giovedì 27 giugno 2019

La lettera d'addio di "mister bomber" Alessandro Del Gallo

Come in ogni bella storia, c'è un inizio e una fine. La storia di Alessandro Del Gallo con i colori dell'Acqua&Sapone Montesilvano è incominciata ben 7 anni fa. Nel campionato di Promozione 2012/2013 Alessandro ha trascinato i Leoni alla conquista dell'Eccellenza con ben 18 gol. 

Contemporaneamente inizia ad allenare i baby talenti verdeoro partendo dalla scuola calcio con la categoria Esordienti. Da lì scala letteralmente nelle stagioni a venire tutte le categorie giovanili come Giovanissimi e Allievi e Juniores. Dopo l'addio di mister Pep Nardiola, alias Giuseppe Naccarella, è il predestinato per sedersi sulla panchina della Prima Squadra. Due anni con due salvezze e due record di punti, 40 il primo anno e 45 nella stagione appena conclusa. Queste sono le parole d'addio di "mister bomber" Alessandro Del Gallo:

"Ragazzi è arrivata l'ora di salutarci. Sono stati 7 anni fantastici che porterò sempre nel cuore. Ringrazio Paolo, Mario, Vincenzo e Tonino per aver creduto in me prima da calciatore simbolo e poi come allenatore. 

Le soddisfazioni sono state tantissime: 2 qualificazioni élite con gli allievi, una finale Juniores che grida ancora vendetta e 2 salvezze davvero importanti. 

Ognuno di voi è stato fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi, parlo del Ds Gianni Cogliandro , fenomenale nel riuscire a portare giocatori importanti con il suo appello (e il suo occhio alla Marotta), parlo di Antonio e Francesco ragazzi eccezionali e fondamentali nell'aiutarmi a preparare le partite, parlo di Gianni Leone sempre in prima linea per aiutarmi a preparare le trasferte spesso organizzate all'ultimo secondo. 

Parlo di tutto il mio staff: Zampa, il puma, Semproni. Davvero professionisti sprecati per questa categoria. Una parola a parte la merita mister Castorani con il quale ho avuto modo di apprendere tanto dal punto di vista tecnico e ancor di più da quello umano. 

Infine faccio un grandissimo in bocca al lupo a colui che ho voluto fortemente in questa famiglia ovvero mister "Tamiani"  (Damiano Cianfagna) che mi ha accompagnato magnificamente in questi 2 anni. 

Sono convinto che farai grandi cose perché hai le nozioni da grande mister e la stoffa giusta per compiere l'ennesimo miracolo❣💛💚 

Grazie di cuore a tutti!"
Share: