domenica 24 novembre 2019

Grande vittoria per i verdeoro: Acqua&Sapone - Nerostellati 4-0

Si salvi chi può è la massima di oggi al Galileo Speziale, dove Acqua&Sapone e Nerostellati si affrontano per la 14 esima giornata del campionato di Eccellenza. Padroni di casa che vogliono dare continuità alla vittoria col Nereto e pareggio di Penne, ospiti per dimenticare la rimonta subita con Il Pontevomano. Fischia Franchi di Teramo.

Avvio col botto dei verdeoro che passano dopo sette minuti: rimessa di Corvini per la spizzata di Petito, tutto il resto lo fa col sinistro Jacopo Evangelista. 1-0 per la squadra di Cianfagna che va a segno con la sua mezzala classe 99. Vatavu rientra sul piede debole e calcia ma senza impensierire più di tanto Gary Hamo, portiere 2001 nel giro della rappresentativa Juniores che subisce però al quarto d’ora quando sbaglia i tempi di rinvio, Petito ne approfitta e si apre la strada per un pomeriggio di sole a dispetto della pioggia che scende invece copiosa a Montesilvano.
Segnali di risveglio dei Nerostellati col sinistro di Moscone neutralizzato da Palena e con la volé di Pelino che esce a lato.
L’Acqua&Sapone quando si affaccia in avanti è un rullo compressore. Bomba di Petito che scende nel momento giusto. 3-0 per i verdeoro e settimo centro per l’attaccante di Montesilvano.

Nella ripresa i Nerostellati spingono per rientrare in partita: Palena respinge su Palombizio, Moscone cestina da ottima posizione. Tenta ancora il numero 9 di Lo Re' ma il palo colpito è solo quello dietro la porta verdeoro. Si riaffacciano in avanti i Pescaresi con Colantoni, blocca Hamo senza problemi.
Doppio intervento prodigioso di Palena, che al 33’ prima in caduta salva i suoi dalla punizione deviata da Marrone e poi è strepitoso sul colpo di testa a botta sicura di Di Ciccio, parata davvero di spessore del numero uno.
Entra D’Agostino, che tornava tra l’altro da un’operazione al menisco. E non poteva incidere in maniera migliore su assist di Petito, il suo è un gol capolavoro che scrivere definitivamente la parola fine sulla gara. Acqua&Sapone batte Nerostellati 4-0 ed il primo netto successo per i ragazzi di Cianfagna che danno una scossa fortissima al campionato di Eccellenza. Dura sconfitta per i peligni alla ricerca di importanti tasselli da inserire nel mercato di dicembre, come confermato da mister Lo Re’

Acqua&Sapone - Nerostellati 4-0 (3-0)
Marcatori: 7' pt Evangelista, 15' pt e 34' pt Petito, 36' st D'Agostino (A&S)
Acqua&Sapone: Palena, Marcedula, Di Biase, Tassone (40' st Fidanza), Evangelista (28' st D'Agostino), Corvini, Colantoni, Maiorani, Petito (43' st De Leonibus), Marrone, Vatavu (33' st Trento). A disp. Di Muzio, Erasmi, De Fanis, Di Quilio. All. Cianfagna

Nerostellati: Hamo, Giallonardo (46' st Palombizio M.), Schirone, Prencipe (41' st Pellicciotti), Di Pietrantonio, Di Ciccio, Pelino, Iacobucci, Moscone, Palombizio A. (36' st Toracchio), Palmerini. A disp. Santilli, Di Tommaso, Ponce, Pontarelli. All. Lo Re'

Ammoniti: Marrone (A&S), Prencipe (N)

Direzione di gara: Manuel Franchi di Teramo coadiuvato da Pierfrancesco Di Giannantonio di Sulmona e Annalisa Giampietro di Pescara
Share: