domenica 24 marzo 2019

Poker e record: i verdeoro vincono 1-4 sul Martinsicuro e conquistano il record di punti in Eccellenza

Quattro reti, quattro vittorie di fila e record di punti: i verdeoro vincono 1-4 sul campo del Martinsicuro e balzano a 42 lunghezze all'ottava piazza. Nonostante questo la salvezza per la truppa di Del Gallo è ancora tutta da conquistare. Fondamentale sarà il prossimo scontro contro il Pontevomano tra le mura amiche.

La cronaca. Calcio d'inizio per gli ospiti. Pronti, via e i montesilvanesi potrebbero subito passare in vantaggio: D'Agostino, a tu per tu con il portiere di casa, alza troppo il pallonetto che termina sul fondo. Sempre i Leoni si affacciano due giri di lancette dopo con Petito in area che scivola al momento della conclusione. Al 10' arriva l'episodio che potrebbe cambiare il match: Marrone atterra un avversario nei propri 16 metri concedendo la massima punizione. Dal dischetto, però, Ciuti trova un reattivo Palena che intuisce e mantiene la porta inviolata. Sette minuti dopo è nuovamente l'Acqua&Sapone ad andare vicina al vantaggio: Petito appoggia per Marrone che tutto solo dal limite non riesce a colpire bene la sfera. Poco male per l'undici montesilvanese: al 21' Zippilli, da fuori a giro, beffa Bannella siglando così l'1-0. Nel finale è Maiorani, dal limite, a sfiorare il raddoppio con una conclusione di collo pieno alta di poco.

Nella ripresa i verdeoro chiudono subito la pratica: al 50' Marrone pesca Petito che a tu per tu non sbaglia e confeziona il gol del 2-0. La reazione teramana arriva dopo dieci minuti: Ciuti, all'interno dei 16 metri avversari, si gira ma manda alto il pallone di un soffio. Il calcio come sempre non perdona. Cinque giri di lancette dopo Marrone riceve in area da D'Agostino e dall'area piccola allunga ulteriormente per i suoi. Nel finale la squadra di mister Di Fabio prova con tutte le forze ad accorciare le distanze. Prima Di Felice colpisce il montante alto, successivamente Dolegowski spara alle stelle dall'area piccola. I montesilvanesi non ci stanno e siglano il gol del 4-0 nuovamente con Petito: il bomber del presidente Vellante riceve da Trento e a porta spalancata non può proprio sbagliare. Nel finale è Farinelli a rendere meno pesante il passivo: dopo una cavalcata palla al piede batte Palena per il gol del definitivo 1-4.

Martinsicuro - Acqua&Sapone Montesilvano 1-4 (0-1)

Reti: 22' Zippilli, 50', 79' Petito, 65' Petito (A&S), 92' Farinelli (M)

Martinsicuro: Cannella; Dolegowski, Di Serafino, Palladini, Giorgi (65' Levakovic), Di Quirico (90' Riccitelli), Pizi, Biaggetti (57' Fani), Di Felice, Farinelli, Ciuti (65' Malavolta).
A disposizione: Levko, Prifti, Albertini, Franco, Recanati.
Allenatore: G. Di Fabio.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Balzano, Di Biase (C) (88' Piedimonte), Zippilli, Mottola (70' Trento), Erasmi, Evangelista (89' Di Iorio), Maiorani, Petito (85' Di Donato), Marrone, D'Agostino (81' Tassone).
A disposizione: Di Muzio, Caporrelli, Marcedula, Rubini.
Allenatore: A. Del Gallo.

Ammoniti: Maiorani, Balzano (A&S), Di Serafino (M)

Direzione di gara: Stefano Giampietro di Pescara coadiuvato da Diego Carnevale e Valerio Maiolini entrambi della sezione di Avezzano.

Share: