia, Pizzica, Cinquino, Martelli, Di Moia, Morelli, Battista (42' st Cavuto), Di Muzio, Polisena, Grossi (23' st Mennillo). A disp. Rosano, Di Moia, Di Crescenzo, Ciccolallo, Di Roberto. Allenatore: Tacchi

Acqua&Sapone: Palena, Piedimonte (32' st D'Agostino), Di Biase (34' st Erasmi), Di Donato (45' st Zippilli), Ricci, Balzano, Evangelista, Maiorani (31' st Trento), Petito, Marrone, Ariani. A disp. Di Muzio, Potacqui, San Lorenzo, Centorame, Tassone. Allenatore Del Gallo

Ammoniti: Di Donato, Palena (A); Caniglia, Cinquino (M)

Direzione di gara: Matteo Cavacini di Lanciano coadiuvato da Nappi e Chiavaroli di Pescara

Share: