domenica 17 febbraio 2019

Un cuore immenso ed un Petito super: Acqua&Sapone - Sambuceto 3-3!




Tre volte sotto, tre volte capaci di rimontare: l'Acqua&Sapone Montesilvano, con una prestazione di grande carattere e cuore, pareggia per 3-3 contro il Sambuceto. Indiscusso protagonista del match è l'ariete verdeoro (ed ex della contesa) Mario Petito: tripletta per lui nella gara odierna e ben 11 reti in campionato. I montesilvanesi conquistano così il quarto pareggio consecutivo e si proiettano al prossimo match, quando l'avversario sarà il Delfino Flacco Porto.

La cronaca:

La gara si apre con una punizione di Maiorani che si spegne a lato di un soffio. Sempre da tiro franco arriva la risposta per Sambuceto: Nardone trova Camporesi che colpisce di testa, le deviazione di Piedimonte salva la difesa locale. Nella fase centrale della gara si segnala solo l'iniziativa individuale di Trento che, però, conclude in maniera inefficace da buona posizione. A cinque dall'intervallo si rompono gli equilibri: Camperchioli crossa dalla sinistra, Ricci anticipa Selvallegra ma deposita il pallone nella sua rete ed il Sambuceto si porta in vantaggio. La reazione dei pescaresi è imminente: Trento supera Rosati e regala a Petito un cioccolatino da spingere in rete: si va così al riposo sul punteggio di 1-1.

Ad inizio ripresa arriva un nuovo colpo di scena: sono cinque i minuti sul cronometro quando Selvallegra, a tu per tu con Palena, lo fredda e firma il nuovo sorpasso viola. I verdeoro non tardano a rispondere, ma sul contatto in area tra Petito e Camporesi il direttore di gara non ravvisa alcuna irregolarità, lasciando più di qualche dubbio. Poco dopo Marrone impegna severamente De Deo da calcio di punizione. E' l'anteprima del gol: al 22' Di Biase serve Piedimonte, sponda per Petito che fa doppietta e fissa il risultato sul 2-2. La gara, però, è tutt'altro che finita: passano due minuti e Selvallegra innesca Gelsi, il centrocampista non fallisce e firma il terzo vantaggio del Sambuceto. L'Acqua&Sapone inizialmente subisce il contraccolpo psicologico e ci vuole un super Palena a salvare sul solito Selvallegra. Questa parata dà una nuova carica ai padroni di casa che si riversano in avanti e, al 36', arriva l'episodio decisivo: Marrone viene atterrato in area, per Barmasse questa volta è calcio di rigore. Vista l'uscita dal campo di capitan Di Biase, dal dischetto va Petito che con grande freddezza fulmina De Deo e firma la sua tripletta personale. E' questa l'ultima emozione del match: al Galileo Speziale Acqua&Sapone e Sambuceto pareggiano per 3-3.

Il tabellino:

ACQUA&SAPONE MONTESILVANO: Palena, Ricci, Marrone, Di Biase (30' st. Balzano), Piedimonte, Zippilli, Maiorani, Ariani, Evangelista (40' st. Centorame), Petito, Trento (25' st. Mottola). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Di Giacomo, Caporrelli, Di Donato, D'Agostino. Allenatore: Del Gallo.

SAMBUCETO: De Deo, Rosati, Beniamino, Camporesi, Camperchioli (26' st. Polletta), Perrotta (31' st. Pasqualone), Gelsi, Gentile (40' st. Di Stilio), Selvallegra, Lalli, Nardone (39' st. D'Amico). A disposizione: D'Angelo N., Legnini, Castropaolo, D'Antonio, Menichino. Allenatore: Del Zotti.

Arbitro: Barmasse di Aosta

Reti:  45'pt., 22' st. e 36' st. Petito (A), 40' pt aut. Ricci, 5' st. Selvallegra, 24' st. Gelsi (S).

Note: ammonito Camporesi. Espulso al 18' st. il vice allenatore dei locali Damiano Cianfagna per proteste. Calci d'angolo 2-1 per il Sambuceto. Recupero: 2' pt.; 4' st.
Share: