domenica 11 ottobre 2020

Cuore da leoni e difesa granitica: L'Aquila Calcio 1927 - Acqua&Sapone Montesilvano 0-0







L'Acqua&Sapone pareggia per 0-0 sul campo de L'Aquila, disputando una gara rocciosa in fase difensiva e rischiando anche di portare a casa l'intera posta in palio nel finale. I ragazzi di mister Cianfagna tornano così a far punti dopo gli stop contro Cupello e Avezzano, e nel prossimo turno di campionato troveranno il Chieti.

La cronaca:

Il primo squillo è dei padroni di casa: al 9’ Bisegna prova il sinistro dal limite, palla alta sopra la traversa. Lo stesso centrocampista deve arrendersi al 20’ a causa di un infortunio muscolare; al suo posto fa il suo ingresso in campo Rosano. I padroni di casa provano ad imbastire trame di gioco pericolose, ma la formazione di mister Cianfagna è disposta bene in campo e non concede nemmeno un centimetro agli avversari. Al 36’ ci prova direttamente da calcio piazzato Catalli, Palena blocca in due tempi con sicurezza. Anche gli ospiti si trovano costretti ad effettuare un cambio nella prima frazione: al 41’ Lupinetti viene rilevato da Piovani. Il primo tempo si chiude senza altri squilli sul punteggio di 0-0.

La ripresa si apre subito con un affondo dei rossoblu locali: Catalli innesca Di Sante che si presenta a tu per tu con Palena e prova a superarlo in pallonetto, ma la sfera si perde abbondantemente a lato. Al 21’ Ricci prova dai 25 metri, sfera a lato non di molto. L’Acqua&Sapone continua a tenere ottimamente in fase difensiva e al 25' mette la testa fuori dal guscio: Marrone prova il tiro al volo dai 20 metri, sfera che si spegne a lato di un paio di metri. Al 35’ Catalli prova con un altro bolide dalla distanza, Palena blocca senza difficoltà. Al 40’ entra Vatavu al posto di Maiorani e il centrocampista si rende subito pericoloso con un tiro cross da calcio piazzato che mette in difficoltà Domingo. Lo stesso Vatavu cerca il gol della domenica con un pallonetto dai 40 metri che si spegne a lato. Dopo cinque minuti di recupero termina così la gara allo stadio "Gran Sasso": L'Aquila Calcio - Acqua&Sapone 0-0

Il tabellino:

L’Aquila Calcio 1927 - Acqua&Sapone Montesilvano 0-0

L’Aquila Calcio 1927: Domingo, Lenoci (43’ st. Fonti), Moscianese, Steri (28’ st. Di Norcia), Altares Diaz, Ricci, Miccichè, Bisegna (20’ pt. Rosano), Di Sante (20’ st. Pellecchia), Catalli, Maisto. A disposizione: Chicarella, Di Francesco, Cipriani, Cianfrini, Irti. Allenatore: Cappellacci.

Acqua&Sapone Montesilvano: Palena, Marcedula, Corvini (29’ st. Evangelista), Lupinetti (41’ pt. Piovani), Catenaro, Erasmi, Maloku, Maiorani (40’ st. Vatavu), Petito, Marrone, Tassone. A disposizione: Di Muzio, Di Biase, Scurti, Fidanza, D’Agostino, Trento. Allenatore: Cianfagna.

Direttore di gara: Cavacini di Lanciano (Cocco di Lanciano - Colanzi di Lanciano).

Ammoniti: Di Norcia, Pellecchia (Aq), Marcedula, Petito, Evangelista (A&S).

Share: