mercoledì 30 ottobre 2019

Partita dai mille volti: Sambuceto - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0

Match da dimenticare per la truppa di mister Cianfagna che perde 2-0 sul campo del Sambuceto. Partita da archiviare in vista dello scontro salvezza di domenica sul campo dell'Angizia Luco.

Pronti, via e le pantere si fanno subito vedere: capitan Lalli penetra in area e testa i riflessi di un reattivo Palena. Ancora i padroni di casa: binario Selvallegra - Paravati ma l'ex Francavilla cestina alle stelle. Poco male per la truppa di Montani:  al minuto 8 ripartenza bruciante, Mozzoni incrocia legno interno ma provvidenziale Lalli confeziona il vantaggio. Sempre i viola spingono sulle ali dell'entusiasmo: cross al bacio, Paravati si contorce ma il palo gli nega la gioia del gol. L'Acqua&Sapone non ci sta e reagisce: Petito, sponda per Di Quilio che da ottima posizione fa la barba al palo. Ancora il numero 2 una manciata di minuti dopo sul filo del fuorigioco a tu per tu con De Deo sciupa così l'ottima occasione. Sul finale di una spumeggiante prima frazione sono i padroni di casa a regalare l'ultima emozione con Selvallegra: De Fanis sulla linea tiene a galla i suoi.

Nella ripresa ancora la squadra del presidente De Vincentis sfiora il 2-0 con Iarocci che da due passi manda alto. 2-0 che arriva comunque qualche minuto dopo: errore da matita blu di Catenaro, Camperchioli ringrazia e non sbaglia siglando un gol pesantissimo soprattutto a livello psicologico. I verdeoro non ci stanno e provano a reagire: su una palla vagante in area evangelista viene atterrato, per Sciubba tutto regolare. Il Sambuceto però vuole chiudere il match: altro erroraccio della retroguardia  montesilvanese, pallonetto di Mozzoni ma super Palena devia in corner. I leoni non demordono e ci riprovano: Petito di testa, De Deo in tuffo con un super intervento nega il 2-1. Sempre l'estremo di casa, oggi in giornata di grazia, si supera con un colpo di reni togliendo un gol gia fatto a Vatavu. Nel finale azione in solitaria di Criscolo che, egoista, non centra il bersaglio grosso. Con il risultato parzialmente aperto l'aes potrebbe rimettere tutto in gioco. Al 90' Evangelista sguscia in area e viene atterrato, questa volta Sciubba indica il dischetto del rigore. Dagli undici metri si presenta Marrone ma oggi De Deo abbassa la saracinesca e neutralizza la conclusione. Non succede più nulla. Per la truppa di Cianfagna giornata da archiviare in vista del match salvezza di domenica sul campo dell'Angizia Luco.

Sambuceto–Acqua&Sapone Montesilvano 2-0
Reti: 8′ Pt Lalli E 7′ St Camperchioli (S)
Sambuceto: De Deo, Perrotta (23’ St Tucci), Vitale, De Marchi, Lalli, Selvallegra (8′ St Criscolo), Camperchioli (33’ St Ferrante), Iarocci, Rosati, Mozzoni, Paravati (8′ St Natale).
A Disposizione: Carità, Scritti, Cinquino, Gentile, Di Nisio.
Allenatore: Fabio Montani.
Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Di Quilio (11’ St Valerio), Di Biase (14’ St De Leonibus), Zippilli (1’ St Evangelista), Catenari, De Fanis, Tassone, Maiorani (35’ St Erasmi), Petito, Marrone, Trento (11’ St Vatavu).
A Disposizione: Di Muzio, Di Lella, Rossetti, Colantonio..
Allenatore: Damiano Cianfagna
Arbitro: Davide Sciubba (Pescara)
Ammoniti: Natale (S), Zippilli, Tassone, Di Biase, Vatavu (A&S)

domenica 27 ottobre 2019

Un successo griffato Petito: Acqua&Sapone - Pontevomano 1-0


Nella nona giornata del campionato di Eccellenza, l'Acqua&Sapone di mister Cianfagna supera per 1-0 il Pontevomano al termine di una gara molto combattuta e decisa da episodi dubbi.

Verdeoro con il 3-5-2, ospiti invece con il solido 4-4-1-1. Fischia Christian D'Alessandro di Vasto.
La cronaca si apre con la conclusione di Ndiour respinta da Palena. Sarà una gara dura per l'Acqua&Sapone, con un Pontevomano molto motivato ad ottenere i primi tre punti. Al quarto d'ora Petito non riesce a colpire il pallone dettato in verticale da Tassone. Al 30' Francia va a contrasto con Palena, per l'arbitro è calcio di rigore tra le tante proteste: dal dischetto però Di Sante si fa ipnotizzare da Palena che rimedia al suo errore.

Nella ripresa il Pontevomano va in rete con capitan Marcozzi ma D'Alessandro annulla per un fallo all'interno dell'area di rigore. Acqua&Sapone più pericolosa prima con Vatavu e poi con il neo entrato Di Quilio ma la sfera va fuori di un soffio. Al 18' Petito mette in rete di testa e finalizza un bel cross di Vatavu: nella circostanza reiterate proteste per un possibile fallo dell'attaccante verdeoro, ne fa le spese mister Capitanio, espulso dopo l'invasione in campo. Nella parte finale della gara Palena è strepitoso su Ndiour, mentre nel recupero spreca tutto Torre che da due passi colpisce il legno.

Acqua&Sapone - Pontevomano 1-0 (0-0)

Reti: Petito 18' st (A&S)

Acqua&Sapone: Palena, Erasmi, Di Biase, Zippilli (11' st Evangelista) , Catenaro, De Fanis, Tassone, Maiorani, Petito, Vatavu (20' st Marrone), Valerio (38' pt Di Quilio). A disp. Di Muzio, De Leonibus, Trento, Rossetti, Di Iorio, Rubini. All. Cianfagna

Pontevomano: Zaccagnini, Di Sante S., Palandrani (36' st Di Gennaro), Di Sante D., Di Marco (22' st Rinaldi), Marcozzi, Maranella, D'Orazio (22' st Torre), Ndiour, Francia, Di Domenico. A disp. D'Andrea, Rinaldi, Panetta, Natale, Francioni, Amatucci. All. Capitanio

Ammoniti: Palena, Erasmi, Di Quilio, Evangelista (A&S); Marcozzi (P)

Espulsi: mister Capitanio al 19' st

Direzione di gara: Christian D'Alessandro di Vasto coadiuvato da Giorgetti di Vasto e Zugaro di L'Aquila

Settore giovanile: successi per Allievi e Giovanissimi Regionali



Il sabato verdeoro regala finalmente due successi importanti per Allievi e Giovanissimi Regionali.

Gli Under 17 allenati da mister Dani Cichella si impongono in un match al cardiopalma su D'Annunzio Marina per 3-2. L'Acqua&Sapone sblocca la partita con un bolide dai 25 metri di Fidanza, ancora una volta tra i migliori in campo. Nella ripresa gli ospiti con due situazioni su calcio da fermo ribaltano il risultato portandolo sull'1-2: ancora una volta, però, il calcio impone le sue regole non scritte. Su mischia generata da una punizione Di Lorenzo è il più lesto di tutto ed impatta la sfida. Nel finale Nunziato, con un gol capolavoro al volo da fuori area, porta 3 punti fondamentali per il cammino in classifica. Secondo successo consecutivo dopo quello a Francavilla.

Prima gioia anche per gli Under 15 Regionali di mister Marco Cavicchia, che superano agilmente il Fossacesia in trasferta con un netto 0-4. Per i nostri giovanissimi, gruppo costruito questa estate con tanti ragazzi che devono ancora conoscersi, un successo che può sbloccare il loro percorso. Le reti portano la firma di Fanti, Di Quilio, Dell'Elce e Di Censo.

Bravi ragazzi!!

domenica 20 ottobre 2019

Impresa sfiorata: Castelnuovo - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1

Impresa sfiorata dai Leoni di mister Cianfagna. L'Acqua&Sapone Montesilvano pareggia per 1-1 sul campo del Castelnuovo, fino ad oggi capolista. Una rete di Petito nella prima frazione ha regalato speranze e sogni spezzati poi in pieno recupero dal gol del pareggio di Antichi. Un punto comunque che fa classifica e morale e che permette ai montesilvanesi di collezionare 7 punti in classifica. Nel prossimo turno sfida salvezza al "Galileo Speziale" contro il Pontevomano penultimo.

Castelnuovo - Acqua&Sapone Montesilvano 1-1 (0-1)

Reti: 36' Petito (A&S), 93' Antichi (C)

Castelnuovo: De Chirico; Calvarese, Sanseverino (81' Lepre), Casimirri, Donatangelo, Terrenzio, Russo, Forò (56' Albertini), Fabrizi (65' D'Egidio), Emili, (74' Antichi), Di Ruocco.
A disposizione: Cattenari, Di Remigio, Giovannone, Porrini, Di Tecco.
Allenatore: G. Di Fabio.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Marcedula, De Fanis, Zippilli (77' Evangelista), Catenaro, Erasmi, Corvini (74' Di Biase), Maiorani, Petito, Vatavu (56' Marrone), Valerio.
A disposizione: Di Muzio, De Leonibus, Di Iorio, Colantoni, Di Quilio, Trento.
Allenatore: D. Cianfagna.

Ammoniti: Calvarese (C), Valerio (A&S)

Direzione di gara: Mario Leone di Avezzano coadiuvato da Gianmarco Cocciolone de L'Aquila e Davide D'Adamo di Vasto.

giovedì 17 ottobre 2019

domenica 13 ottobre 2019

Sotto il segno di capitan Di Biase: Acqua&Sapone - Bacigalupo VM 1-0


E' quasi un testa coda al Galileo Speziale tra l'Acqua&Sapone, ancor a secco di vittorie e la Bacigalupo Vasto Marina, autentica rivelazione e al comando del torneo di Eccellenza. Sfida condizionata dalle assenze pesanti: Colantoni e Marrone partono dalla panchina per i verdeoro, ospiti senza Benedetti, Cernaz e bomber Cesario. Fischia Gabirle Iurino di Venosa

Non aspettatevi una cronaca ricca di palle gol: la fase di studio si protrae fino al quarto d'ora, poi Zippilli prende la responsabilità del primo tiro calciando alto. La Bacigalupo gioca di rimessa ed al 25' rischia di far male con un taglio perfetto dalla destra di Coulibaly, Palena risponde presente e mette una pezza nell'uno contro uno. Sale in cattedra Petito che prima testa i riflessi del solido Marconato da fuori area ed al 43' va a procurarsi un prezioso calcio di rigore. contatto con Di Gennaro e massima punizione per i padroni di casa. Dal dischetto, il solito cecchino Di Biase porta in vantaggio l'Acqua&Sapone che intravede uno spiraglio di luce in fondo al tunnel.

Nella ripresa però cambia registro la formazione di Cesario: Palena non è impeccabile sulla bomba di Mangiacasale, Coulibaly da ottima posizione cestina una ghiotta palla gol. Ci riprova Mangiacasale, inserimento sul primo palo ma solo esterno della rete. Nel recupero, flipper nell'area di rigore verdeoro con Palena che osserva la sfera uscire di un soffio. Prova a mettersi in mostra il neo entrato Trento ma pecca di precisione

E' 1-0 al Galileo Speziale. Prima gioia per la squadra di Cianfagna, primo ko esterno per la Bacigalupo che fuori dalle mura amiche le aveva vinte tutte.

Acqua&Sapone - Bacigalupo Vasto Marina 1-0 (1-0)

Rete: Di Biase al 43' pt

Acqua&Sapone: Palena, Marcedula, Di Biase, Zippilli, Catenaro, Corvini (41' st De Fanis), Evangelista (32' st Marrone), Maiorani, Petito, Vatavu (22' st Trento), Valerio (41' st Di Iorio). A disposizione: Di Muzio, Erasmi, Rubini, Di Lella, Colantoni. All. Cianfagna

Bacigalupo VM: Marconato, Balzano, Marinelli, D'Adamo, Irace, Galié, Mangiacasale, Pollutri (22' st Cingalini), D'Antonio, Di Gennaro, Coulibaly (20' st Letto). A disposizione: Speranza, Traino, Lanfranchi, Di Ghionno, Cernaz, Romano, Diallo. All. Cesario

Ammoniti: Vatavu, Petito, Zippilli (A&S); Pollutri, Coulibaly, Galié, Di Gennaro (B)

Direzione di gara: Gabriele Iurina di Venosa

mercoledì 9 ottobre 2019

Coppa Italia: Acqua&Sapone - Nereto 1-1

Nell'andata del secondo turno di Coppa Italia, l'undici verdeoro impatta con il Nereto per 1-1 al termine di una gara ben condotta e con buoni spunti.

Squadre molto giovani con quindici fuoriquota distribuiti tra le due compagini. La cronaca si apre al 5' con il vantaggio ospite: assist di Di Eleuterio per l'inserimento dalla destra di D'Andrea che batte Di Muzio senza grossi problemi. La risposta della squadra di Cianfagna è sul colpo di testa tentato dal 2002 Di Quilio dopo un bel cross di Colantoni. Al 18' ancora l'esterno si rende protagonista di uno slalom sulla sinistra, tiro a giro a lato di un metro. I padroni di casa continuano a spingere per impattare la sfida: Petito riceve da Di Lella ma nell'uno contro uno col portiere non è freddo e cestina l'occasione. L'ultima chance del primo tempo è sempre per la testa del numero 9 che spedisce fuori.

Nella ripresa l'Acqua&Sapone trova subito il meritato pareggio: Rubini fa la torre per l'accorrente De Leonibus che con l'esterno anticipa il difensore avversario e batte da pochi passi Carrieri. La formazione di De Feudis risponde con la bomba di Tomassini che mette in apprensione Di Muzio ma finisce sul fondo. Al 29' il neo entrato verdeoro Rossetti si coordina e calcia dal limite un bel sinistro che sfiora il palo. Le ultime due note di cronaca sono ancora per i ragazzi di Cianfagna: Evangelista chiede invano il penalty dopo aver subito una trattenuta in area mentre nel recupero rete del 2-1 annullata ad Erasmi sugli sviluppi di una punizione.

Termina con un pareggio la sfida di Coppa: Acqua&Sapone e Nereto si rivedranno in terra teramana per il ritorno a metà novembre.

Coppa Italia: Acqua&Sapone - Nereto 1-1 (0-1)

Reti: D'Andrea 5' pt (N); De Leonibus 5' st (A)

Acqua&Sapone: Di Muzio, Mazzocchetti (De Fanis 1' st), Corvini (Di Iorio 1' st), Di Lella (Maiorani 25' st), Erasmi, De Leonibus, Colantoni (Zippilli 1' st), Rubini, Petito (Rossetti 12' st), Evangelista, Di Quilio. A disp. Onesti, Marcedula, Valerio, Trento. All. Cianfagna

Nereto: Carrieri (Cristallo 1'st), Sardini (Prifti 1' st), Monaco, Tomassini, Paolini, Dedja, D'Andrea, Barakaj, Anello (Calvanese 26' st), Selmanaj, Di Eleuterio. A disp. Cristallo. All. De Feudis

Ammoniti: De Leonibus (A)

Direzione di gara: Carlini di Lanciano coadiuvato da Falcone di Vasto e Cocciolone di Avezzano

domenica 6 ottobre 2019

Capistrello - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0: l'undici di Torti bastona i verdeoro!


Franchi Di Curzio, con un gol per tempo, mandano agli archivi il match al comunale di Capistrello con la vittoria dei rovetani per 2-0. I Leoni non hanno potuto niente contro i marsicani che hanno fatto valere il tasso tecnico superiore. Un rigore parato da Palena, un grande intervento di De Meis su De Fanis e una traversa di Marrone sono gli acuti verdeoro che avrebbero, forse, qualche credito da riscuotere con la dea bendata.

Capistrello - Acqua&Sapone Montesilvano 2-0 (1-0)

Reti: 20' Franchi, 72' Di Curzio

Capistrello: Di Girolamo, Rozzi, Venditti, D'Eramo, L. De Meis, Di Fabio, Camara (31' Simoni), Franchi, Di Curzio (76' Dosa), E. De Meis, Di Francescantonio (Bisegna).
A disposizione: Salustri, Cipriani, Trombetta, C. Salustri, Buccini, Federici.
Allenatore: Torti.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena; Marcedula (88' Erasmi), Di Biase (C), Zippilli (56' Evangelista), Catenaro, De Fanis (56' Colantoni), Valerio, Maiorani, Trento, Marrone (79' Rubini), Corvini (83' De Leonibus).
A disposizione: Di Muzio, Mazzocchetti, Capobianco, Di Lella.
Allenatore: D. Cianfagna.

Ammoniti: Zippilli (A&S), Di Fabio, L. De Meis (C)

Espulso: Venditti (C)

Direzione di gara: Giallorenzo di Sulmona coadiuvato da D'Orazio di Teramo   Lombardi di Chieti.